Community
 
etoile.m
Sito
Foto
   
 
Creato da etoile.m il 03/09/2008

Pensieri e parole

Maledico i ricordi felici, perchè fanno più male di quelli feriti.

 

 

In punta di piedi.

Post n°97 pubblicato il 24 Agosto 2011 da etoile.m
 



E ritorno a scrivere qui in questo piccolo mondo tutto mio...quasi un anno d'assenza, e non finirò mai di stupirmi per come cambiano le cose, per come la vita non si ferma...e va avanti nonostante tutto [per fortuna]! Non cambiano le mie emozioni nel leggere tutti questi post...non cambio io nello scriverli: la *mia musica, la mia tastiera, il mio schermo...e i ricordi di quanto mi porto dentro nel giro di un anno. Riparto da qui, da dove li ho lasciati prima di intraprendere la mia nuova vita...

 
 
 

Che con te il *per sempre* è una realtà.

Post n°96 pubblicato il 23 Settembre 2010 da etoile.m
 



Ciao Mamma.
E' la prima volta che ti scrivo qui, su quello che ormai è diventanto il mio diario virtuale, che racchiude un pò tutto di me. Racchiude quasi due anni della mia vita, e visto che io con la memoria ci so fare poco, qui c'è un turbine di emozioni sotto forma di immagini e parole a rammentare. Forse sfoglierai a ritroso, o forse no; ti stupirai di quante righe è riuscita a mettere insieme tua figlia perchè qui dentro non c'è mai entrato nessuno che faccia parte della mia quotidianità, e questo mi ha dato modo di esternare tutti i miei sentimenti, belli o brutti che siano. Leggerai felicità, amarezza, gioia, delusione, spensieratezza e malinconia. Leggerai tante sfumature di una Maria che forse ancora non conosci, o forse si..leggerai quanto amore do a chi, forse, non merita e quanta sensibilità si cela dietro un volto che riconduce la maggior parte delle volte ad una ragazza forte e combattiva. Leggerai che questo nuovo percorso che intraprenderò da sola, mi spaventa, mi terrorizza, ma so che mi starai vicina con la mente e con il pensiero come hai sempre fatto. Ti porterò dentro la tasca dei miei jeans, te lo prometto. Ti farò fare un giro turistico per Roma, la tua e la mia città. Tu però incoraggiami ad intraprendere quei percorsi che a vent'anni spaventano un pò, tienimi la mano e
stringila forte quando senti che sto per mollare la presa.

Si, forse oltre te ci sarà qualcun'altro ad aspettarmi, ma tu occuperai per sempre il posto più importante del mio cuore. Con tutto l'amore che posso, ti stringo forte a me, oltre questi km di distanza che ci separano.

                                                             Ti voglio infinitamente bene.

 
 
 

Ancora tu.

Post n°95 pubblicato il 20 Settembre 2010 da etoile.m
 




E poi mi ritrovo davanti lo specchio, poco prima di uscire da casa, pensandoti.
Penso a come sarebbe se ad aspettarmi ci fossi tu. Ancora.
Penso a quale città avrei scelto per i miei studi se ci fossi tu. Ancora.
Penso a come mi addormenterei facilmente la notte se ci fossi tu. Ancora.
Penso al mio cuore, a come starebbe meglio se ci fossi tu. Ancora. Accanto a me.

A distanza di cinque [interminabili] mesi ci sei tu lì. Ancora.

 
 
 

September

Post n°93 pubblicato il 01 Settembre 2010 da etoile.m
 



Sono le 02.00. Ultimamente non riesco a prendere sonno facilmente.
E' il primo settembre, l'estate sta finendo e c'è una valanga di pensieri
a tenermi compagnia. Il tuo ricordo non mi dà più tregua ormai, e dentro me
si è venuta a creare una sorta di barriera talmente alta, che non permette
a nessun'altro che non sia tu di avvicinarsi.
Sento che da questa battaglia non riuscirò ad uscirne integra.

 
 
 

Capita che...

Post n°92 pubblicato il 22 Agosto 2010 da etoile.m

"Quando non stai più con la persona con cui vorresti stare, il pensiero di lei ti entra nella testa nei momenti più impensati. All'improvviso vieni assediato da ricordi e immagini. Succede ogni volta che il presente sembra passare nella tua vita senza degnarti nemmeno di uno sguardo, e allora finisce che vivere negli angoli e nelle pieghe di giorni passati è più bello di ciò che stai vivendo." [F. Volo]

 
 
 
Successivi »
 

LA MIA REALTÀ

Il nostro motto? Insieme.


 
 L'amicizia è come una lanterna cinese, che il vento percuote, ma non spegne mai.

 

 

AREA PERSONALE

 

 

 Ci tufferei dentro il naso per la voglia di sentire il tuo profumo, perchè la mente vola dove l'aria ha il tuo odore. Pulisci le scarpe sullo zerbino ed entri comodamente senza bussare... visita inaspettata di chi chiede di incontrarsi senza vedersi, incrociando percorsi ed immaginando non so cosa. Appendi il desiderio alla porta, insieme alle chiavi, ed entra quando vuoi. Non c'è nulla di male a svelare i desideri, tanto si avverano comunque!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mullerinatamy_1979madoka_ayukawaGiuli_nocteennebi59antoniettaalessiAle_Ave95brividosognanteephemeral_illusiongiuliocrugliano32mareluna90dolceinnamorata18massimo.dellasantaonda.innamorataSilviaInDark
 

parlami d'amore
Le tue parole mi mettono in crisi. Ma perchè? Perchè le tue parole sono sassi lanciati dentro di me che quando sfondano la mia sottile superficie creano un eco sempre più forte.



La sicurezza per me è importante. Avere qualcuno che ti tiene stretta e non ti fa cadere. Guardare in basso e vedere che c'è una rete di protezione.



Non ho paura. Perchè ora so cosa c'è dietro la porta numero 4. C'è vita, c'è amore, c'è il per sempre, c'è solo un attimo, c'è la meravigliosa certezza di non sapere. Dietro alla mia porta numero 4 c'è Nicole.


 

FACEBOOK

 
 

Noi non leghiamo,



...ma siamo legame.

 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
''Sai come si dice in inglese studiare a memoria? By heart, col cuore. Conoscere una persona by heart, significa, come quando ripeti una poesia, prendere anche un pò di quel ritmo che le appartiene. Conoscere una persona a memoria, significa sincronizzare i battiti del proprio cuore con i suoi, farsi penetrare dal suo ritmo." [F.Volo]
 

 



Perchè le canzoni non ti tradiscono. Anche chi le fa può tradirti, ma le canzoni, le tue canzoni, quelle che per te han voluto dire qualcosa, le trovi sempre lì, quando tu vuoi trovarle, intatte. Non importa se cambierà chi le ha cantate; se volete sapere la mia, delle canzoni, delle vostre canzoni, vi potete fidare.
[Radiofreccia]
 

 

 

TAG

 
 

3/11/2007 GRAZIE, M.


Stasera ho pensato molto a te, più di quanto non faccia di solito; mi sono chiesta dove sei, cosa fai, perchè non ci sei; mi sono sorpresa a pensare "mi manchi"...e te l'ho anche scritto...Non ci sei: se, per un verso mi dispiace, per l'altro questa condizione, spero solo temporanea, mi ha aiutato a prender consapevolezza di quanto sia importante anche il fugace suono di uno squillo al cellulare... E' strano, ma adesso sto rivolgendo a me stessa le stesse parole che ho detto a te, qualche giorno fa, e sento che mi fa bene capire che in fondo siamo tutti fragili: differiamo soltanto per i ruoli che l'esperienza e l'età ci attribuiscono -sovente nostro malgrado- e ci impongono per protocollo sociale... Oggi, sapere di essere fragile e di aver bisogno delle stesse cose di cui hai  bisogno tu, senza tutti quei piedistalli sui quali spesso mi si erge (senza plausibili motivazioni) mi rende felice, e non so dire quanto: ma so già che tu capirai...Grazie per essermi amica
.

 

 

A etoile.m °per il suo essere Principessa delle onde mediterranee e cristalline, naufraga sincera delle acque interiori, che ha colto e accolto pienamente il senso di me°

 

_ The Road to You _ da NuageDeNuit.

 

anima mediterranea, a me affine; suono di sentimenti ora malinconici ora fioriti. Specchio d'altruismo e di nobiltà dei sensi. Voce sottile, mano leggera, passi delicati che sanno di fresco. Donna di stile.

Ti voglio bene, Amica mia.

 

 

QUANDO I LEGAMI NON SI PERDONO.

Post n°148 pubblicato il 06 Gennaio 2008 da lunadeldeserto0

E questa mattina apro gli occhi, entro in cucina, e vedo quella busta rossa per me là sul tavolo, oh la mia miss ma "che sorpresa", quell'orsacchiotto che al contrario di quanto pensi mi è piaciuto tantissimo e poi quella scrittura da miss precisa. E poi io che cerco di chiamarti disperatamente e tu che fai?, DORMI, sei sempre la solita, però poi ti ho beccata....Grazie scemina per la bella persona che sei, e tranquilla che adesso appena ho un attimo di tempo vengo da te. Il mio visino è così bello che sarebbe un peccato se tu nn lo vedessi!