Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 37
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

alex_it_ab1modi_1973kandy_77mi_piaci15mimma_serenanarconon_70marcoste_itmoon_Icamile73_cbstefano_75scmanu78_itGiuseppeLivioL2DianaPrince12Gabriele.ck69
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

È il «Blue Monday», il giorno più triste dell’anno

Post n°5772 pubblicato il 16 Gennaio 2017 da manu78_it

Se siete di pessimo umore, ecco un'ottima scusa

Questione di luce? Di ripresa dopo le vacanze natalizie? Di quella sfilza di buoni propositi che si sa non riusciremo mai a rispettare? Forse un po’ di tutto questo, fatto sta che oggi è il «lunedì più nero dell’anno»: il «Blue Monday», come la canzone dei New Order, il giorno più triste nell’arco dei 12 mesi e che si celebra il terzo lunedì di gennaio. A calcolare la data del «fatidico lunedì» è stato quasi per scherzo, nei primi anni 2000, Cliff Arnall, uno psicologo dell’Università di Cardiff, che tramite una complicata equazione (che prende in considerazione alcune variabili come il meteo, i sensi di colpa per i soldi spesi per i regali di Natale, il calo di motivazione dopo le Feste e la crescente necessità di darsi da fare) ha calcolato che questo è proprio il giorno più «nero» dell’anno. A patire di più è la generazione dei Millennials, dice uno studio della Deakin University: «Hanno più sogni - dice il professor Michael Leitner - e lo scontro con la realtà è più duro».

articolo :  http://www.lastampa.it/2017/01/15/societa/domani-il-blue-monday-il-giorno-pi-triste-dellanno-5KR2IUuF67WI65auRxHLzH/pagina.html

ci mancava solo questa notizia per peggiorare il
Tutto .... Mah!

 
 
 

Buon Compleanno Blog!

Post n°5771 pubblicato il 15 Gennaio 2017 da stefano_75sc

Oggi il tuo blog compie 9 anni!

G/G..che continui ad essere sempre lo specchio della tua anima...

I tuoi amici!

 
 
 

Milanesi spiritosi ....

Post n°5770 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da manu78_it

L'immagine può contenere: auto e spazio all'aperto

 
 
 

Milano storia di una rinascita

Post n°5769 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da manu78_it

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

L'inverno del 1946 a Milano è un inverno come si dice, " d'altri tempi ". La neve seppellisce la città sotto un coltrone prepotente, che blocca praticamente il traffico. Sono scarsi i mezzi per lo sgombero, comunque non in grado di fronteggiare l'emergenza. Per un po' di tempo la grande città industriale retrocede, non spiacevolmente, a un'immagine ottocentesca, dove i bravi cavalli normanni (" i cavalli del Gondrand "!) sembrano i soli a fare fronte alle interperie. Nella foto: in azione lo spartineve a cavalli in Via Vigevano durante l'improvvisa e abbondante nevicata che ha bloccato il traffico cittadino.Milano storia di una rinascita   Vi aspetta fino al 12 febbraio a Palazzo Morando.

 
 
 

Il processo creativo di Edward Hopper. Come nasce un capolavoro

Post n°5768 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da giulia_770.it

 

.....Dallo schizzo all'opera finita. E dalla mente alla tela, passando per l'emozione. Ecco come nascevano le opere di Edward Hopper, uno dei pittori più amati di tutti i tempi ...
 
 
 

'SALGA A BORDO C****"

Post n°5767 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da manu78_it

5 anni dopo il comandante De Falco svela nuovi particolari su quella notte

L'immagine può contenere: 1 persona, grattacielo, oceano, cielo, spazio all'aperto e acqua

Intervista all'ufficiale che coordinò i soccorsi per il naufragio, con 32 morti, della nave da crociera del 13 gennaio 2012 all'isola del Giglio. Ne viene fuori una storia "molto italiana": dagli scaricabarile di Schettino ("Tentativo inqualificabile") alla difesa corporativa dell'associazione dei capitani di nave ("Ridicola"). "Se mi pento del 'Salga a bordo, cazzo?' No, era l'unico modo per farmi ascoltare: non mi serviva superman, ma solo qualcuno che mi aiutasse"

Articolo completo :  http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/13/costa-concordia-de-falco-5-anni-dopo-schettino-se-mi-avesse-dato-retta-gli-avrebbero-steso-i-tappeti-rossi/3311977/

...Beh! Per me, resta che abbiamo avuto l'onore di conoscere un uomo straordinario: il Capitano De Falco, uomo di grande dignità, rispettabilità, correttezza...

 
 
 

Ragazzi !!! .."Niente è impossibile"

Post n°5766 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da simona_780car

la più anziana insegnante di yoga del mondo

Lei è una donna di 98 anni, ma solo le rughe tradiscono la sua reale età, insospettabile se la si osserva esercitarsi nelle varie posizioni dello yoga, di cui è insegnante da 75 anni. Da 75 anni ogni mattino la sua sveglia suona alle 5, lasciandole il tempo necessario per prepararsi e recarsi in palestra, dove le sue allieve tentano di carpire i segreti che hanno fatto di lei la più tenace, elastica e anziana insegnante di yoga del mondo. Riuscire a scoprire i suoi trucchi in realtà è forse inutile, una resistenza tale è sicuramente in parte un dono innato, ma il suo stile di vita, racconta lei, è alimentato dalle frasi che ogni giorno ripete a se stessa per migliorarsi e andare avanti.

 
 
 

Preparatevi eh! Brrrr che freddo!

Post n°5765 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da simona_780car

Anche questo weekend sarà infatti caratterizzato da basse temperature, venti, neve e pioggia. I meteorologi prevedono l’arrivo in Italia di una nuova perturbazione proveniente dal Nord Europa che porterà la neve anche a bassa quota. A partire da oggi, in particolare, è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni meteo. Nevica già da ieri sera su quasi tutto il Nord Italia, in particolare su Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna anche a quota di pianura.

 
 
 

Il viaggio verso l’astrazione di Kandinskij giunge a Milano...

Post n°5764 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da simona_780car

Un’inedita mostra “site-specific”. Il visitatore potrà “entrare” nei suoi dipinti astratti e percorrerli. Proprio come voleva lui, che scrisse «per anni ho cercato di ottenere che gli spettatori passeggiassero nei miei quadri: volevo costringerli a dimenticarsi, a sparire addirittura lì dentro»

La mostra accosta opere di Kandinskij provenienti dai più importanti musei russi, alcune delle quali mai viste prima in Italia, a esempi della cultura popolare cui si ispirò e abbraccia il lungo periodo della formazione dell’immaginario visivo dell’artista, fino al 1921, quando si trasferì in Germania per non tornare mai più in Russia. L’obiettivo è consentire allo spettatore, anche con l’ausilio di specifici strumenti multimediali, di comprendere l’origine e lo sviluppo del suo codice simbolico, in un viaggio affascinante all’interno dei suoi dipinti a partire dalle opere figurative iniziali fino a quelle più astratte. -

Kandinskij, il cavaliere errante. In Viaggio verso l’Astrazione MUDEC, Museo delle Culture 15 Marzo 2017 – 9 Luglio 2017 -

 
 
 

Frida Kahlo in arrivo a Milano!

Post n°5763 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da simona_780car

Il MUDEC - Museo delle Culture celebra il talento di Frida Kahlo Oficial a tutti i livelli, dal 1 febbraio al 3 giugno 2018.

Il talento di Frida Kahlo Oficial a tutti i livelli, dal 1 febbraio al 3 giugno 2018. La politica, la donna, la violenza, la natura e la morte.

 

Oli, disegni, acquerelli, lettere e fotografie in un quella che vuole essere una delle più importanti mostre dedicate all’artista messicana: un tributo con alcune opere per la prima volta in Italia alla scoperta delle molte luci e altrettante ombre che hanno caratterizzato la vita e la produzione artistica di Frida Kahlo. -

 

...Frida Kahlo MUDEC,..

 Date 1 Febbraio-3 Giugno 2018

 
 
 

Un uomo che non si è lasciato intrappolare dalle difficoltà ..

Post n°5762 pubblicato il 12 Gennaio 2017 da manu78_it

"La musica non è di nessuno. La musica si scrive per lasciarla a qualcun altro. La musica è un atto d'amore". - Ezio Bosso

L'immagine può contenere: 1 persona, primo piano

Sarei ipocrita se dicessi che quando guardo Ezio Bosso non vedo la sua disabilità. La vedo, ma vedo tanto altro: un talento straordinario, un'anima enorme, una passione sincera e profonda che gli ha permesso di superare tante difficoltà, e poi vedo sense of humour, amore per la vita, e leggerezza, nel senso Calviniano del termine. Guardo Ezio Bosso e vedo la vita.

 
 
 

Miss!

Post n°5761 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da pietro_791.it

 

Io so perché  ascolti questa canzone!

A chi potevi regalare il tuo sorriso..

eh Miss?!?

 
 
 

Guardandoli bene questi, più che spegnere gli incendi... li attizzano!

Post n°5760 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da simona_780car

Io sono andata in Francia a Parigi per la precisione, voglio saperedove erano nascosti ??!!!!!! Belli, bravi, buoni e terribilmente sexy! Stiamo parlando dei pompieri francesi che hanno messo da parte per un attimo la divisa e si sono lasciati immortalare senza veli per questo nuovo calendario 2017, che, vi assicuriamo, infiammerà le vostre giornate! Dato il successo del calendario dello scorso anno (e come poteva essere altrimenti!), il fotografo Fred Goudon ha concesso il bis, collaborando a questo progetto, come aveva già fatto per il 2016, con un servizio fotografico dedicato ai “bollenti” pompieri francesi, che si sono spogliati per una buona causa. Infatti, gli incassi del calendario andranno all’organizzazione non governativa.......

 
 
 

Chi raccoglie le monetine lanciate dai turisti in acqua?

Post n°5759 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da manu78_it

Ecco dove finiscono i 2000 euro che ogni giorno si raccolgono nella Fontana di Trevi

Secondo la tradizione chi lancia di spalle una monetina dentro Fontana di Trevi un giorno tornerà a Roma. Sono migliaia le persone che ogni giorno lanciano una monetina sperando così di ritornare nella città eterna. Ma dove finiscono tutte queste monetine? Ogni giorno alle 8 del mattino, i vigili urbani circondano la fontana e aspirano con delle pompe tutte le monetine. Le raccolgono in sacchetti e le consegnano agli addetti della Caritas. I turisti che sperano di ritornare a Roma lanciando la loro monetina non sanno che con il loro gesto aiutano i poveri e i senzatetto della città. Le monete vengono poi contate, suddivise e investite in beneficenza dalla Caritas di Roma. Le monete straniere vengono divise dagli euro e inviate periodicamente con dei tir presso alcune ditte in Germania e Inghilterra dove vengono cambiate in euro. Ma quanto "frutta" Fontana di Trevi? Una cifra esorbitante: circa 700,000 euro l'anno, in media poco meno di 2,000 euro al giorno. Questa fontana non solo delizia chi la guarda ma aiuta anche moltissima gente.

 
 
 

Sono state "promosse"...

Post n°5758 pubblicato il 10 Gennaio 2017 da manu78_it

Wanna Marchi e sua figlia Stefania Nobile confermano la partecipazione all'Isola dei Famosi 2017 .... : "Vogliono dimostrare di avere ancora una dignità".eeeeeee.. che dignita'!!! Dopo aver scontato la condanna per bancarotta, truffa e associazione a delinquere...


Non guarderò certo due condannate per quello che sappiamo!Anzi la cosa migliore che si possa fare è lasciarle lì in Honduras in un isola sperduta!!Mediaset avete toppato!! Quelle due "delinquenti" non rappresentano nessuno!Se volevate darle una chance dovevate metterle a badare e pulire gli anziani che hanno TRUFFATO"!

 
 
 

A Palazzo Ducale di Genova

Post n°5757 pubblicato il 10 Gennaio 2017 da simona_780car

in programma una grande mostra dedicata a Modigliani


..Inaugura a marzo a Palazzo Ducale di Genova una grande mostra dedicata ad Amedeo Modigliani. Approdato a Parigi all’inizio del Novecento, Modigliani elabora uno stile personale, contaminando le forme classiche con il linguaggio primitivo, in sintonia con le istanze espressive della sua epoca. La mostra racconta il suo percorso creativo attraverso le tappe principali della sua carriera breve e feconda.

 
 
 

Freddo eh!

Post n°5756 pubblicato il 10 Gennaio 2017 da simona_780car

...fa cosi ancora tanto freddo che Gesù non cammina sulle acque ma pattina sul ghiaccio...

 
 
 

Il mio oroscopo...

Post n°5755 pubblicato il 10 Gennaio 2017 da simona_780car

L'oroscopo del 2017 dice che sara' l'anno del mio riscatto..

.... ecco, ci manca solo che mi rapiscono!!! 

 
 
 

Con questo freddo tutti in mutande!

Post n°5754 pubblicato il 09 Gennaio 2017 da manu78_it

In metro senza pantaloni: in tutto il mondo si è "celebrato" il No Pants Day e si è viaggiato in mutande

No pants day: a Milano, Londra e Vancouver tutti in metro in mutandeAnche nel 2017 impazza il "No pants day". Ogni seconda domenica di gennaio, dal 2002 a oggi, decine di giovani si recano nella metropolitana della loro città con il classico abbigliamento invernale ma un unico e fondamentale dettaglio: niente gonne o pantaloni ma solo mutande.

 No pants day: a Milano, Londra e Vancouver tutti in metro in mutande

No pants day: a Milano, Londra e Vancouver tutti in metro in mutande

 

 
 
 

"Non è il freddo ad uccidere, ma la miseria"...

Post n°5753 pubblicato il 08 Gennaio 2017 da manu78_it

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

Massimo contrasto
Non è il freddo a uccidere, ma la miseria, il contrasto tra ricchezza e povertà. Quest'uomo insieme ad altri dieci, sta sopravvivendo così, ora, alle 17 del 7 gennaio in Piazza 24 maggio - Milano, gli altri sette sono allineati a pochi metri sotto le vetrine di Unicredit, due banche e dieci uomini sotto. La temperatura attuale è 3° stanotte è previsto -3°.
Non pensiate che abbia fatto la foto e me sia andato, m...
i sono fermato a parlare, gli ho offerto qualcosa che qualsiasi cosa sia è comunque niente, Lui era già un po inebetito dal freddo ma ha sorriso e ringraziato per quel qualcosa, gli chiesto il suo nome perché Lui un nome ce l'ha: si chiama Massimo.
Massimo contrasto...

(fonte : Alessandro Lanzani)

 (Alessandro Lanzani Frastornante)

Grazie Alessandro , noi eravamo li.. aiutiamo nel nostro piccolo, come hai fatto tu...

 
 
 
Successivi »
 
 

EDWARD HOPPER

 

 

KANDINSKY 1926

 

 

P.PICASSO

 

 

ULTIMI COMMENTI

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

UNIVERSO BLOGGER

PAESAGGI DELL’ ANIMA

http://accademiavinciana.wordpress.com