Creato da semprepazza il 15/09/2007
Diana - Giorgio - Lisa

Ultimi commenti

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE

 ultime visite

 

GOOGLE TRANSLATION

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 609
 
 

 

UN RICORDO...

Yourpage live news aggregator

 

tumblr visitor stats

website statistics

 

 

« IL NANO BEVITOREPAUSE DRUG »

A Palermo chi conta non sa contare

Foto di semprepazza

  I cassonetti di Palermo per la raccolta differenziata hanno le misure sbagliate: 750 mila euro buttati... non si può nemmeno dire nei cassonetti, che sono inservibili!
1.500 contenitori a 500 euro l’uno, naturalmente a spese del contribuente, erano stati comprati l'anno scorso per il recupero di carta, plastica e vetro, nell'intento di risollevare Palermo dal fondo della classifica nazionale per la differenziazione dei rifiuti. E invece sono diventati rifiuti essi stessi e pure ingombranti!
Le dimensioni sono sbagliate, il sistema di aggancio incompatibile con la meccanica dei camion che, perciò, non sono in grado di sollevarli e svuotarli. Una scoperta imbarazzante che si è anche cercato di tenere nascosta.
E il colpevole non è la ditta che li ha prodotti ma l'azienda municipale che li ha ordinati... con le misure sbagliate! Pazzesco.
Che si farà ora? Niente... si è tentato persino di rivenderli come saldo di fine stagione nei Paesi arabi, nulla da fare, non li hanno voluti.
E così oltre al danno la beffa, non solo i cassonetti sono inutilizzabili, ma occupano uno spazio non indifferente e sono diventati costosissimi rifiuti in un'area che già ha gravi problemi di raccolta.
Un altro chiodo nella bara dell'inefficienza di molti politici, alla fine...

Einstein, lavagna

 

 

*****


mauricemann

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog