Creato da mauriziocamagna il 24/05/2006

ilcamagna

politica, calcio, sesso e vivere quotidiano

 

LE TRE ESSE

Post n°253 pubblicato il 08 Gennaio 2015 da mauriziocamagna
 

 

Ho ricevuto diversi messaggi di auguri per il 2015, tanti mi auguravano le tre famose  esse: Sesso, Salute e Soldi

Le tre Esse sono confacenti al mio stato attuale: Sono senza soldi, quindi ho fatto molta confusione ma non mi perdo d’animo e quindi cerchiamo di riderci sopra.

Delle tre S indicate sopra ho la mia scala d’importanza.

All’ultimo posto metto la salute perché quando c’è non gli dai importanza e poi c’è sempre la mutua che ti viene in soccorso, va beh c’è il ticket da pagare ma tutto sommato ce la possiamo fare.

Rimanendo in tema salute ho chiuso l’anno con una leggera influenza, poca roba, febbre a 39 per una decina di giorni, ribaltato nel letto mi sono riposato.

Non tutti i mali vengono per nuocere, con la febbre è diminuito l’appetito quindi alla fine della mutua mi sono ritrovato senza quella boccia che si chiama pancia, ma non preoccupatevi è subito ricresciuta grazie a tutte le mangiate che si sono susseguite da Natale a Capodanno.

L’inizio del nuovo anno ha però preso una brutta piega, sono arrivati gli esiti dei raggi al ginocchio, praticamente ho il menisco che è andato a farsi fottere, le cartilagini si sono consumate e ho difficoltà nel giocare a calcio, forse è il caso di appendere le scarpette al chiodo.

Oltre al ginocchio mi fa anche male una spalla, pensavo fosse un colpo di freddo, ma il male perdura e si è esteso a tutto il braccio, non riesco più a tenderlo, che dite ce l’ho in quel posto, la spalla ha seguito il menisco.

Ho detto all’inizio che dobbiamo riderci sopra e quindi cambiamo argomento: i soldi.

Sono i perenne conflitto con mia moglie che mi accusa di non avanzare niente di quello che guadagno, i soldi non bastano mai, luce, gas, telefono, ogni giorno una bolletta diversa, mi sono fidanzato con il postino.

Una precisazione: il postino non è un nerboruto e baffuto maschietto ma una dolce e sensuale femminuccia.

Ma le bollette si accoppiano con l’assicurazione e bollo dell’auto, l’immondizia, la tasi, l’ici e l’ira, quest’ultima non è una tassa ma è quella che mi coglie quando vado a vedere il saldo del mio conto corrente.

Quindi a una posizione economica disastrosa l’augurio di una esse maiuscola farebbe molto piacere, ma gli stipendi sono bloccati, i consumi calano, le spese abbondano,  l’unica via di scampo potrebbe essere un colpo di culo, quindi ci possiamo appellare alla quarta esse, quella del sedere.

L’anno appena terminato, per quanto riguarda il sesso non è stato gran che, poteva essere decisamente migliore ma non ci possiamo lamentare.

Quando mi viene da lamentarmi ricordo quello che è capitato ad un amico, ha chiesto alla moglie di fare del sesso anale e lei, un po’ sorda, ha capito male, ha inteso “anuale” e cosi si concede solo una volta all’anno, io sono un poco più fortunato, festeggio il compleanno, Pasqua, Natale e quasi tutte le feste comandate.

Il sesso se non ci fosse bisognerebbe inventarlo, lo metto al primo posto nell’abbondanza di Esse, perché se riesci a farlo vuol dire che non hai problemi di salute e neppure di denaro, quindi vai a cogliere quella che potrebbe essere la quinta Esse, la serenità.

Certo per migliorare la quantità, visto che la qualità non manca, dovrei farmi un’amante.

Ma la mia non è una coppia aperta, anzi siamo molto conservatori, specialmente la mia signora, non mi perdonerebbe nemmeno una scappatella con il pensiero figuriamoci una vera.

Lei però ha diverse relazione con le quali mi tradisce quotidianamente, ogni giorno lei fa l’amore con l’aspirapolvere, il ferro da stiro, il forno e anche con la lavatrice e poi si lamenta se, nella pausa pranzo,  io mi abbraccio per una ventina di minuti con il divano.

Ho scritto una letterina a Babbo Natale ma non sono stato accontentato, avevo chiesto un’amante, possibilmente un poco porcellina, cosi tanto per ridere, ma non c’è stato niente da fare, è arrivato il solito pigiama, un chiaro segnale del destino: stai a casa e stattene tranquillo, ci mancavano un paio di pantofole e il giro era completo.

Parlando di donne, che per puro caso si abbinano molto bene con la parola sesso, ieri ero in negozio, tanto per cambiare, e li di belle fanciulle ne girano moltissime.

La vedo arrivare lungo il corridoio principale, alta, imponente, giovane e sorridente, neanche una piccola carie a guastare il suo splendido sorriso, neppure una ciglia fuori posto, categoria top model , una dea di circa 25 anni.

In questo caso prendo fiato e mi gusto il passaggio, cosi tanto per raccontarlo sul blog.

Quando lei arriva ad un paio di metri gira la testa e mi guarda.

Due occhi splendidi, come il mare d’inverno, che non centra niente ma mi pareva giusto scriverlo.

Quei due occhioni mi hanno parlato, hanno detto poche cose che mi hanno colpito l’anima.

In quei pochi passi che ci dividevano mi hanno detto: ma guardati, sei piccolo, senza capelli,ha più del doppio dei miei anni, con la pancetta e per giunta fai il commesso, quindi sei senza una lira e sicuramente avrai anche il pisello piccolo, ma cosa vuoi fare con una come me, non potresti neanche permetterti di sognarmi.

E no mia cara, puoi togliermi tutto ma non quello che ho dentro, la mia anima non ha prezzo.

E mentre s’allontanava mostrandomi due chiappe perfette che parevano dipinte da Giotto ho sorriso, ragazzi manca la sesta Esse, quella più importante la esse dei Sogni, e io ne faccio tanti, mi sento un uomo ricco.

 

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

mi rimane la larghezza....
Inviato da: mauriziocamagna
il 17/01/2015 alle 15:02
 
ma tu non puoi toppare se per tua stessa ammissione sei...
Inviato da: non-ci-siamo
il 16/01/2015 alle 15:24
 
Anche i grandi sbagliano, ammetto di aver toppato.
Inviato da: mauriziocamagna
il 16/01/2015 alle 13:18
 
va benissimo e allora porto la "raspa", quella di...
Inviato da: mauriziocamagna
il 16/01/2015 alle 13:17
 
perché limitarci, prima sogniamo davanti ad una birra, poi...
Inviato da: bia.m
il 16/01/2015 alle 13:11
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mauriziocamagnabertroug1abaterussogiuseppei_melottiavvmolinarigiancarlmaandraxdisilluso70e_d_e_l_w_e_i_s_sxcharlenexrosalbaferronpsicologiaforensebellamentequiplane_BButturfly66bia.m
 

IN LINEA ORA:

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

UN VOTO PER LA VITTORIA

questo blog partecipa all'estrazione del maialino d'oro.

se volete votarlo cliccate QUI,QUO,QUA