Un blog creato da yogurtina74 il 22/02/2007

PER MIA MADRE

...ci ricordiamo di loro solo quando stanno male...sempre stroppo tardi...

 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Storia di una figlia adottata che cerca la sua vera madre

Post n°1 pubblicato il 22 Febbraio 2007 da yogurtina74
 

Ciao a tutti, mi chiamo Mary ed ho 33 anni.
Questo blog è dedicato a mia madre. Perchè oggi? Beh perchè purtroppo mi son "accorta" di lei solo ora che sta male. Noi Figli talvolta dimentichiamo che loro sono presenti, che si preoccupano per noi. E' vero...loro ci "rompono" con le solite prediche, con le ripetute telefonate per sapere dove siamo, che facciamo, se siamo vivi!! Già...ora che lei è malata mi sento pieni di sensi di colpa...ma non sono ipocrita e non dico che da ora in avanti tutto cambierà...credo che anche oggi, alla sua 12esima telefonata penserò: "che pa..e!".
Ma almeno qualcosa per lei voglio farla.
Voglio Raccontarvi la sua storia.
Lei si chiama Carmela, nasce a Caserta il 13/07/1942. Poco dopo viene abbandonata davanti ad una chiesetta con un misero abitino. Viene raccolta, portata al brefotrofio affidata a dei contadini e riscaricata dopo soli 7giorni. Alla fine viene affigliata da una coppia. La ragazza scopre di essere stata adottata prima di sposarsi a 23 anni, è il suo futuro marito a rivelarglielo. Da quel giorno la sua vita è cambiata... mai una parola con i genitori o con altri. Nulla sino al momento in cui la sorella di suo marito non rivela a noi figli che qualcuno della nostra famiglia era stato adottato.Capirete...io avevo solo 10 anni e le mie sorelle poco di più. Panico...tutte a piangere pensando di essere una di noi.   Bella zia! Cattiva? Beh moltissimo..."parenti serpenti".  Per tranquillizzarci i nostri genitori ci han detto la verità e da quel momento per lei è stato un continuo crollo spicologico... Una ferita riaperta... I nostri nonni sono morti credendo che lei non sapesse nulla. Insomma la verità è morta con loro e lei è caduta in depressione. Per risollevarsi ha tentato di cercare i suoi genitori biologici ma a caserta le hanno chiuso le porte dicendo che l'archivio del brefotrofio in cui era nata aveva preso fuoco sotto la guerra e che comunque fino a 70anni di età non avrebbe potuto sapere nulla.  Immaginate che botta.  Qualche anno fà le hanno riscontrato un tumore maligno. Purtroppo non è riuscita a guarire ed il suo più grande desidero è scoprire "chi è". Come detto già prima, sino ad oggi me ne sono fregata di lei, ma ora...come si fa a vedere una madre piangere? Non si può. Il cuore non regge! Ho deciso quindi di aprire questo blog per lei...per aiutarla?Forse. Per pulirmi la coscienza? Probabile.  O forse perchè in 33anni non ho mai avuto il coraggio di dirle: MAMMA TI VOGLIO BENE...

Mary

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

desimonem74yogurtina74rorasasafaba24unamamma1silvi632farfallanarranteshams68avv.giovannimontanogdipiazza1948AMAA72cara.callalillysorrisofantasia.luciamanuelafidanza.mf
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom