Community
 
mistergugol
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 
Creato da mistergugol il 25/11/2007
Tutto il buono di Internet

Contatta l'autore

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 

Il video del momento

Skin - Purple
 

Che tempo fa a Lecce

Click for Lecce, Italy Forecast
The WeatherPixie
 

Nck ancestrale

 

Quanto vale questo Blog

 

 

Inter-Reggina 3-0: i miei voti... nerazzurri

Post n°279 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: Inter, Sport


Coppa Italia - Ritorno degli Ottavi di finale
Inter-Reggina 3-0


Dopo aver vinto 4-1 all'andata, l'Inter supera per 3-0 la Reggina a San Siro e si qualifica ai Quarti di finale della Coppa Italia. I nerazzurri vincono con merito ma, ad essere obiettivi, il risultato penalizza troppo i calabresi. I giovani della primavera schierati da Ulivieri giocano un secondo tempo tutto all'attacco e vanno più volte vicino al gol. Anche l'Inter è zeppa di ragazzini e alla fine a fare la differenza sono i senatori. Come Cesar che chiude la partita con un gol bellissimo. Ora al prossimo turno c'è la Juventus e Mancini non potrà certo schierare la terza squadra.

Il tabellino di Inter-Reggina 3-0
Marcatori:
33' pt Crespo, 45' pt Cascione (aut.), 46' st Cesar
Inter: 71 Alfonso 7,5; 31 Cesar 6, 16 Burdisso 6 (38' st 47 Filippini sv), 23 Rivas 6, 40 Fatic 6; 21 Solari 7, 30 Pelé 6, 36 Bolzoni 6,5, 5 Stankovic 6 (1' st 50 Siligardi 7); 45 Balotelli 6,5, 18 Crespo 6,5 (38' st 17 Mancini sv). A disp.: 22 Orlandoni, 37 Puccio, 41 Filkor, 43 Pedrelli. All.: Roberto Mancini
Reggina: 22 Novakovic; 4 Cascione, 13 Stadsgaard (6' st 31 Barbera), 3 Cherubini (35' st 36 Toscano); 20 Alvarez, 14 Tognozzi (31' st 38 Szatmari), 29 Koris, 32 Pettinari; 35 Viola, 25 Montiel; 24 Tullberg. A disp.: 82 Saraò, 26 Squillace, 27 Lamenza, 33 Romeo. All.: Renzo Ulivieri.
Arbitro: Denis Salati (Trento)
Ammoniti: Koris.

Gli altri risultati: NAPOLI-LAZIO 1-1; ROMA-TORINO 4-0; CATANIA-MILAN 1-1; SAMPDORIA-CAGLIARI 4-0; FIORENTINA-ASCOLI 2-0; PALERMO-UDINESE 0-1; JUVENTUS-EMPOLI 5-3
Prossimo turno (Quarti di finale): JUVENTUS-INTER; LAZIO-FIORENTINA; ROMA-SAMPDORIA; UDINESE-CATANIA.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Bandidas

Post n°278 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 

visto questa sera su


Trama: 1880. La dura legge del Far West non risparmia neanche il Messico. Sara, figlia di un ricco banchiere e Maria, figlia di contadini, avevano pochissime possibilità di incontrasi e dividere la stessa sorte. Almeno fino al giorno in cui Tyler Jackson, rappresentante della New York Bank and Trust, le unisce nella cattiva sorte, distruggendo le loro famiglie per impadronirsi illegalmente delle terre messicane e permettere il prolungamento della ferrovia americana. Decise a vendicare i propri padri e a proteggere la terra dei contadini, le due giovani donne si trasformano in rapinatrici che assaltano, però, soltanto le filiali della Bank and Trust. Mandato dalla polizia di New York, per accelerare la cattura delle due fuorilegge, Quentin, appena nominato ispettore, si lascia presto conquistare dalle due affascinanti bandite mentre Tyler Jackson e i suoi uomini imparano a temere sul serio le pistole delle due donne che ormai l'intero paese definisce le Bandidas.

La mia recensione: Film davvero simpatico e divertente anche se la storia è un po' banale. Grandi entrambe le protagoniste, musica in puro stile western anni '70. Insomma, un bel film senza pretese, giusto per passare 90 minuti di divertimento.

Anno: 2006
Distribuzione: 01 Distribution
Durata: 95'
Data uscita in Italia: 30 giugno 2006
Genere: commedia, western
Regia: Joachim Roenning e Espen Sandberg
Sceneggiatura: Luc Besson e Robert Mark Kamen
Fotografia: Thierry Arbogast
Musiche: Eric Serra
Montaggio: Frédéric Thoraval
Cast: Dwight Yoakam,
Salma Hayek, Steve Zahn e Penélope Cruz.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dopo la porno-professoressa di Lecce... ecco quella di Manchester!

Post n°277 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: News


E' già stata sospesa dall'insegnamento perché in passato aveva girato una pubblicità piccante.
Sarah Green, professoressa di inglese in un istituto privato di Stockport, città a poche miglia da Manchester, è stata allontanata dalla scuola in cui insegnava, dopo che i suoi stessi alunni hanno scoperto (e fatto circolare...) un video nel quale la bella e giovane insegnante promuoveva una marca d'abbigliamento simulando scene sessuali con un muratore.
Prima di diventare insegnante, Sarah Green aveva tentato, senza successo, la carriera d'attrice e nel 2004 aveva girato uno spot per Scruffs, un'azienda che produce indumenti da lavoro per operai: all'inizio della pubblicità, come potete vedere sopra, si vede lei seduta davanti a una scrivania con una gonna molto corta. La donna si alza quando entra nel suo ufficio un muratore e, dopo aver estratto dalle sue tasche un preservativo, inizia a fare sesso con quest'ultimo. Sullo schermo, inoltre, compaiono diversi slogan che spiegano la sicurezza e l'affidabilità degli indumenti indossati dal lavoratore. Nello spot, intitolato It’s gonna get dirty (Diventerà sporco) compaiono altri due operai che fanno sesso con altre due attrici.
Il video, come dicevo prima, ha cominciato a girare circa un mese fa sui cellulari degli alunni della professoressa e poi successivamente è stato inserito su YouTube. Ovviamente, anche in questo caso, la notizia dello spot sexy si è diffusa anche tra i docenti della scuola ed il preside non ha potuto far altro che sospendere l'insegnante.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Organizza un party in casa, scoppia il caos... ma lui diventa una star del web

Post n°276 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: News


Per diventare una star del web, a volte basta poco! E' questo il caso del 16enne australiano Corey Delaney.
Dev'essere stato un party senza precedenti quello organizzato qualche giorno fa dal giovanotto... Con cani addestrati ed elicotteri, la polizia australiana ha fatto irruzione in casa sua e lo ha arrestato. Da quel giorno la sua video-intervista e il racconto della mega festa hanno fatto il giro delle TV e del web. E Delaney si propone già di organizzare simili party (quando i genitori non sono in casa) a pagamento. Se i suoi ospiti si siano altrettanto divertiti alla festa rimane dubbio.
Delaney è stato arrestato sabato scorso durante il suo party ed infine portato alla locale stazione di polizia per essere ascoltato.
Il ragazzo, infatti, ha organizzato una grigliata nel giardino e in casa dei genitori, mentre questi erano in vacanza, con oltre 500 ospiti che, ubriachi, hanno messo sottosopra l'intero quartiere. E, per disperdere i festaioli, è stato necessario l'intervento della polizia.
Come sempre più spesso accade, anche in questo caso Delaney aveva pubblicizzato la festa sul portale MySpace e inviato agli amici messaggini Sms. Nella villetta degli ignari genitori, in un sobborgo della zona sud di Melbourne gli invitati, ubriachi, hanno iniziato a saltare sulle macchine posteggiate, a tirare bottiglie di birra contro case vicine e per la strada, finché non sono intervenute, in assetto da guerra, le forze dell'ordine. In tutto sono stati dispiegati una squadra di 30 poliziotti, un elicottero e alcuni agenti con cani poliziotto.
Ma il vero successo sul web è nato grazie al video della festa: le immagini degli scalmanati ragazzi, nudi o seminudi, che corrono per la strada, le distese di vetri di bottiglie rotte e le auto demolite dei vicini e della polizia, hanno avuto grande risalto nei maggiori TG. Delaney ha detto alla TV australiana Abc solamente di "non ricordare più nulla di quanto successo". Occhialoni gialli con lenti scure, torso nudo e piercing, non è apparso per nulla pentito e ha annunciato di aver già ricevuto offerte per organizzare altre feste simili. Oltre a pagare una multa di 20mila dollari (circa 12.200 euro), e forse anche scontare una condanna in cella, se la dovrà vedere, tuttavia, ancora con i genitori, scioccati dalla vicenda. "Non ho ancora avuto modo di parlare coi miei - ha detto il ragazzo martedì a una rete TV - perché non rispondo mai al cellulare, quando mi chiamano". Invece di ritornare a casa, Delaney, trascorre le giornate in compagnia degli amici e delle ragazze sulla spiaggia a Melbourne.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Promozione Vodafone-Corriere della Sera

Post n°275 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 

Terminerà il 9 febbraio l'offerta Vodafone in collaborazione con il Corriere della Sera.
Presentandosi presso un rivenditore Vodafone One con una copia del quotidiano dello stesso giorno si potrà usufruire di una speciale promozione.
Dopo l'attivazione di una Sim con abbonamento Stile Libero si avranno i seguenti vantaggi:
- p
romozione Mobile Internet per 1 mese
- servizio News Sms Corriere della Sera gratuito fino al 28 febbraio; successivamente il servizio avrà un costo di 3 euro a settimana
- tassa di concessione governativa gratis per 2 anni.
L'abbonamento Stile Libero prevede i seguenti costi:
- c
hiamate al costo di 9 cent al minuto verso tutti (tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi e scatto alla risposta di 16 cent)
- costo Sms: 15 cent
- costo Mms: 50 centesimi.
Sottoscrivendo l'offerta No problem si avrà in omaggio un cellulare Nokia 6120.
L'atttivazione della No problem prevede un vincolo di 24 mesi e l'attivazione tramite carta di credito. Se ogni mese la spesa telefonica non raggiunge i 25 euro saranno scalate 9 euro dalla carta di credito. Il recesso anticipato comporta delle penali.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Carla Bruni nel nuovo spot della Lancia

Post n°274 pubblicato il 17 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: Varie


La compagna del presidente Nicolas Sarkozy nel nuovo spot della Lancia, dove snobba una limousine e canta il classico Bang Bang.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Apocalypto

Post n°273 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da mistergugol
 

visto questa sera su


Trama: Durante la fase finale e più turbolenta della grande civiltà Maya, un uomo, la cui idilliaca esistenza è stata brutalmente sconvolta dalla ferocia degli invasori, intraprende un viaggio irto di pericoli in un mondo dominato da paura e oppressione, dove lo attende una fine straziante. Quando gli eventi precipitano, quest'uomo, spinto dall'amore che nutre per la sua donna e la sua famiglia, tenterà di tornare a casa per riuscire a salvare il suo mondo e la sua vita.

La mia recensione: Tutto sommato il film mi è piaciuto ma, penso proprio che Mel Gibson abbia calcato troppo la mano sull'esaltazione di alcuni Maya, facendo apparire alcuni di essi come sadici. Nonostante duri parecchio, non cala mai di tensione ma, anzi, è anche molto coinvolgente. Inoltre, non va dimenticato che gli attori di questo film sono tutti dei dilettanti e, nonostante ciò, recitano benissimo. Ottima anche la regia e la scenografia.

Anno: 2006
Distribuzione: Eagle Pictures
Durata: 139'
Data uscita in Italia: 05 gennaio 2007
Genere: storico
Regia: Mel Gibson
Sceneggiatura: Farhad Safinia e Mel Gibson
Fotografia: Dean Semler
Musiche: James Horner
Montaggio: Kevin Stitt e John Wright
Cast: Dalia Hernandez, Rudy Youngblood, Morris Birdyellowhead e Jonathan Brewer.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Victoria Silvstedt hot in cucina

Post n°272 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da mistergugol
 


Come  far conoscere le specilità culinarie dei vari Paesi in maniera succulenta, nel vero senso della parola? Ci ha pensato Victoria Silvstedt, ora impegnata con Enrico Papi alla Ruota della Fortuna.
B
uon appetito!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ha scelto la famiglia...

Post n°271 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: News

Cogliendo un po' tutti di sorpresa, Clemente Mastella si è dimesso dopo l'annuncio degli arresti domiciliari a carico della moglie Sandra Lonardo, accusata di tentata concussione nei confronti del direttore generale dell'spedale di Caserta.
Il provvedimento restrittivo è stato preso durante l'inchiesta sulla sanità campana.
Il ministro della giustizia ha dichiarato:
Di fronte agli attacchi a mia moglie getto la spugna. Mi dimetto perché tra l'amore della mia famiglia e il potere scelgo il primo. Mi dimetto per senso dello Stato. Lo faccio senza tentennamenti. Mi dimetto per riaprire una grande questione democratica. Anche perchè, come ha detto Fedro: "gli umili soffrono quando i potenti si combattono". Mi dimetto per essere più libero umanamente e politicamente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tom Cruise su Scientology: il video

Post n°270 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da mistergugol
 
Tag: Varie

Ecco un estratto del video promozionale di 9 minuti per Scientology. La chiesa fondata da Ron Hubbard lo ha fatto rimuovere da YouTube.
Tom Cruise dichiara, fra le altre cose, che Scientology "è l'autorità che fa uscire le persone dalla droga e dalla criminalità". Il video è rimasto on-line solo poche ore ed è stato realizzato in coincidenza con la discussa biografia dell'attore firmata da Andrew Morton in cui si afferma che il divo sarebbe il vero capo occulto di Scientology.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Le recensioni di Mister Gugol


CLICCA QUI
e scarica l'elenco di tutti i film recensiti su GUGOL
 

Non solo ricerche...






 

Le passioni di Mister Gugol


 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

rutigliano.giovalfiocatania57bartday0simona010609papandrea.vincenzosardonegiovanniandrearesuenzolisa2010latagliatellasilvanapamela19752elettrautoborgiavalerio.s_90salentoboxelecceaperto_x_ferie77ivanantonellis
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom