Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

martollomgf70massimocoppacanefebonespeedy.72evabraun2015offpersogliaI.M1alberigogranatavalsecchi.vcfilaga0associazioneaniopadiavolodiungigimassimarch
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« ALLEGRI!!!Dal 1° gennaio...A molte donne il solo pe... »

C’è chi ha apprezzato l’iniziativa e chi, invece, l’ha giudicata pessima..

Post n°6475 pubblicato il 26 Ottobre 2017 da manu78_it

"I bimbi non devono disturbare" è lʼavviso del titolare di una pizzeria di Conegliano.

"Il piacere di stare a tavola aiuta a crescere meglio": questo il cartello che Stefano Durante - titolare da 17 anni della pizzeria Saporoso a Conegliano, in provincia di Treviso - ha fatto affiggere all’ingresso del suo locale. Un adesivo che ritrae una famiglia seduta per pranzo, poi riproposto in miniatura su tutti i menù. Il motivo? I piccoli non devono disturbare gli altri commensali e rimanere a tavola, nel rispetto di tutti i clienti.

...E’ giusto che i figli rimangano a tavola e il pasto sia un momento di condivisione con la famiglia".

Che ne pensate?

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Aurora il 26/10/17 alle 12:11 via WEB
Quando si è genitori viene appunto il benessere del bambino prima di tutto. Se si ritiene che il bimbo passerebbe una brutta serata con degli adulti al ristorante allora lo si lascia alla babysitter o non si va al ristorante. Primo perché il benessere del bambino è la cosa più importante, secondo perché non è giusto che altri debbano essere infastiditi in un contesto che dovrebbe essere tranquillo e rilassato.
 
kandy_77
kandy_77 il 26/10/17 alle 13:43 via WEB
Premesso che io sono proprio nella fase dell'insegnamento che non ci si alza da tavola prima che tutti abbiano finito (mia figlio ha 20 mesi)e io non transigo, dove abito quasi tutti i locali hanno un angolino dedicato ai bimbi con qualche gioco e tavoli vicini per le famiglie ...
 
angela.lv
angela.lv il 26/10/17 alle 13:47 via WEB
Bambini che corrono per il ristorante sono innanzitutto un pericolo per loro stessi.....sapete se si scontrano con un cameriere che trasporta brodi o salse cosa puo´succedere?????Quindi e´cosa buona e giusta educare i bambini a stare a tavola e quando si alzano un genitore li deve seguire.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
sonodipassaggio il 26/10/17 alle 13:50 via WEB
Il titolare della pizzeria doveva indirizzare il messaggio ai genitori che oggi sono pessimi educatori e non impartiscono nessuna forma di educazione ai figli!!! I nuovi metodi educativi creano solo bambini maleducati, perchè schiamazzare al ristorante è maleducazione e basta....io la penso così...
 
lilla_1940
lilla_1940 il 26/10/17 alle 13:54 via WEB
Capisco che si voglia portare i figli fuori a cena, non capisco però perché debbano andarsene in giro a disturbare e a intralciare il lavoro dei camerieri.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Alda il 26/10/17 alle 13:55 via WEB
Basta educarli !
 
mimma_serena
mimma_serena il 26/10/17 alle 14:01 via WEB
Purtroppo genitori maleducati non sanno tenere i propri figli a tavoli e questo va a djscapito di camerieri e altri clienti....
 
mi_piaci15
mi_piaci15 il 26/10/17 alle 14:05 via WEB
I bambini sono lo specchio dell’educazione data dai genitori. Non solo al ristorante disturbano ma in tutti gli esercizi commerciali dove vengono mollati senza il minimo controllo e non solo disturbando ma anche potendo incorrere in incidenti, anche potenzialmente gravi, che possano ledere loro stessi o gli altri. Oggi vige il “ma poverini lasciamoli esprimere” e sono liberi di non imparare e ledere la libertà degli altri. Se si pensa di insegnare il rispetto per osmosi stiamo freschi.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Marua Grazia il 26/10/17 alle 14:07 via WEB
Totalmente d'accordo con il gestore del ristorante. Mi sono già espressa in altre situazione uguali. I bambini che si recano al ristorante, così come nei musei, piuttosto che nei centri commerciali... ecc. ecc... sono lasciati totalmente allo sbando. I genitori, oggi, non sanno cosa sia l'educazione, ma sopratutto non la sanno insegnare ed imporre. Risultato... mandrie di bambini allo sbando. Io preferisco andare in ristoranti/alberghi... dove i bambini sono vietati o limitati. E sono una mamma.!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Romano il 26/10/17 alle 15:53 via WEB
Penso che sia giusto che il titolare di un locale possa invitare i clienti al reciproco rispetto, non solo per bambini che "scorrazzano" tra i tavoli tra l'indifferenza di mamma e papà, ma anche "adulti" più o meno consapevoli che usano cellulare (anche con suoneria) parlando a voce alta e/o messaggiano, ecc. A tavola ormai - e non solo a tavola - l'educazione e il rispetto del prossimo sembrano regole perse per sempre... purtroppo. Però chi non conosce l'educazione e il galateo può sempre immararli, o starsene a casa
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

17 novembre.... morte di un pazzo spietato.... questa data...
Inviato da: Daniele
il 17/11/2017 alle 22:33
 
La mafia va oltre la semplice organizzazione criminale, è...
Inviato da: alex_it_ab1
il 17/11/2017 alle 22:29
 
Sembra quasi che i mass-media vogliano celebrare la...
Inviato da: Nicola
il 17/11/2017 alle 22:27
 
E ' una vergogna che giornalisti e politici parlino di...
Inviato da: Rossella
il 17/11/2017 alle 22:25
 
L'indifferenza dei mezzi d'informazione verso...
Inviato da: gabriele1970_it
il 17/11/2017 alle 22:19