Community
 
pennyx83
   
 
Creato da pennyx83 il 21/08/2006

DOLCE FORTUNA

c'est la vie...

 

Post N° 132

Post n°132 pubblicato il 28 Dicembre 2008 da pennyx83

Per te mi spoglierei 
quel gesto più segreto...e ti racconterei 
di tutto il mio passato 
quello dove non hai camminato...

per te io ruberò 
ogni colore al cielo 
dipingerò i miei piedi e ti raggiungerò 
per lasciare una traccia un sentiero 
che mi riporti da te... 

 
 
 

don't cry... non piangere...

Post n°131 pubblicato il 01 Novembre 2008 da pennyx83

Parlami dolcemente
C’è qualcosa nei tuoi occhi
Non mettere la tua testa nel dolore
E per favore non piangere
So come ti senti dentro
Ci sono passato prima
Qualcosa sta cambiando dentro di te
E tu non capisci

Non piangere stanotte
Ti amo ancora baby
Non piangere stanotte
Non piangere stanotte
C’è un paradiso sopra di te baby
E non piangere stanotte

Fammi un bisbiglio
E fammi un sospiro
Dammi un bacio prima di dirmi arrivederci
Non farla così difficile adesso
E per favore non prenderla così male
Starò ancora pensando a te
E le cose che abbiamo avuto baby

E non piangere stanotte
...C’è un paradiso sopra di te baby

E per favore ricorda che non ho mai mentito
E per favore ricorda
Come mi sono sentito dentro, ora tesoro
Devi farlo a modo tuo
Ma starai bene ora dolcezza
Ti sentirai meglio domani
Arriva la luce della mattina adesso baby


E non piangere stanotte
C’è un paradiso sopra di te baby
E non piangere
Non piangere mai
Non piangere stanotte
Baby forse un giorno
Non piangere
Non piangere mai
Non piangere stanotte

 
 
 

A te Mio Dio...

Post n°130 pubblicato il 04 Ottobre 2008 da pennyx83

A chi devo parlare se non a te?

A chi devo rivolgere le mie parole? A chi? Non mi resta nessuno, nessuno al quale parlare, poggiare il mio viso e piangere come una bambina per sentirmi meno sola. Ma almeno tu mi ascolti? Mi ascolti? Ogni volta che le lacrime bagnano il cuscino tu mi ascolti? Perchè dovevi dare a me questo dolore perchè?

Che cosa ho fatto io per meritare questo dolore..

Mi è stato detto..con il tempo penny..il tempo..il TEMPO!! ma quale tempo? Quanto tempo? Esiste il tempo? Quanto tempo per dimenticare l'amore che si prova per qulacuno? Quanto tempo serve? Quanto tempo serve per dimenticare quegli occhi..quanto tempo serve per poter capire che non lo rivedrai mai più..che non ci sarà più..quanto tempo..Signore parlami!!

Quanto tempo?? è bastato così POCO TEMPO per darmelo e così POCO TEMPO per togliermelo e PERCHé così tanto per dimenticare?? XCHé?? RISPONDIMI!!

DIMENTICA ti senti dire...ANCORA CI PENSI ti senti ancora..vorrei sapere che significa dimenticare..che significa?? DIMMI CHE SIGNIFICA DIMENTICARE...cosa si deve fare?

c'è una ricetta per dimenticare? ci sono delle istruzioni?serve della birra mie era stato detto ...di birra ne ho consumata a litri!! E NON SERVE!! serve tranquillità..mi è stato detto..SONO STATA 2 MESI SOLA in una stanza!! serve SVAGO..e sono uscita!! che cazzo serve?? FAMMI DIMENTICARE!! VOGLIO DIMENTICARE!! LO VOGLIO!! io non riesco più..non riesco più a svegliarmi tutte le mattine..tutte le mattine e sapere che non lo rivedrò più...che non posso sapere se sta bene..SE RIDE, se piange, se è innamorato, se và a lavoro, se è triste...non posso sapere se VIVE, se sta bene se è ammalato...PERCHé???

QUANTO TEMPO?? DOVRò sopportare fino alla morte questo dolore?? PARLAAA

PARLAAAA!!

 
 
 

Post N° 129

Post n°129 pubblicato il 04 Ottobre 2008 da pennyx83

Come sempre sei nell'aria sei
tu aria vuoi e mi uccidi...
...Tu come aria in vena sei ...

Un passo indietro

ed ora tu...

e io non rido più...

...Ancora un passo un altro ancora

Un passo avanti ed ora io,

io non parlo più
e tra le mani, mani stringo..

a che servon le parole
amore dai,

dai,

dai muovimi il sole

Un passo indietro...e tu...

 
 
 

Vicolo della Fortuna...

Post n°128 pubblicato il 08 Luglio 2008 da pennyx83

Esiste Una Strada Che porta verso la vera Fortuna?

La mia Fortuna è La felicità...

la felicità che si conquista ogni giorno...il sorriso che scoppia sul viso durante la giornata...la felicità di avere una bambina che salta sul tuo letto ogni mattina per svegliarti...la felicità di passare quanche minuto con le persone che ami...la felicità quando sei seduta nel tuo giardino, il vento ti accarezza il viso e pensi che sei a casa tua e nessuno può farti del male...e la felicità di vedere per un attimo chi è nel tuo cuore da una piccola webCam...quella felicità immensa che fà scoppiare il cuore...e le lacrime scendono per la felicità...perchè è lì e quasi puoi toccare...

Per me la vera Fortuna è la felicità...che tocca il cuore...

vorrei trovarla tutti giorni questa strada...

 
 
 

Quando si ama...

Post n°127 pubblicato il 04 Luglio 2008 da pennyx83

apri la casella Posta Inviata per liberare un pò..rileggi vecchie lettere e pensi a quanto eri bella...

ero a Paris il 13 Novembre 2007...

"..sono in un internet caffé...
ti dico qualcosa che io dico sempre ai miei amici:
BASTA...arrete avec les paranoie, le discussioni inutili, pensieri negativi, basta ascoltare gli altri..basta...non fanno bene! fanno solo male e rovinano tutto anche le cose belle. Vivi!! Non avere paura... c é una ragazza che ti vuole bene...veramente bene e non ti chiede nulla ma ti vuole dare tanto...e regalarti sorrisi tutti i giorni.
Non pensare al passato e non pensare al futuro..xche nn puoi sapere se questo puo' durare una settimana o una vita... e non avere paura se lei partira x 2 o 3 mesi xché se c é qualcosa di forte resta...non cambia facilmente e rafforza più di prima. sarà solo un momento che i due angeli si separeranno per finire un percorso della loro vita.. ma i due angeli chiuderanno sempre le loro ali insieme...
Ma se lei per te é solo una amica...parla con lei, non la illudere e lei capirà e sarà tua amica per sempre..."

mi chiedevo se sarò capace un giorno a chiedere ancora a qualcuno di amare...e soprattutto se sarò capace ancora di amare qualcuno con quella intensità...credo che per la prima volta nella mia vita ho amato veramente...

è una storia che pian pian racconterò...


 
 
 

Gli angeli ascoltano?

Post n°126 pubblicato il 21 Maggio 2008 da pennyx83

ALtra storia complicata da affrontare...

altro ragazzo lontano...

il mio piccolo ingegnere si è innamorato di me, io l'avevo capito e dopo 2 settimane è stato affrontato il discorso..sono stata molto saggia... molto gentile. facendogli capire che non bisogna pensare e nè farsi domande.. perchè la nostra situazione non è facile,

Lui mi sogna sempre...

e io invece sogno il mio fortuna...

anch'io amo restare con lui, sognare con lui, divertirmi con lui...è vero con lui c'è qualcosa di diverso...a volte è bello  pensare a noi... ora è partito...ritornerà fra qualche giorno...

mi dovrebbe mancare..

invece...

a me manca Fortuna...

vorrei tanto fallo uscire da quella foto per poterlo riempire di baci e stringerlo così forte da fargli male... perchè nn mi parla? perchè non mi dirà mai se gli manco? non gli manco? avrà fatto la miglior festa il giorno della mia partenza? è ancora con la ragazza di "gare du Nord"?..non voglio neanche sapere come si chiama...preferirei sapere che il mio Fortuna cambia ogni giorno ragazza che sapere che è ancora con lei...vorrei sapere cosa pensa di me...vorrei sapere se a volte mi pensa...e come mi pensa...

ma anche se mi pensa, anche se un pò gli sono mancata non me lo dirà mai! è troppo orgoglioso per farlo..così orgoglioso da perdermi...perchè essere orgogliosi?

perchè?

a cosa serve l'orgoglio? per soffrire? per perdere le persone che si amano?e vorrei sapere cosa  fare io..

tornare o non tornare mai più a Paris?

mi basterebbe poco...molto poco...per prendere una decisione...Perchè tornare a Paris? per soffrire ancora?

Ho tanto amore nelle mie mani...vorrei dare tutto quest'amore...

e sono stanca di girare il modo sola...

vorrei qualcuno che mi resti vicino..che mi dia protezione..amore...quancuno da poter curare, amare...di cui potermi fidare, di cui non essere gelosa...lo vorrei...

Non mi piace più giocare con gli uomini...sono passati i tempi che giocavo cn gli uomini...non ho voglia di giocare con i ragazzi, così come non ho voglia che gli altri giochino con me...

l'amore non è un gioco...

e io non voglio fare soffrire...

e io voglio versare lacrime di gioia e non di dolore...

 
 
 

Continuo a Sanguinare...

Post n°125 pubblicato il 18 Maggio 2008 da pennyx83


...non avevo bisogno del dolore, una o due volte sono state sufficienti. Ed è stato tutto inutile, il tempo comincia a passare...

Ma qualcosa è successo per la primissima volta con te...Il mio cuore si è sciolto nel terreno ed ha trovato qualcosa di autentico.

E tutti si guardano intorno, credendo che stia diventando matta. Cerco con tutta me stessa di non sentire,ma parlano così forte. I loro suoni penetranti mi riempiono le orecchie e cercano di riempirmi di dubbi, malgrado sappia che il loro intento è quello di impedirmi di cadere...

...Ma niente è più splendido

dell’impeto che viene

con il tuo abbraccio.

E in questo mondo di solitudine
vedo il tuo viso.

Ancora ognuno attorno a me pensa che stia diventando matta (forse, forse). Ma non mi importa cosa dicono, sono innamorata di te. Cercano di tirarmi via, ma non sanno la verità. Il mio cuore è invalido a causa delle vene che continuo a chiudere: tu mi hai fatto un taglio profondo e io

continuo a sanguinare,


continuo e continuo a sanguinare d’amore.


Mi hai tagliato profondamente...

 
 
 

Come definirla?

Post n°124 pubblicato il 17 Maggio 2008 da pennyx83

 
 
 

i giorni diventeranno anni...

Post n°123 pubblicato il 15 Maggio 2008 da pennyx83

E' come vedere la mia storia...chiusa in me. così come mi sono chiusa io come un riccio in me stessa...forse dovrei incominciare a parlare...

...E nell' ansia che ti perdo ti scatterò una foto…
Ti scatterò una foto…

Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai 
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un' altra foto

Perché piccolo potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

E ti scorderai di me ...
Quando piove i profili e le case ricordano te
...E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante...
...Quando sei il più grande sogno il più grande incubo

Siamo figli di mondi diversi ...una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia

Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno…
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire…



 
 
 

La mente si quietava...

Post n°121 pubblicato il 08 Maggio 2008 da pennyx83

Sono commossa da queste parole, sembrano scritte da me...

è ciò che ho provato io...

"...Lo vidi per la prima volta a Londra (Paris)...Mi sentivo
come un diapason che risuonasse con profonda gioia al suono del suo inglese (Italiano) musicale, con un lieve accento tedesco (Con Tanto accento Francese), ed alla vista della sua mimica arguta ed innocente...
Appena seduta non potei trattenermi:
«È la prima volta», gli dissi, «che ho la sensazione di potermi avvicinare ad un essere umano senza percepire alcuna difesa, senza che vi sia niente che ad un certo punto mi fermi». «Sì», rispose sorridendo, «e così alla fine possiamo diventare Uno». «Come in realtà siamo», dissi.
E queste parole erano uscite dalla mia bocca senza un pensiero.
Mi sorprese quello che avevo appena detto e mi spaventò per la verità che fece vibrare in me.
Un mese dopo ero a Vancouver (a Paris), dove lui abita, sentivo di non poter aspettare, ma mi toccò farlo. Passai giorni, poi settimane nell' attesa di incontrarlo. Cominciai a chiedermi che cosa sarebbe accaduto se non mi avesse chiamato. E così incontrai una immagine di me stessa che mi spaventò: se non mi avesse teso la mano mi sarei perduta nell' oscurità. Toccai in quel momento un tale dolore ed un senso di solitudine e di abbandono così profondi ed oscuri, che appartenevano alla mia vita ma che non avevo mai osato percorrere fino a quel punto. Ed in quella oscurità, puntuale, arrivò la sua chiamata. Sincronia che illuminava di
unione quel dolore.
Lo incontrai per un paio di mesi ad intervalli irregolari. Sedevamo in silenzio. Ogni tanto in me affiorava una domanda. Ma in sua presenza la mente si quietava e non avevo molto da chiedere. Spesso ridevamo di qualcosa. Mi ha sempre deliziato il suo
senso dell'umorismo, la rapidità con la quale coglie le sorprese della vita...
Sempre dopo ogni incontro mi era impossibile dormire. Mi sentivo come una batteria carica,
ero traboccante di vita. Ero pervasa da una profonda vitalità piena di gratitudine: l'oscurità della notte si illuminava, vivevo una totale unione con il silenzio. Ricordo un sogno che una di quelle vivide notti mi ha regalato. Ero sull' orlo di una immensità..."

 
 
 

Uomo come un oggetto...

Post n°120 pubblicato il 06 Maggio 2008 da pennyx83

Era febbraio quando ho scoperto che secondo la psicanalisi l'uomo è solo un oggetto, e da oggetto può essere preso e buttato dalla finestra,

è solo un oggetto dove noi posizioniamo il nostro amore,

come un bicchiere nel quale versiamo la nostra acqua per dissetarci e possiamo cambiarlo, sceglierlo e buttarlo...

e secondo la psicanalisi

siamo innamorati del sentimento amore che posizioniamo su un oggetto...

Teoria per me distruttiva...l'uomo che dovevo fare diventare un oggetto è

colui che parla, che mi fà sorridere, piangere, arrabbiare, essere felici, che mi dà una serie di sensazioni che nessuno riesce a darmi...non è uno stupido oggetto...

successivamente...

altra teoria...

Quando pensi che l'uomo che ami è l'uomo della tua vita

Non PIangere

Non Disperarti

non chiuderti...

ma cercati!

Cerca te stessa/o,

cerca i tuoi sogni,

guardati allo specchio e fatti bella/o

(perchè se per caso l' incontri dovrà guardarti e pensare che sei carina/o)

e ritorna a vivere!

Scompari per un pò dal mondo dove puoi incontrare l'uomo o la donna che ami...

bisogna restare un pò lontani da quel mondo per capire ancora di più che è lui o lei che ami, finisce il rancore, ritorna il desiderio, ritorna la voglia di sapere: "cosa fà?" la voglia di incontrare solo per un attimo quello sguardo...

Nel momento che sarai ritonato in te...

e sarà ritornato ancora quel sentimento sincero, puro e limpido

conservato dentro di te nel tuo cuore e non è sporcato dalla mente o dall'esterno...

tu ritorna dalla persona che ami...come la prima volta...

non ritornare insieme...gioca un pò!

Non c'è fretta...

perchè è l'uomo o la donna della tua vita...

E se durante il cammino della trasformazione e della ricerca di te stesso/a incontri veramente l'anima gemella...non puoi far altro che essere felice...e ricordare sempre che un uomo non è un oggetto! Ha dei sentimenti, una personalità e qualunque questi siano vanno amati e rispettati...

Penny

 
 
 

29 Aprile...addio Paris...

Post n°119 pubblicato il 04 Maggio 2008 da pennyx83

Suona per l'ultima volta la sveglia, guardi per l'ultima volta quella maledetta stanza, rivedi le scene più belle e chiudi, chiudi finalmente quella porta.

E vai via nel silenzio mentre ritorni con la mente al primo giorno che hai attreversato quel portone e dopo quel cortile...era autunno...oggi è primavera e quel cortile è pieno di papaveri e quel viale di fiori rosa...non è per me la primavera...guardi per l'ultima volta Paris di notte, le mie torri dormono, tutto dorme e ti rinnamori ancora di questa città...com'è bella...

"O Paris Paris...xchè Paris?

Perchè devo Odiarti e Amarti?

Addio Paris..."

 
 
 

Dolce Tempo...

Post n°118 pubblicato il 25 Marzo 2008 da pennyx83

 

...E tento di ingannare il tempo. Che grande beffa questo tempo, troppo lento o troppo veloce. Quando sei infelice,un momento può durare un'eternità. Può contenere delle ore quando sei innamorato... Non ti ho dato nulla forse nemmeno un sorriso, nulla perchè nulla mi ha dato la vita se non un nuovo muro su cui piangere. Ma anche tra le pietre di uno sterile muro può sempre nascere il fiore della speranza. Sarà quel briciolo di terra, quella goccia di acqua che bagnando il seme del mio cuore lo aprirà all'amore, forse per sempre, forse per un attimo felice, forse per un'initile illusione. Non torni mai la siccità dell'ipocrisia a uccidere un così bel fiore le sue radici scenderanno sempre più profonde nel tuo cuore, è la tua linfa a dargli i suoi splendidi colori a dargli la vita a dirgli domani...

Per te sono nato amore mio, quante volte mi son detto cosa cercavo in questo mondo , era forse questa la mia macchina dei sogni? Ho voluto crederci , conservavo intatti i miei sogni la mia speranza come una luce nelle tristi notti guardando il cielo. La mia mente fragile non voleva capire, vedere, sentire nella corsa alla vita. Ogni vita come nelle favole ha una fine, questa è la mia favola e il nulla la mia fine. Resta il sordo ronzio come di mille api ad accettare l'ultimo comando, lui obbediente,spietato eseguirà impassibile, cercherà solo la conferma di un addio.

Nuove parole vorrei inventare, parole che vorrei trovare quando l’orgoglio mi fa tacere, quando la notte mi fa pensare. Un dolce bacio, una tremante carezza che vorrei cercare, che vorrei scoprire, quando tutto viene a mancare quando tutto non può finire, e tutto quello che non sono riuscito a dirti vorrei lo sentisse sussurrare direttamente il tuo cuore nell'irreale silenzio...

Raccontami le favole, perchè io non so più dove cercarle Raccontami la speranza, perchè non so più dove trovarla... Raccontami la vita e i suoi perchè Raccontami la gente e le loro voci. Raccontami un abbraccio.. ormai dimenticato... raccontami il suo calore e la sua forza Raccontami il movimento del vento, del mondo e i suoi colori raccontami.

La bellezza del mare è in un susseguirsi di onde che ricopre la scogliera, la mia felicità è incontrare i tuoi occhi quando si accendono come stelle, stelle che fanno innamorare anche la luna. Aspettami in quell'attimo di mondo aspettami in quel paradiso deve ancora è possibile sognare Fanno male i miei sogni, ma rallegrano il mio cuore e mi fanno sperare...

Attendere te era lo scopo della mia vita, unico e solo... Sono nata per questo.. . mandata dal cielo per ascoltare un cuore per prendermi cura di lui per non farlo piangere e disperare anche se solo per un attimo... della tua e della mia esistenza.

Tempo che aspetta te e nessun altro, dolce tempo, impaziente tempo. Tempo che aspetta il tuo sorriso, la tua voce...tempo di ascoltarti. Tempo di tenerti qui, con me, tempo di amarti. Tempo di posare le mie mani sul tuo cuore, tempo di svegliarti. Tempo di lasciarti andare e poi ritrovarti,tempo di capirti e poi desiderarti. Tempo troppo tempo prima di ascoltare le tue parole, tempo poco tempo per lasciarle arrivare al mio cuore. Tempo che vola e che mi lasci in attesa... tempo niente altro che il tempo..
Quella notte avvolta in quella nuvola calda una pallida luce nei tuoi occhi sussurrava mille parole Ti guardavo, ascoltavo il tuo respiro, sentivo i tuoi pensieri scivolare nel regno delle ombre. Avrei voluto seguirti anche li per proteggerti anche nel sonno, tenerti per mano, stringerti, ascoldando battere il tuo cuore... io immagino il suo volto, i suoi occhi il suo sorriso in lui rivedo te e in voi la mia vita...

 
 
 

E Impari...

Post n°117 pubblicato il 23 Marzo 2008 da pennyx83

...Dopo un po' impari la sottile differenza
tra tenere una mano e incatenare un'anima.
E impari che l'amore non è appoggiarsi a qualcuno
e la compagnia non è sicurezza.
E inizi a imparare che i baci non sono contratti
e i doni non sono promesse.
E cominci ad accettare le tue sconfitte
a testa alta e con gli occhi ben aperti
con la grazia di un adulto,
non con il dolore di un bambino.
E impari a costruire le tue strade oggi
perchè il terreno di domani è troppo incerto per fare piani.
Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima
invece che aspettare che qualcuno ti porti i fiori.
E impari che puoi davvero sopportare
che sei davvero forte
e che vali davvero...

 
 
 
Successivi »
 
 

AREA PERSONALE

 
 

SOGNI

I sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là...
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

tinuzza1annaxlisaSissyboy73giuliocrugliano32maniacantoe20webtvdomingo13musicasolodreamerunamamma1marianna88dgl0sandrone23973mariangela_ranzenigoolegna69cicciobellosexy
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.