Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

STUART HATTON JR - UOMO DI SETTEMBRE

http://www.pantsmatter.co.uk/sites/default/files/styles/blog_item_fullnode/public/field/image/doreanse-1585-hipster-front_2.jpg?itok=9H28_v8m

 
 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 178
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 12/07/2012

Corre... l'immaginazione

Post n°1553 pubblicato il 12 Luglio 2012 da amoon_rha_gaio

Ormai sono diventato bravo a fare la raccolta differenziata: da quando è diventata "porta a porta" mi sono attrezzato con bidoncini diversi per diversificare i rifiuti correttamente. L'unico problema è che non ho mai voglia di andare a svuotare il sacco dei rifiuti nell'apposito cassonetto e così accumulo, accumulo....

L'altro giorno mi sono deciso: la plastica strabordava e io dovevo andare a correre come ormai faccio da parecchi anni per mantenere il mio fisico in una condizione accettabile.
Pantaloncini corti, maglietta aderente, occhiali da sole,lettore mp3 ed ecco che il vostro Amoon, prima di correre lungo il viale di tigli, si reca a svuotare il sacco della plastica.

Terminata la difficile operazione, accartocciato il sacco e messolo in tasca, inizio a correre. Lungo il percorso strane presenze mi osservano. Dapprima un uomo dalle chiare movenze femminili, occhialini gialli e cuffiette nelle orecchie mi guarda e mi fa un sorrisino. Mi stupisco ma poi penso: noi gay abbiamo il gay radar e mi avrà riconosciuto come uno della "parrocchia".

Continuo a correre. Passano alcune ragazze, noto che mi osservano ma non le degno di uno sguardo. Continuo a correre canticchiando la canzoncina che in quel momento passava il mio lettore.
Poi arriva lui. Un adone. Testa rasata, muscoloso quanto basta, magliettina aderente celeste che metteva in risalto la leggera abbronzatura e volto imperlato di sudore, che lo faceva apparire come appena uscito dal concorso "Mr maglietta bagnata". Non potevo credere ai miei occhi quando, mentre lo fissavo lingua a terra, il tipo mi guarda e mi lancia un sorriso.

Effetti del caldo? sono tutto sudato, continuo la mia corsa ma dopo qualche minuto rallento per fare defaticamento. Solo in quel momento mi accorgo che il sacchetto di plastica che avevo nella tasca dei pantaloncini, si era aperto e leggermente spostato creando così un leggero rigonfiamento ad altezza pacco.

Vabbè ora quei sorrisini mi erano decisamente più chiari: fare la raccolta differenziata ha certamente dei vantaggi.

Amoon

 
 
 
 

LA FOTO DELLA SETTIMANA: 40 ANNI E ANCORA FIGO

http://i2.dailyrecord.co.uk/news/article1225688.ece/alternates/s615b/Beckham.jpg


 

Seguimi su Libero Mobile

 

SONO SU FACEBOOK E TWITTER

 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

LA MIA STORIA IN BREVE - AL 13/01/2011

Sono gaio (e non solo gay!) da sempre. Il mio percorso di accettazione è stato molto lungo e la mia prima vera storia importante nasce all'età di 28 anni. Sono stato 3 anni con un ragazzo a cui ho voluto bene e a cui ancora oggi, dopo 2 anni di silenzi, penso. La nostra storia era una storia a distanza (1000 km) ed è questo l'unico motivo per cui dopo 3 anni ci siamo lasciati. Da quel giorno è nato questo blog: ci sono state storielle di qualche settimana e storie più importanti:quella con E. E' durata qualche mese, il tempo di affezionarmi a lui anche se penso proprio oggi, a distanza di un anno da quando ci siamo lasciati, che non sia la persona giusta per me. E. dopo una breve esperienza in Australia ora vive a Londra e da giugno 2010 non ci sentiamo più. Questa però è stata anche la mia fortuna, perchè da quel giorno credo di essere diventato una persona migliore.

 

ULTIMI COMMENTI