Blog
Un blog creato da amoon_rha_gaio il 21/09/2007

Immagini dal mondo

i miei viaggi, i miei pensieri

 
 

ARZIOM CRISTOFARO - UOMO DI LUGLIO

arziom-mister-gay

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

 
 

tumblr analytics

 

QUESTO SONO IO

 

IL POTERE DI UN ABBRACCIO

 

QUANTI MI STANNO LEGGENDO

site statistics
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 193
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Giornata Mondiale del bacio

Post n°2563 pubblicato il 06 Luglio 2017 da amoon_rha_gaio
Foto di amoon_rha_gaio

https://popcorntv.it/uploads/files/bestfit/25-11-2015-10_migliori_scene_di_baci_gay.jpg

Credo che lassù quando per il  nostro modo di comportarsi troppo libertino ci abbia voluto punire abbia in ogni caso preservato alcuni dei gesti più belli e più carichi di emozioni che esistano: il bacio.

Oggi è la giornata mondiale del bacio (chissà a cosa serve) e come tante altre giornate passerà inosservata. Io però voglio cogliere l'occasione per una riflessione: esistono differenze tra i baci?

Dipende a chi si da, direte voi.

Mi viene in mente che per chi è single questa giornata sarà una come le altre e invece forse occorre pensare che dare un bacio, anche solo sulla guancia, ha la stessa carica emotiva e sentimentale di un bacio alla "francese". Mi viene da pensare che è da tanto tempo che non do un bacio al mio papà: forse siamo caratteri un po' burberi (più lui) e a certe cose non ci pensiamo perchè magari l'affetto tra due persone lo si sancisce con altro. Però penso che alle volte un pizzico di coraggio in più servirebbe, più di mille medicine, anche solo per dire grazie. Come l'altro giorno quando tornando dall'agenzia immobiliare gli ho detto "Bravo papà". Un po' lo devo a lui se sono riuscito a spuntarla sul prezzo e devo dire che in quel momento ho visto la sua faccia compiaciuta e soddisfatta.

Che gioia, speriamo che queste iniezioni di fiducia vengano spesso, ne ho e ne abbiamo tutti sempre bisogno anche se alle volte non ce ne accorgiamo.

Amoon

 
 
 

Chi la dura la vince

Post n°2562 pubblicato il 05 Luglio 2017 da amoon_rha_gaio
 
Tag: casa, Torino
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.ilpuntoh.com/wp-content/uploads/2016/05/cibo10.jpg

Posso dire di aver vinto una battaglia ma non la guerra?

Si, posso dirlo nella misura in cui per guerra s'intende il mio completo trasferimento dal mio paese adottivo a Torino.

Venerdì scorso scadevano i termini della proposta che avevo lanciato sull'appartamento che tanto mi piaceva. Non avendo ricevuto segnali dall'agenzia la prima cosa fatta è stata chiamarli: "Mi sarei aspettato una vostra telefonata, non mi avete fatto sapere nulla" dico loro.

"Eh ma devi sapere che la proprietaria ha una situazione lavorativa difficile e poi tanti problemi in famiglia con i genitori anziani...serve del tempo...". Io, che nel frattempo avevo perso una casa che mi piaceva tanto, decido di essere accondiscendente ma di non concedere troppo tempo: "Va bene, ma non vado oltre martedì" dico loro.

Tornando a casa dei miei genitori quel venerdì in auto cercavo di distogliere la mia mente dalla casa e di pensare ad altro. Ad un certo punto la telefonata: "Amoon, ci siamo sentiti prima del previsto visto? La proprietaria ha fatto una controporoposta, vieni qui verso le 18.30 per discuterla".

Così cari amici, preso atto della controproposta, ho controfirmato gettando così le basi per quella che (spero) sarà la mia casa del futuro, la casa torinese che io ho sempre sognato. Quella casa mi ha colpito fin dall'inizio, fin dal momento in cui l'ho vista in foto, fin dal momento in cui l'ho vista. Ho girato 15-16 appartamenti, ma nulla mi aveva colpito come quella casa e dopo la firma la gioia è stata incontenibile.

Ora il prossimo passo è gestire il trasloco e per questo mi sto muovendo per farmi fare dei preventivi. Un primo, importante, passo è stato fatto.

Amoon

 
 
 

Fantozzi va in Paradiso

Post n°2561 pubblicato il 03 Luglio 2017 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

http://www.danielemartinelli.it/wp-content/uploads/2015/08/paolo-villaggio.jpg

Ti accorgi che stai invecchiando quando i tuoi miti, i tuoi ricordi giovanili se ne vanno.

E' un po' come la morte di Paolo Villaggio, eroe delle risate della mia adolescenza: lui e il ragionier Filini mi hanno fatto spaccare dalle risate al punto che ancora oggi, per descrivere alcuni fatti che mi succedono, riprendo celebri scene dei film di Fantozzi.

Spesso Villaggio ha rilasciato interviste con frasi e posizioni che non ho condiviso (posizioni omofobe per esempio), ma qui oggi mi sembra giusto ricordare l'attore e il suo lavoro. E non posso non ricordare con piacere chi si è battuto per strapparmi un sorriso.

Mi spiace davvero molto di questa scomparsa, ma sono certo che stasera o nei prossimi giorni rivedere un suo film in TV ci aiuterà a ricordarlo con una risata, com'è giusto che sia.

Amoon

 
 
 

Ci vuole calma?

Post n°2560 pubblicato il 30 Giugno 2017 da amoon_rha_gaio
 

https://haitianbarbiek.files.wordpress.com/2014/05/thinking-guy.jpg

E' vero che quando ci sono delle trattative non bisogna perdere la calma, però non ci si deve neanche prendere per i fondelli.

Sabato scorso ho modificato la nuova offerta così come avevo anticipato telefonicamente il martedì prima. Di quell'offerta non è stata cambiata la data, per cui oggi scadono i termini. Ad oggi nessuno si è fatto vivo in un modo o nell'altro.

"Dovremmo spostare un po' i tempi" diceva la ragazza dell'agenzia, ma ai miei dubbi aveva risposto "giovedì contatterò la proprietà e ti farò sapere. Ebbene non si è fatto vivo nessuno. Anzi qualcuno si è fatto vivo: la casa alternativa a questa è stata venduta, me l'ha comunicato la proprietaria lasciandomi in in mare di tristezza. Sapere di avere un'alternativa valida mi rendeva felice e invece.

Ora non so che fare: probabilmente in tarda mattinata contatterò l'agenzia visto che hanno un mio assegno in mano e chiederò loro che intenzioni hanno.

Intanto la prossima settimana siamo a luglio e io non ho ancora quagliato

Amoon depresso

 
 
 

Se Angela Merkel si scopre "omosessuale"

Post n°2559 pubblicato il 28 Giugno 2017 da amoon_rha_gaio
 
Foto di amoon_rha_gaio

https://www.thetimes.co.uk/imageserver/image/methode%2Ftimes%2Fprodmigration%2Fweb%2Fbin%2Fa028636f-f6cb-3dba-a35b-372e02631b4a.jpg?crop=1024%2C576%2C0%2C0&resize=600

Ma che divertimento c'è in Germania?

La campagna elettorale entra nel vivo e succede che la destra di Angela Merkel, alla ricerca del quarto mandato, apra alle nozze gay. Voi tutti direte "ma i matrimoni gay in Germania non erano legali?".

Beh più o meno: in Germania dal 2001 sono legali le unioni civili fra persone dello stesso sesso, ma non le nozze che permetterebbero a due gay di poter adottare un figlio per esempio. Insomma gli stessi diritti di persone eterosessuali che vogliono sposarsi.

LA Merkel ora dichiara che lascerà ai propri parlamentari libertà di voto in merito a questa legge che presto passerà al vaglio del Parlamento. Una vera novità se si pensa che Angela dal 2001 va ripetendo secchi no ai matrimoni gay. Qualcuno ora dice che l'apertura della Merkel si giustifica con la volontà di togliere all'avversario politico armi elettorali per le prossime elezioni.

Se così fosse sarebbe una novità anche questa: finalmente il folto elettorato omosessuale verrebbe visto non più come qualcosa da silenziare ma come bacino di voti fondamentale per essere eletti.

E in Italia? in Italia ci si azzuffa per altro...senza sapere che un boa di struzzo presto li soffocherà

Amoon

 
 
 
 

L'UCCELLINO DI AMOON

 

RIEPILOGO DEI MIEI POST

Immagini dal mondo
 
 

Wikio - Top dei blog

 

 

DETTAGLI VISITE

 

 

ULTIMI COMMENTI