Pastorello's World

Un viaggio attravero il mio mondo!!! E che mondo...

 

I'M A COUNTRY BOY

 

ADESSO SIAMO IN ...

visitor stats
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

NON VOGLIO MICA LA LUNA...

Punta sempre la Luna... per male che vada incontrerai milioni di stelle!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 6
 

 

« Post n. 36Post n. 38 »

Post n. 37

Post n°37 pubblicato il 14 Maggio 2007 da Pastorellos_Life
 

Il Codice Da Vinci – Dan Browm

 

immagineEbbene sì… lo ammetto, ho commesso anche io l’errore di buttarmi a leggere questo inutile polpettone fatto di banalità e luoghi comuni, dove l’unico vero obiettivo è quello di vendere copie: per curiosità del lettore, per passione, per moda… ma l’importante è vendere, anche senza insegnare nulla, anche lasciando un pessimo ricordo nel lettore che difficilmente commetterà di nuovo uno sbaglio simile.

Un romanzo che ha la pretesa di farsi credere un thriller-storico, la ricerca di una verità che corre indietro nei secoli, partendo dal delitto dell’anziano custode del Louvre di Parigi, che ferito a morte negli ultimi istanti della propria vita lascia degli indizi per la nipote e per uno storico (il protagonista) per la risoluzione della complessa vicenda che con lo svolgersi della narrazione vuole rivelarsi come una difficile e intricata cospirazione.

Purtroppo la realtà è ben lontana da quelle che volevano essere le aspirazioni di Dan Brown: il risultato è un polpettone di particolari storico-artistici-religiosi spudoratamente inventati dall’autore per cercare di dare una collocazione razionale alle sue inutili masturbazioni mentali contro la Chiesa, generando nel lettore la sempre più forte convinzione che si tratti di uno di quei finti storici che deformano la Storia, per creare un Presente ad uso e consumo delle proprie esigenze (di cassa ovviamente!!!).

La narrazione è veloce e scorrevolissima (l’unica nota positiva in un concerto di suoni stonati), allegramente condita di americanate degne di un telefilm di Frank Lupo (tipo A-Team… ricordate??), ma soprattutto di una serie di riferimenti e riscontri costruiti su supposizioni fantastiche e irrazionali scopiazzate da qualche sito internet di cospirazionisti (non ce la faccio proprio a credere che le frottole sull’Ultima Cena, sui Templari, e su Maria Maddalena, siano tutta farina del suo sacco), che trasformano un giallo in una invettiva contro la Chiesa, dipinta come il vero, grande cattivo. Davvero deludente il finale… degno di un cartone animato… ma in fondo che cosa ci si potrebbe aspettare da una storia del genere??

Purtroppo, la comune ignoranza storico-religiosa ha creato l’ennesimo inutile successo letterario, nascondendo e confondendo la verità teologica dietro le supposizioni fantastiche di uno spregiudicato giornalista al soldo di un grande editore.
Non mi è piaciuto proprio, e devo ammettere di avere già avuto tale sospetto prima di cominciarlo, per tutta la coda mediatica di polemiche che ci sono state, anche se sinceramente mi aspettavo davvero qualcosa di più sostanzioso. L’unica consolazione è quella di non averlo comprato, ma preso in prestito in biblioteca!!!! Sarebbero stati soldi sprecati!!
E’ stata fatta anche una trasposizione cinematografica con il grande Tom Hanks nei panni del protagonista… vi prego ditemi che non è vero, ditemi che si sono sbagliati!!!

Se fosse una canzone… mhm… mi viene in mente solo una canzoncina, di cui non ricordo il titolo, che cantava Lino Toffolo nella pubblicità di una nota casa produttrice di marmellate nella prima metà degli anni Ottanta (è talmente bella che non si trova nemmeno su Internet... clikkate QUESTA, che tanto fa schifo lo stesso!).

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Pastorellos_Life
Data di creazione: 23/10/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

puxxoladgl0Pastorellos_Lifemros77manu.rossanaonirapsatatina1984.gbmarypoppins1975Scorpioncettokremuzioantropoeticofernandez1983spaspagraficajumbonika2010non.sono.io
 
 

ULTIMI COMMENTI

L'ho letto, mi è molto piaciuto...
Inviato da: tatisposi
il 03/06/2009 alle 17:21
 
da non perdere di hassel 'maledetti da dio' e...
Inviato da: fiorisullapelle
il 25/09/2007 alle 22:49
 
conosco sven hassel di nome. ora vivo da solo ma fino...
Inviato da: apocalipse1now
il 27/08/2007 alle 23:29
 
bellissimo.... ne fu tratto anche un buon film... se non...
Inviato da: gabry0079
il 24/07/2007 alle 11:44
 
metto in elenco :)
Inviato da: nalya
il 22/06/2007 alle 08:51
 
 

I WANT YOU

immagine
 

THE GREAT KENNY ROGERS