Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vmulinomesyda62nino19520nico.feolapietro_791.itroccodipapagalamaustireriaravasiolelanterneclubandrealxwebgiuse.olivieriromanofortunaennio.conte0NonnoRenzo0
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Stati d’animo. Arte e ps...Tutti pazzi per lei nel web »

Voi bevete acqua in bottiglie di plastica, di vetro o dal rubinetto?

Post n°6549 pubblicato il 02 Febbraio 2018 da manu78_it

Ognuno di noi, in media, ogni anno beve 208 litri di acqua in bottiglia. Siamo i primi in Europa (dove la media è di 106 litri a testa) e i secondi al mondo, dietro ai messicani (244 litri). Ma ora la Commissione Europea dice: basta bottiglie di plastica.

Avolte si rischiava la salute bevendo acqua del rubinetto. Oggi non è più così, ma nel Paese si è creata una cultura che resiste». Difficile cambiarla in poco tempo, ma l’Europa ci vuole provare. Non c’è l’intenzione di imporre a bar e ristoranti di servire anche acqua del rubinetto (molti si rifiutano), si preferisce agire su altri fronti,Niente obblighi, – ma bisogna dare ai cittadini gli strumenti per scegliere». Una valutazione d’impatto fatta dai tecnici della Commissione stima una possibile riduzione del 17 per cento del consumo di acqua in bottiglia con le nuove norme, che potrebbe portare a un risparmio di 600 milioni di euro l’anno per le famiglie europee e a una riduzione dell’inquinamento da plastica.

Se avete la fortuna di avere "la casetta dell'acqua" nel vostro comune vi armate di bottiglie di vetro, un po' di organizzazione e ve la prendete li... E sempre meglio di quella dei rubinetti e non fate girare la plastica... Io lo faccio...
 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!