Creato da iopean il 04/01/2006
Associazione Culturale Triggiano - Bari

Area personale

 
 

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

I miei Blog Amici

 
- MRE
 

Ultime visite al Blog

 
wood.planetsasideburuben_1983digesu.nicolarmaion03emersonforlivetestaduranpennadifalco76lottergstoorresalorteyuwkimik3allebasjtriggianoeuropeiSdoppiamoCupido
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

UN'OCCASIONE PERSA

Post n°30 pubblicato il 22 Dicembre 2006 da iopean
Foto di iopean

A Settembre abbiamo presentato il nostro programma di iniziative culturali per Triggiano in un incontro con le associazioni cittadine.

Avevamo indicato alcune proposte, tra le quali, la musica sinfonica come appuntamento fisso del Natale, visto il successo dei due concerti già tenuti in due parrocchie diverse.

Tali proposte sono state rese pubbliche e consultabili su questo sito.

Non se n'è saputo più niente, nè abbiamo avuto notizia di altri incontri, fino allo spuntare, in queste ultime ore di un programma natalizio del quale non conoscevamo l'esistenza nè le idee che sono alla sua base.

Peccato, non aver potuto contribuire ... siamo comunque certi che il programma sarà apprezzato.

Buon Natale!

 
 
 

PROGRAMMA 2006 - 2007 

Post n°29 pubblicato il 05 Ottobre 2006 da iopean

Pubblichiamo il  documento, elaborato a seguito dell'invito dell'assessorato alla cultura e consegnato il 19 settembre scorso.

DOCUMENTO PROGRAMMATICO 2006 - 2007

PREMESSA

L’associazione IO PAEAN è di recente costituzione ma conta al suo attivo iniziative che hanno avuto molto seguito e riscosso una buona partecipazione di pubblico e riscontro positivo.

Volendo tracciare un bilancio del biennio 2005-2006, si può evidenziare come l’azione dell’Associazione si sia mossa lungo le direttrici della promozione culturale in genere, in particolare nell’ambito musicale, della promozione di incontri informativi - divulgativi e di approfondimento e di cittadinanza attiva.

Tali direttrici non sono state casuali ma frutto proprio della “ragione sociale” con cui si è costituita IO PAEAN, nata per offrire un contributo per stimolare le occasioni di riflessione ed aggregazione a Triggiano.

Fatta questa breve premessa, ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Triggiano ed in particolare l’assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura, Sport, dott. Enzo Elia, il dirigente ed responsabili della ripartizione competente, per averci invitato all’incontro del 15 settembre u.s. ed accogliamo volentieri l’invito a presentare la nostra bozza di programmazione delle prossime iniziative, non ancora dettagliata a causa del poco tempo trascorso dall’ultimo incontro.

LINEE GENERALI

Innanzitutto vorremmo sottolineare che, a nostro parere, l’assessorato può svolgere un importante ruolo di indirizzo e coordinamento, per le attività di interesse generale e di orientamento per tutte le attività associative in modo da sviluppare un programma mirato per la promozione del territorio.

Molto importanti anche il supporto logistico e la messa a disposizione di infrastrutture ed il ruolo nella comunicazione di eventi ed iniziative finalizzato a raggiungere il maggior numero di cittadini e consentirne la partecipazione.

Nota dolente sono sicuramente le risorse economiche, esigue, per cui è necessario ricorrere al reperimento di “sponsor”, attivare canali istituzionali che intercettino programmi della Provincia di Bari, Regione, ecc. Ma questo aspetto non deve risultare troppo limitante, spesso la voglia di fare e l’entusiasmo tipico dell’associazionismo, se ben supportate da un atteggiamento di “attenzione” dell’amministrazione, può avere ottimi risultati.

PROGRAMMA COMPLESSIVO

Sulla base della nostra esperienza pregressa, del consenso avuto alle iniziative realizzate ed alle richieste della cittadinanza ci siamo ripromessi di organizzare almeno i seguenti eventi:

 Concerto dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari – periodo Natale 2006, presso la Chiesa Matrice S. Maria Veterana.    -

I rapporti con la ICO della Provincia di Bari sono ormai collaudati, le iniziative 2005-2006 presso la Chiesa S. Maria Veterana e S. Giuseppe Moscati sono andate a buon fine grazie alla collaborazione efficace tra ente e IO PAEAN. I cittadini ci hanno più volte chiesto di rendere l’appuntamento annuale.

-         Rassegna di musicisti locali (swing – bossa nova – jazz orecchiabile)

Come da lei evidenziato nell’incontro, nel nostro Comune sono presenti numerose risorse, professionisti ed artisti di ottimo livello. In più, partecipando a manifestazioni in comuni della provincia si incontrano nostri concittadini che seguono con interesse eventi di musica cosiddetta “impegnativa”, in realtà le esigenze musicali non hanno barriere. Crediamo molto, quindi, nell’affiancare a manifestazioni a forte connotazione “popolare” pur importanti, iniziative di maggior “specializzazione” ma certo non meno popolari.

-         Concorso letterario per poesie e racconti brevi con serata di premiazione

Triggiano è in prima linea con i Presìdi del libro, non di meno riteniamo necessario porre attenzione alla galassia di appassionati della scrittura, che troverebbero in un concorso letterario dimora per la propria passione.

Ovviamente non vogliamo tralasciare la nostra disponibilità a collaborare ad iniziative di altre associazioni, in particolare nell’ambito di eventi musicali, della valorizzazione dei beni culturali di Triggiano e del suo circondario, nell’ambito letterario.

In questa ottica ci pare interessante una proposta avanzata nel corso dell’incontro relativa ad una “convention” pubblica di tutte le associazioni Triggianesi in uno spazio delimitato, con box espositivi e programma di spettacoli, esibizioni, ecc.

 
 
 

COME ANTICIPATO, IL 19 SETTEMBRE PIOVANI A BARI

Post n°28 pubblicato il 15 Settembre 2006 da iopean
Foto di iopean

Slittata dalla iniziale data dell'11 settembre, nell’ambito delle iniziative per la celebrazione del Centenario della CGIL, la CGIL Puglia e la CDLM di Bari presentano

“La Cantata dei Cent’anni”

opera originale composta da Nicola Piovani con il testo di Vincenzo Cerami, a BARI il 19 Settembre 2006 in Piazza Prefettura alle ore 21,00. 

Una Cantata sinfonica per quattro voci, recitante e orchestra (la Roma Sinfonietta diretta dallo stesso Piovani).

La voce recitante sarà di Massimo Wertmuller, i cantanti Pino Ingrosso, Alessandro Quarta, Raffaela Siniscalchi, Gabriella Zanchi.
Un’impresa non facile, quella di condensare 100 anni e più di storia del movimento dei lavoratori in un’ora di musica e parole.
Piovani e Cerami hanno deciso di farlo puntando, necessariamente, su impressioni e suggestioni di forte impatto, spaziando nel repertorio storico e musicale senza costringersi al rispetto della cronologia e scegliendo episodi e immagini di forte significato. E dunque c’è posto per tutti, dalla rivolta di Spartaco ai martiri di Chicago del 1886, in una trama trascendentale retta da un principio spesso ripetuto nel testo: due è meglio di uno e mille sono meglio di due. Per non dimenticare la forza della collettività.

L’ evento è patrocinato da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Comune di Bari – Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Con il contributo di: Istituto Nazionale Confederale di Assistenza.

Ingresso libero.

 
 
 

SETTEMBRE RICCO DI EVENTI

Post n°27 pubblicato il 30 Agosto 2006 da iopean
Foto di iopean

Mercoledì 13 Settembre 
Fortino S. Antonio a Bari
L’opera di Wolfgang Amadeus Mozart
Selezione per fiati da
Così fan tutte” e “Die zauberflote
direttore Giovanna Fratta
Ingresso libero ore 21,00

Giovedì 14 settembre 
 “Take Five..” al Fortino S, Antonio, con il “Trio De Janeiro” di di Paola Arnesano, Guido Di Leone ed Enzo Falco.
Ore 21, € 12.

Venerdì 15 settembre
, sulla Spianata di Punta Perotti, per la rassegna “Uomini in Frak” concerto Omaggio a Domenico Modugno, con Peppe Servillo, Giovanni Lindo Ferretti, Teresa De Sio, Fausto Mesolella, Javier Girotto, Danilo Rea, Furio Di Castri, Cristiano Calcagnile, Mimmo Epifani.

Dal 15 al 17 settembre
Chiostro di San Francesco della Scarpa
BARI JAZZ FESTIVAL
Ingresso libero

Dal 22 al 24 settembre
Chiostro di San Francesco della Scarpa
BARI JAZZ FESTIVAL
Ingresso libero

 
 
 

Post n°26 pubblicato il 28 Giugno 2006 da iopean
Foto di iopean
IL COMITATO NAZIONALE
PER IL
NO RINGRAZIA

Oggetto:
[info-coordinamento] Ringraziamento  
      
Ricevuto il: 28/06/2006 16:13

Nel ringraziarvi tutti e tutte per il lavoro fin qui svolto che ci ha consentito questo splendido risultato vi inviamo il comunicato fatto stamattina dall'esecutivo.
Il Comitato Promotore

COMITATO PROMOTORE DEL REFERENDUM SULLA II PARTE DELLA COSTITUZIONE

C.so Italia 25, 00198 – Roma

Comitato per il referendum: garantiremo il rispetto del voto degli elettori. Chiesti incontri a Prodi, Chiti, Fioroni e Mussi

L’esecutivo del Comitato promotore del referendum costituzionale si è riunito oggi sotto la presidenza del sen. Oscar Luigi Scalfaro. Il Comitato ha preso atto con grande soddisfazione dell’esito del referendum, dell’alta partecipazione al voto nonostante le giornate estive, e della netta affermazione del NO. Il Comitato ringrazia tutte le organizzazioni, associazioni, partiti e sindacati, coordinamenti e comitati locali che hanno costruito questo successo con un grande lavoro di informazione nelle città e nei paesi di tutte le regioni italiane. Le ragioni del NO sono state comprese e condivise dalla maggioranza degli italiani grazie innanzitutto all’impegno di milioni di questi volontari.

Il voto ha  bocciato e cancellato una pessima riforma costituzionale. Ma ha soprattutto riaffermato l’adesione della grande maggioranza degli italiani all’impianto, ai principi e ai valori della Costituzione repubblicana. Che può essere aggiornata, ma non demolita o stravolta. Il voto degli italiani deve essere rispettato. Il Comitato assunse fin dalla nascita, due anni fa, la denominazione “Salviamo la Costituzione: aggiornarla non demolirla”. Ritiene ora suo compito e suo dovere vigilare perché la scelta degli italiani non sia disattesa o tradita.  E dunque perché la necessaria opera di ammodernamento delle nostre istituzioni democratiche sia sempre coerente con i principi e i valori della Costituzione, anzi ne favorisca la piena attuazione. E perché si traduca in riforme istituzionali e (quando necessario) in puntuali emendamenti alla Costituzione largamente condivisi, non imposti nell’interesse di una parte.

Il Comitato chiederà di essere ricevuto dal Presidente del Consiglio Romano Prodi e dal Ministro per le Riforme Vannino Chiti per conoscere le iniziative del Governo in materia e per sottolineare gli indirizzi e i vincoli che derivano dal voto popolare. Chiederà altresì un incontro ai ministri dell’Istruzione e dell’Università per sottoporre loro alcune proposte intese a promuovere la conoscenza della Costituzione e dei suoi valori nelle scuole e nelle università italiane.

Il Comitato ha infine deciso di riunire in una assemblea nazionale, nella seconda metà di settembre, i  rappresentanti delle migliaia di comitati e coordinamenti locali e di tutte le organizzazioni nazionali che del comitato fanno parte, per definire le linee di azione e le iniziative da intraprendere per diffondere la conoscenza e l’adesione ai principi costituzionali e promuoverne l’attuazione.

Roma 28 giugno 2006

_______________________________________
Comitato Promotore Salviamo la Costituzione

 
 
 
Successivi »