Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

ARZIOM CRISTOFARO - UOMO DI LUGLIO

arziom-mister-gay

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 193
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Seconda Serata: a Sanrem...La Finale: Sanremo tra s... »

Terza Serata: Sanremo tra cover, plastica e acidità

Post n°2363 pubblicato il 12 Febbraio 2016 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

"Facciamo un duetto tipo Dolcenera & Gabbana?".

Con questa battutaccia strappa sorriso si presenta sul palco una finta, ma sicuramente molto simile al reale, Donatella Versace, alias Virginia Raffaele (voto 7).

http://www.spetteguless.it/wp-content/uploads/2016/02/Schermata-2016-02-11-alle-21.49.58.png

L'ironia questa volta è tutta incentrata sulla plastica della stilista (perde un orecchio, perde una ciocca di capelli, si presenta sul palco col decoltè sulla schiena tipo Maryln Streep ne "La morte ti fa bella"). Devo dare atto che la Raffaele è il punto di forza di Sanremo, ma secondo me ieri è stata meno brillante dei giorni precedenti. Probabilmente perchè ieri sera tutti i big hanno presentato una cover e lo spettacolo è durato davvero tanto, per cui per le battute di tempo ce n'è stato davvero poco.

http://www.quotidiano.net/polopoly_fs/1.1727967.1455236341!/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/wide_325/image.jpg

Tra le cover vincono gli Stadio con un tributo a Lucio Dalla. A me quella canzone non è piaciuta, ma se la vittoria è per Lucio allora sono d'accordissimo. Mi spiace, e forse nessuno lo ha notato, che non ci siano stati tributi a Mango, cantante scomparso un anno fa. Personalmente mi sono piaciute le cover di Arisa (cuore di Rita Pavone) e Annalisa (America di Gianna Nannini).

Non solo cover di grandi successi ieri ma anche le ultime eliminatorie dei giovani. Qui è successo un po' di caos per via della votazione elettronica che si è inceppata: inizialmente aveva vinto la cantante Miele, ma dopo diverse ore di controlli, la vittoria è stata data a Francesco Gabbani. Stasera saranno in 4 a sfidarsi ma la cantante Miele ha chiesto di essere riammessa. Un po' di polemica non guasta insomma.

 

Divertente la presenza dell'atleta Nicole Orlando, citata anche dal presidente Mattarella come esmpio di dedizione sportiva. L'atleta plurimedagliata molto candidamente ha dichiarato che a sua madre non piace Gabriel Garko.

 

La serata ha visto come ospiti i Pooh che si sono riuniti al gran completo: è da tempo che il gruppo, vero esempio di "gruppo di fatto", ha annunciato il ritiro ma calca ancora le scene. Ieri il quintetto si è presentato con nastri arcobaleno a Sanremo facendo crescere l'irritazione di alcuni politici come si vede su twitter.

https://www.lastampa.it/rf/image_700/Pub/p3/2016/02/11/Spettacoli/Foto/RitagliWeb/qqq-U107089695024DdC--990x556@LaStampa.it.PNG

Pronta la replica di Francesco Facchinetti che ha commentato con molta tristezza il Tweet di Gasparri: "A te manco la badante ti sopporta".

Che il segnale sulle unioni civili e sia forte nel mondo dello spettacolo è evidente: qualcuno continua a criticare quei nastri perchè non è così che si raggiungono i diritti. Mi chiedo cosa debbano fare gli artisti incatenarsi a Sanremo? Le leggi e fare gli interessi di tutti i cittadini, spetta al Governo. E non sarà un compito facile viste le ingerenze del Vaticano, col cardinal Bagnasco che si permette di chiedere un voto segreto sul DDL Cirinnà in Parlamento.

Bagnasco sarà il prossimo conduttore di Sanremo? deciderà i palensesti RAI? deciderà che dovete mangiare voi?

Intanto da Bagnasco attendiamo una ferma condanna a tutti quei prelati che rubano i soldi agli ospedali per rifarsi l'attico vista San Pietro.

Amoon

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE