Creato da vocevera il 31/03/2008

allo specchio

*

 

 

« nonsenso. »

?

Post n°156 pubblicato il 16 Aprile 2012 da vocevera

L'Adulto non ha bisogno dell'Approvazione degli Altri per vivere, 

ma vivere senza l'Approvazione di qualcuno non è  vivere in solitudine?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ilmondodisofia/trackback.php?msg=11237646

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
signor_omicidi
signor_omicidi il 16/04/12 alle 21:30 via WEB
Io ti Approvo... Ecco, non sei più sola :) Buona serata!
 
 
vocevera
vocevera il 16/04/12 alle 21:37 via WEB
oddio, adesso mi commuovo... ed io Approvo te :)
 
   
signor_omicidi
signor_omicidi il 17/04/12 alle 23:38 via WEB
io al massimo sono prescritto :) un bacione!
 
     
vocevera
vocevera il 18/04/12 alle 13:43 via WEB
"prescritto" nel senso di disposto, ordinato in modo tassativo? Fossero tutte così le prescrizioni... :)
 
     
signor_omicidi
signor_omicidi il 18/04/12 alle 16:39 via WEB
no, nel senso di fuori tempo massimo :)... magari fossi così ben prescritto :)
 
     
vocevera
vocevera il 18/04/12 alle 17:01 via WEB
mmm vabbè, ma fai giudicare a me, scusa!
 
     
signor_omicidi
signor_omicidi il 18/04/12 alle 23:22 via WEB
io sono il miglior giudice di me stesso :PP
 
     
vocevera
vocevera il 20/04/12 alle 11:30 via WEB
anche il migliore dei Giudici ha bisogno del contributo di altri per poter formare validamente il suo "giudizio"... ;)
 
Dj_2008
Dj_2008 il 16/04/12 alle 23:56 via WEB
Mah! Potrebbe dipendere da quanto si è in compagnia di se stessi...impresa ardua ma non impossbile. Dopo una certa età gli specchi altrui potrebbero non servire più. Uhm...sarà! Io tutto sommato approvo quello che hai scritto. Ciao VoceSolista *__°
 
 
vocevera
vocevera il 17/04/12 alle 10:36 via WEB
non so, il tuo pensiero ("potrebbe dipendere da quanto si è in compagnia di se stessi")lo sento spesso dire, anch'io a volte lo affermo. Il punto è che, ad esempio, per lavorare si ha bisogno in un certo senso dell'approvazione altrui, persino per scrivere su un blog un minimo di approvazione ci vuole (o di parecchi contestatori...). Non so, un artista qualcuno che lo apprezzi lo deve avere! spero di essere riuscita a spiegarmi. E' che quando mi viene detto che crescendo non si ha più bisogno dell'approvazione altrui, credo che non sia del tutto così. Vero è che la vita di ognuno è un bene prezioso che non ha bisogno dell'approvazione di chicchessia, è già stata "Approvata". Forse è questo il senso. Ops, mi sono un po' dilungata nelle mie riflessioni ad "alta voce". Ciao e grazie :)
 
   
Dj_2008
Dj_2008 il 22/04/12 alle 22:41 via WEB
Sul binomio "senza approvazione solitudine" rifletto: si può essere molto approvati e sentirsi soli e/o esserlo. Si può essere poco approvati e non sentirsi soli e/0 non esserlo. Credo che la corrispondenza giusta sia fra autostima e approvazione. L'autostima è messa a dura prova quando si é disapprovati da tanti (soprattutto da fiure importanti...) e ciò vale tanto più quanto più si è ancora in tenera età fino alla tarda adolscenza e anche nella primi anni della maturità. Dopo quando il nucleo della personalità è ben saldo, e si possiede una buona autostima, poco possono scalfirci gli altri anche quando non ci manifestano vera approvazione. Sarà per questo che oggi cerchiamo surrogati di approvazione attraverso il mondo dei media (tv, network, ecc.) ? Se non vengo approvato = non esisto. Se io ho stima di me = gli altri non esistono...Questi sono due estremi pericolosi e purtroppo molto attuali nel campo delle relazioni. E' il nuovo disagio della civiltà del terzo millennio. Ciao Voce...buona settimana! Ps: le tue riflessioni meritano approvazione perchè poche persone oggi hanno consapevolezza di sè su questo tema.
 
     
vocevera
vocevera il 23/04/12 alle 15:10 via WEB
Hai ragione, quei due estremi sono molto pericolosi. Grazie davvero, sia per il post scriptum, sia per aver condiviso con me le tue preziose riflessioni. Buona serata :)
 
paf00
paf00 il 17/04/12 alle 08:57 via WEB
In effetti non ci avevo mai pensato e forse è vero... senza l'approvazione si è isolati e quindi soli. Ps: perché hai sempre scritto Approvazione con la A maiuscola? Anche questo fa pensare ;-)
 
 
vocevera
vocevera il 17/04/12 alle 10:39 via WEB
Già, hai ragione. L'ho fatto inconsciamente... o forse no? Sai, anche tu mi hai fatto pensare con il tuo commento. Forse ho sbagliato a scriverlo con la A maiuscola, gli ho attribuito troppa importanza. Pensandoci bene, noi siamo già stati "Approvati"... Un bacione :)
 
   
paf00
paf00 il 17/04/12 alle 10:49 via WEB
E vissero felici ed Approvati :-))) Baciii Paf
 
     
vocevera
vocevera il 17/04/12 alle 10:52 via WEB
ah, ah!!! Bravo, Paf, chiudiamo con una nota divertente, ché io a volte esagero con le riflessioni... Baciiii
 
     
paf00
paf00 il 18/04/12 alle 13:08 via WEB
Il senso dell'umorismo non mi manca... almeno quello ahahhaha Ciaooo Paf
 
     
vocevera
vocevera il 18/04/12 alle 13:44 via WEB
allora non ti manca niente!!! il senso dell'umorismo è fondamentale! Ciao ciao :)
 
     
paf00
paf00 il 04/06/12 alle 09:09 via WEB
Mi manca se non scrivi :-))) Ciaooo Paf
 
     
vocevera
vocevera il 04/06/12 alle 13:51 via WEB
eh, non hai materiale...?! e bravo, paf!!! baci :)))
 
acqua_fuoco_e
acqua_fuoco_e il 19/04/12 alle 23:04 via WEB
... a me quelli che vivono senza approvazione di altri mi piacciono ...
 
 
vocevera
vocevera il 20/04/12 alle 11:29 via WEB
allora io ti devo piacere per forza... ma poi sarebbe come se mi approvassi... ;)
 
   
acqua_fuoco_e
acqua_fuoco_e il 23/04/12 alle 18:29 via WEB
... risposta geniale
 
signor_omicidi
signor_omicidi il 23/04/12 alle 10:08 via WEB
E' ora di un nuovo post :) Buona giornata!
 
 
vocevera
vocevera il 23/04/12 alle 15:11 via WEB
Eccoti... ma tu non dovevi "non esserci"? ;) quando ho un po' di tempo, ne scrivo un altro! Ciao ciao :)
 
Dj_2008
Dj_2008 il 28/04/12 alle 12:22 via WEB
Ciao Voce! Un passaggio veloce per augurarti buon fine settimana. Franco :)
 
 
vocevera
vocevera il 28/04/12 alle 20:18 via WEB
Grazie :) buon fine settimana anche a te!
 
nagel_a
nagel_a il 01/05/12 alle 20:35 via WEB
se non ci fosse stata quella A maiuscola, avrei potuto dire che la solitudine c'è comunque...
 
 
vocevera
vocevera il 09/05/12 alle 23:36 via WEB
sì, la solitudine ci può essere comunque. Forse ognuno la avverte a modo suo (almeno così mi sembra di capire dai commenti che sono stati fatti). Un abbraccio :)
 
archetypon
archetypon il 02/05/12 alle 09:04 via WEB
forse è vivere "isolati" più che soli. è diverso.
 
 
vocevera
vocevera il 09/05/12 alle 23:33 via WEB
Tu dici che è questione di termini adoperati? Se controllo sul dizionario: «Isolamento: Condizione di chi vive appartato dagli altri per libera scelta o per costrizione SIN solitudine, emarginazione, segregazione». Comunque, ci tengo a sottolineare che il post è solo un mio pensiero, rispecchia "il mio sentire", perciò non pretendo che abbia validità assoluta. Poi, sai, spesso io mi isolo volontariamente perché non sopporto il rumore della "folla" e in quei casi non avverto per niente la solitudine. Essere soli forse è più un non sentirsi in sintonia con gli altri - sempre per come lo intendo io -. Grazie per il commento :)
 
Perturbabile
Perturbabile il 09/05/12 alle 15:49 via WEB
credo di no. se mi disapprovano so di non essere solo. non è che mi devono per forza approvare per farmi sentire parte di qualcosa. sentirsi soli non è un fatto di folle. è la sensazione di non essere compiuti :))) ciao voce. ti disapprovo io così ritorni in equilibrio :)))
 
 
vocevera
vocevera il 09/05/12 alle 23:25 via WEB
eppure se tu mi disapprovassi del tutto, "come persona", non saresti qui a commentare... ;) tu parli di quel minimo di disapprovazione, su un argomento, che può creare "movimento", in altre parole: confronto tra due persone. L'appartenenza a qualcuno o qualcosa è un bisogno primario dell'uomo, una necessità vitale... comunque, solo una domanda ho da porti: tu ritieni davvero che l'essere umano possa mai sentirsi "compiuto"?! Perché io ho la sensazione che questo possa avvenire forse soltanto vicino alla morte e non è neanche detto!!! Se fosse come dici tu, tutti si sentirebbero soli. Tu ti senti compiuto? Io no, e penso che sia un bene, altrimenti non mi "metterei in moto" per cercare di "completarmi"... il senso di solitudine io lo avverto se non riesco ad entrare in "contatto", in sintonia, in armonia con alcuno. Per, ci disapproviamo a vicenda, sperando che questo non rovini la «sintonia» ;)
 
   
Perturbabile
Perturbabile il 10/05/12 alle 08:49 via WEB
chiaramente scherzavo riguardo al disapprovarti per riequilibrarti. penso si, che spesso accada verso la fine della vita, ai piu' fortunati, di sentirsi 'compiuti'; ma non è detto. dipende dal 'progetto', se se ne ha uno per la propria vita. detto questo, la solitudine non è una condizione di socialità negata, è uno stato d'animo.
ciao voce. buona giornata.
 
     
Perturbabile
Perturbabile il 10/05/12 alle 08:50 via WEB
:)))
[secondo me....]
 
     
vocevera
vocevera il 12/05/12 alle 19:15 via WEB
ah... ora sì ;))))
 
Dj_2008
Dj_2008 il 13/05/12 alle 21:35 via WEB
Ehi Voce! Tutto bene? Buon inizio di settimana ^___^ A presto, Franco :)
 
 
vocevera
vocevera il 13/05/12 alle 22:00 via WEB
Sì, tutto sommato... un po' troppi impegni. Buon inizio settimana anche a te :) e grazie. Bacio
 
signor_omicidi
signor_omicidi il 11/06/12 alle 12:49 via WEB
com'è che non si scrive più? ;) Buona giornata
 
 
vocevera
vocevera il 11/06/12 alle 22:29 via WEB
aspettavo te ;)
 
   
signor_omicidi
signor_omicidi il 14/06/12 alle 17:49 via WEB
o_o cioè aspettavi la settimana con i tre Giovedì? ;)
 
     
vocevera
vocevera il 19/06/12 alle 19:23 via WEB
Ehi...
 
     
Adoro_la_Lista_Nera
Adoro_la_Lista_Nera il 20/06/12 alle 23:35 via WEB
0__0 :pp
 
     
vocevera
vocevera il 21/06/12 alle 20:37 via WEB
ti hanno dato un pugno?
 
     
signor_omicidi
signor_omicidi il 21/06/12 alle 21:05 via WEB
magari....
 
     
vocevera
vocevera il 21/06/12 alle 21:47 via WEB
ma che fai ti "travesti"?! ;)))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

"A volte le rette parallele stravolgono le regole e si incontrano nei sogni. Si spiegano la strada l'un l'altra e si trovano davvero". 

 

 

"Dopo aver fatto l'amore, dormiremo abbracciati.

La tua schiena contro il mio ventre.

E io stringerò le dita dei piedi attorno alle tue caviglie,

come delle mollette,

perché tu non possa volar via la notte.

Saremo come un'immagine in un libro di scienze:

un frutto tagliato a metà, tu la buccia e io il torsolo".

Grossman

 

 

 

You Touch me in many, many ways...

 

 

ULTIMI COMMENTI

so tornato a prendermi la colpa ;))
Inviato da: GianFrusaglia
il 23/03/2013 alle 19:05
 
è sempre colpa tua, anche quando non lo è ;)
Inviato da: vocevera
il 11/03/2013 alle 15:18
 
bene, almeno so che non è colpa mia ;))
Inviato da: GianFrusaglia
il 09/03/2013 alle 13:41
 
ecco, vedi, lo stai facendo... :P
Inviato da: vocevera
il 09/03/2013 alle 11:32
 
che avrò mai fatto di male ;)
Inviato da: GianFrusaglia
il 07/03/2013 alle 21:04
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

verdepistacchio74augu670Brimbrilla88ninokenya1GianFrusagliaailata76desiodgl0latino6921jola2010novella_2009cuorediselvaggiaLouloubellePerturbabilelucia_27