ilcuoredilina

raccontodime

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

SIAMO TUTTI FRATELLI

Post n°762 pubblicato il 13 Dicembre 2017 da angelina414
 
Foto di angelina414

SIAMO TUTTI FRATELLI 

La fraternità planetaria nasce da un intimo desiderio di portare soccorso a tutti quei “fratelli” che trascorrano una vita fatta di privazioni , povertà, e degrado. Dopo lunghi e gravosi cammini riservati, i ideatori sono sbarcati alla persuasione che:

stare vicini ai problemi e alle fatti degli altri, e lasciarsi coinvolgere in prima persona, nel donare sé stessi e avere in comune ciò che si ha ,poco o tanto che sia,con chi è stato in.... misura minore fortunato , o abile nella vita, sono gli attrezzi

necessari per generare in ognuno le modifiche positivi da lunga durata da cui far fluire una coscienza in comune nuova e una Società più impegnata alle aspettazione dei più deboli. Una Società motivato sulla globalità di valori quali: la Pace, l'Armonia e la ...

FRATELLANZA TRA' LE PERSONE .

Lina Viglione

 
 
 

LA FRATELLANZA UNIVERSALE

Post n°761 pubblicato il 13 Dicembre 2017 da angelina414
 
Foto di angelina414

LA FRATELLANZA UNIVERSALE

La fraternità è un sentimento di contatto di solidarietà, di base che congiunge tutti uomini ,in quanto inerenti alla stessa specie umana e legati da un destino comune. Ama il prossimo tuo come te stesso" Questa è la frase che raffigura questa emozione .

In certi casi si discute di fraternità solo per comunicare un unione un po' più in profondità del solito. Per quanto riguarda la fede il punto estremo è più innalzato e mette insieme ogni singolo di un certo credo in una certa prassi di fede nel nome di Dio.

Anche se con un ideale più innalzato ,ma anche questa, mentre congiunge alcuni, allo stesso modo lascia fuori coloro che non concorrono quella particolare pratica di fede . tutto questo ha creato molte religione e in lotta fra loro. Per tanto è una fede che molte a volte divide.

La vera fede è invece una fraternità universale che unisce, senza ripartizione di sorta, tutti gli esseri umani nell'appartenenza di Dio. La fede è una pendenza naturale di ogni cuore e quindi di tutti gli esseri umani del mondo .

Ed interviene nel nostro cuore fin dalla nostra nascita,ma è un sentimento che deve essere curato allo scopo che possa produrre i suoi frutti. Perché in questo sta la ragione della nostra vita.

Non vi è dubbio che la prima forma di fede sia quella di unirsi con un’altre persone per formare una vera famiglia. Ma questo è solamente il primo passo. In una famiglia è bene che i figli individuano nei lori familiari i loro fratelli .

Quando il dono di fratellanza è nato non si vedono più i difetti e i sbagli delle altre persone e si diventa altruisti anche verso noi stessi e così molte ostilità ..

VERREBBERO ELIMINATA .

Lina Viglione .

 
 
 

COME NASCE LA POESIA

Post n°760 pubblicato il 12 Dicembre 2017 da angelina414
 
Foto di angelina414

COME NASCE UNA POESIA

La poesia viene alla luce da un cuore passionale, sia essa positiva o negativa. E tumultuoso e trabocca di emozione, e sentimento che gira e muta in parole , ed è capace di diffondere le stesse sinuose tempeste che le hanno date vita .

La poesia è ha un paio d'ali leggere che riesce a trasportare tra polveri ricoperto d'oro e di antichi spettri anche il più grevi dei carichi. Al contrario, tanto più il riempimento è pesante tanto più la poesia sa inoltrare da un cuore all'altro.

La poesia non è un sciocco mezzo di valvola di sfogo ,per piccoli e poveri afflitti, essa viene al mondo dalla bellezza, è una bellezza che soggiornano nella corposità e nella difficoltà à di ogni multipla emozione.

L' amarezza non vale più della gaiezza , l'ira non è più forte della serenità: I pochi che hanno l'audacia di investicare a fondo quel cielo feudo di nubi e contagiato di stelle. I poeti, hanno imparato come usare eroicamente quel placarsi sgangherato instabile di piumino che cresce dentro...

L'ANIMO DEI SENSIBILE .

Lina Viglione .

 
 
 

AMIAMO LA VITA

Post n°759 pubblicato il 09 Dicembre 2017 da angelina414
 
Foto di angelina414

AMIAMO LA VITA

Amiamo la vita,perchè nella vita troviamo l'amore ,e l'amore è vita, e nel cuore troviamo la nostra casa. In questa casa, così inesplicabile , così impensabile , così inverosimilmente bella che si muove gioca, danza la nostra sussistenza . E da questa casa ci parla fin dalla nostra nascita, giorno dopo giorno,anno dopo anno, con con arrendevolezza, con regolarità e con gioia.

Il vocabolario è sempre lo stesso, affusolato dolce delicato,le nostre emozioni. Gli appunti sono chiari ma, troppo spesso, fingiamo di non sentirli .Troppo frastuono intorno a noi, troppe parole senza senso , troppo eclissati , troppo evacuati .

Ma, la vita è sempre lì, nel cuore, sempre pronta a farci sentire la sua presenza, per ricordarci di vivere .Basta un po' di silenziosità,e tutto spunta chiaro limpido è vero.

La via da rincorrere è sempre in salita, e non porta mai dalle parti del bacino , allorchè sia una gareggiata di passaggio, è però non battuta. Ma è una via che ci da la possibilità di essere veri è spontanei, sempre in armonia con noi stessi e con ciò che di più vero vive in noi.

La strada dell'Amore, per chi ama veramente non segue la strada maestra, ma predilige, ma aprirsi da sé le sue gareggiate . Sarà il cuore a dirci sempre come. Non ci sono regole senza leggi, senza modelli.

Perchè il nostro cuore sente, sa ascoltare , sorride, piange e canta pure si alimenta da sé come il sole. Nei momenti felici troviamo la Luce del sole, anche quando alle gioie si sostituiscono i dolori, nche quando le corde dell'anima..

sembravano voler smettere di vibrare, amiamo la vita perchè dopo ogni sua tempesta ci mostra sempre un bellissimo arcobaleno, con tante emozioni attraverso un sole che muore. C'è sempre una a vita che nasce, un fiore che sboccia, nel nostro giardino .

Che bello il mondo, e quando cose ci saranno ancora da scoprire . Nonostante i travagli e i tanti sogni infranti questo è stato, è, e sarà sempre...

UN MONDO MERAVIGLIOSO .

Lina Viglione

 
 
 

LA SENSIBILITA'E' UMANA

Post n°758 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da angelina414
 
Foto di angelina414

LA SENSIBILITA' E' UMANA

Con la sensibilità si nasce o si divente?La sensibilità è una pregio ereditario . C'è chi nasce sensibile e chi no, dipende dalla persona. Molte persone mescolano le sensibilità con romanticismo ,quando capita quest'ultimo è quasi sempre sinonimo di cafonaggine scarsa profondità,o debolezza .

In verità il merito della sensibilità è la grandezza che hanno gli esseri umani per avvertire e capire lo stato d'animo degli altri e noi stessi . Per capire bene l'importanza di questi talenti valore, dobbiamo ricordarci che forse ci sono stati degli anni nella nostra vita dove abbiamo cercato amore nella famiglia , affetto ,

un po di comprensione e magari non abbiamo mai trovato qualcuno che mostrasse interesse per le nostre necessità . ( Parlo del mio caso) Ma non per questo ci si deve isolare .La sensibilità ci aiuta scoprire negli altri a quel' "altro io " che pensa, sente e desidera un po del nostro aiuto .

Essere sensibile va al di la ,oltre allo stato d'animo , è restare inerti a tutto quello che accade al nostro intorno, sentirsi spinti a sostenere o dare parte si se generosamente agli altri fa parte della sensibilità umana. La realtà è che molta gente predilige mostrarsi duri o insensibili, per non nuocersi in cose che qualificano come fuori della sua capacità .

Tutte le sofferenze degli altri risultano fastidiose , pensando che ogni uno ha già suoi seri problemi come può preoccuparsi degli altrui. Il disinteresse è il peggiore nemico della sensibilità. Tutto diverrebbe più facile se ci fosse un po di interesse verso le persone più bisognose .

Da ogni parte si parla dei quesiti sociali ,sfiducia etc. La sensibilità ci fa divenire più riflessivi e compartecipanti , perché non è giusto osservare "il male" pensando di essere immuni o che ci sarà un altro più superiore di noi a risolvere i problemi,la risposta non c'è l'hanno neppure nelle religioni .

Con un criterio ben formato in noi , possiamo reagire in maniera favorevole di fronte ad ogni tipo di intoppi , con la certezza di fare il bene usando tutte le nostre bravure al servizio di ogni persona che ha bisogno di aiuto .

La sensibilità è una qualità del nostro carattere, ma il nostro modo di sussistere viene poi a fondo riformato dagli eventi .Grandi dolori possono rafforzarci o, al contrario,renderci insensibili e più friabili a ogni frustrazioni della vita . Sta poi a noi non far primeggiare le nostre friabilità , a non alzare un muro per tutelarci e ad imparare a fidarci di più delle persone che ...

UMILMENTE CI TENDONO LA MANO .

Lina Viglione

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: angelina414
Data di creazione: 22/11/2013
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

linaxx1angelina414Scorpioncina71VgFanny_Wilmotaudicentofl.degiovannivololowcindy943cile54Elemento.Scostantechiarasanypandistelledgl1Irisblu55fin_che_ci_sonobartriev1
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom