Community
 
Ax99
   
 
Creato da: Ax99 il 11/05/2006
+ o - quello che mi passa per la testa

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

Ax99larizainmyeyes82OptometriValesemprepazzaunamamma1per_letteratittiblu2centro_fotograficoMarquisDeLaPhoenixMontalbagnosonoIlMondoDeiSogni09nonmale43iononmale43
 

Ultimi commenti

Tu, tu sei il mio sorriso, la spalla su cui mi poggio da...
Inviato da: inmyeyes82
il 02/07/2012 alle 12:28
 
..eheh..io ti vedo infatti..;-)
Inviato da: Ax99
il 08/03/2012 alle 18:31
 
e brillano di una luce propria lucentissima. lasciatelo...
Inviato da: inmyeyes82
il 08/03/2012 alle 12:46
 
Concordo!
Inviato da: Hy_las
il 06/08/2011 alle 12:22
 
non č mai tempo perso. č vita. 84 864546 2363
Inviato da: inmyeyes82
il 12/01/2011 alle 16:37
 
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« ..A volte.ritorna... »

Post N° 47

Post n°47 pubblicato il 28 Luglio 2011 da Ax99

Un eremita è una persona che vive, per sua scelta ed in una certa misura, in isolamento dalla società, spesso in un luogo remoto. Le ragioni principali che possono portare ad una scelta del genere sono di solito spirituali o religiose.[1]

La scelta di solitudine, contemplazione e ascetismo che caratterizza la vita eremitica non è esclusiva del cristianesimo, ma nasce in Oriente e anzi lo precede, storicamente, di vari secoli. L'Asia ha conosciuto fin dall'antichità forme di vita ascetica e solitaria assimilabili alla vita eremitica nota al mondo mediterraneo, legate all'Induismo, al Taoismo e al Buddismo (VI secolo a.C. e precedenti). Spesso, nella letteratura religiosa e in quella laica, il termine "eremita" viene usato impropriamente ad indicare chiunque viva con uno stile di vita solitario, compreso il misantropo, e, in contesti religiosi, il termine è stato talvolta reso come sinonimo di "anacoreta" (dal greco ἀναχωρέω, anachōreō, che significa "ritirarsi", "partire per la regione al di fuori della città"), recluso e solitario. Tuttavia, è importante mantenere una chiara distinzione tra la vocazione degli eremiti e quella degli anacoreti.

 

fonte wikipedia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/inEssenza/trackback.php?msg=10459206

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento