FERNANDO ONLINE

Di Zorzella Fernando

Creato da FernandoIR il 14/04/2011

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei link preferiti

 

UNA PREGHIERA PER IL DOMANI

Post n°4142 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

BOLLETTINO PARROCCHIALE DELLA SETTIMANA

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBY3BHVk9VcVZicUk/edit?usp=sharing

SUL LINK QUI SOTTO TROVI LA RIFLESSIONE PER IL DOMANI

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBSU83NlllZzYyR2c/edit?usp=sharing

 

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBeEk5LVV3RzFPWU0/edit?usp=sharing

VANGELO DELLA DOMENICA E COMMENTO

http://www.veronafedele.it/index.php?option=com_content&task=view&id=54&Itemid=27

DAL 22 AL 28 SETTEMBRE RICORRE:

LA SETTIMANA MENSILE DELLA PREGHIERA PER LA COMUNITA’ DI ISOLA RIZZA INDETTA DA FERNANDO ONLINE

 

“Fernando Online” chiede a tutti i cittadini di Isola Rizza in questa settimana, di pregare quotidianamente, in modo personale, per tutta la Comunità di Isola Rizza, perché grazie alla guida del Signore, riusciamo sempre ad affrontare a testa alta le insidie della vita e ad uscirne, sempre seguendo la retta via. Preghiamo perché Dio, non ci risolvi i problemi, ma ci dia la forza e la salute perché ce li risolviamo da soli nel suo nome!”   

 
 
 

LUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO

Post n°4141 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Chi è Luca Cordero di Montezemolo

http://it.wikipedia.org/wiki/Luca_Cordero_di_Montezemolo

 

Tutti si saranno fatti un’idea, al di là delle prediche che da sempre impartisce a tutti, su quanto effettivamente “valga” (o meno) Luca Cordero di Montezemolo, ovvero un uomo che sicuramente si vende e si presenta bene, ma soprattutto “pro domo sua”.
Non mi pare che l’azione di Montezemolo abbia mai portato a dei risultati eclatanti , né in politica né quando era presidente di Confindustria o in campo industriale, ma sicuramente non chiude in perdita la sua corsa alla “Rossa” visto che la sua liquidazione è stata principesca trattandosi di 27 milioni di euro e dopo aver percepito alla Ferrari uno stipendio di circa 100.000 euro al mese.
D'altronde Montezemolo, mentre presiedeva Maranello, era comunque impegnatissimo e distratto da ben altro.
Non è un caso che sembra andrà ora a fare il presidente della nuova Alitalia, anche perché è già vice-presidente di Unicredit, altro stipendio, banca a cui l’Alitalia deve un bel pacco di milioni di euro. Da questo punto di vista sembra proprio che i conflitti di interesse contino solo in politica. Intanto Montezemolo è impegnato anche con i suoi treni di “Italo” e la “Montezemolo e Partners” che gestisce i fondi Charme, con indennizzi adeguati.
“Uno, trino e quattrino” potrebbe essere il suo motto e tutti lo hanno capito anche perché, dopo tante promesse e false partenze, alla fine non è mai sceso in campo neppure in politica pur avendolo preannunciato molte volte: meglio pensare a rendite e patrimonio. In un aspetto però Montezemolo è bravo e non per nulla si occupa anche di treni: sa scendere alla svelta da quelli in corsa dopo essersi fatto pagare bene, così, se poi magari deragliano, come il partito di Monti, non è mai colpa sua.
Se fossi il partner arabo di Alitalia, mi preoccuperei. 

 
 
 

PIPISTRELLI CONTRO ZANZARE

Post n°4140 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Sempre di più, o meglio costantemente ci si lamenta nel numero delle zanzare e di quanto sono fastidiose, ci si lamenta che occorrerebbe combatterle in un modo migliore e più efficace.

Il modo migliore e più efficace è l’uso dei pipistrelli.

Quindi occorre mettersi giù, usare la natura come metodo efficace, e acquistare le Bat Box.

Cliccate sui link qui sotto per saperne di più.

http://www.focus.it/ambiente/animali/contro-le-zanzare-adotta-un-pipistrello

http://www.focus.it/ambiente/animali/una-bat-box-per-ospitare-i-pipistrelli1234-3234

 

http://www.batboxnews.it/

 
 
 

“L’ARENA” PARLA DI ISOLA RIZZA

Post n°4139 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
 
 
 

SERENISSIMA REPUBBLICA DI VENEZIA

Post n°4138 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Gruppo facebook: “SERENISSIMA REPUBBLICA DI VENEZIA”

Decreto del Commissario Straordinario numero 4 del 20/09/2014

Il Commissario Straordinario decreta, la nascita di un’azione a decorrenza mensile denominata “IL SUPERENALOTTO DEI VENETI”. Ovvero, in concomitanza dell’ultimo concorso utile del Superenalotto Italiano, ovvero prima del concorso “Si vince tutto”, ovvero nel momento in cui il valore del Superenalotto è al massimo, se non ci sono state vincite prima. La Serenissima invita tutti i suoi cittadini a partecipare ad un “Superenalotto Collettivo” per andare all’attacco di un fondo economico che servirà, se vinto, per dare vita ad azioni concrete in favore dei Veneti iscritti e partecipanti. La somma di partecipazione minima è di 5 euro. All’atto del versamento verranno fatti firmare dei documenti opportunamenti preparati. Successivamente li pubblicheremo.

Con decreto apposito del Commissario straordinario, si saprà la data in cui avverrà la giocata del “IL SUPERENALOTTO DEI VENETI”, la data di inizio della raccolta delle giocate e i Comuni Italiani territorialmente autorizzati a partecipare.

 

FINO AL RAGGIUNGIMENTO DELLA VINCITA OGNI GIOCATA E’ A SE E NON E’ COLLEGATA ALLE ALTRE.

 
 
 

SERENISSIMA REPUBBLICA DI VENEZIA >>> SCRIVO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Post n°4137 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Gruppo facebook: “SERENISSIMA REPUBBLICA DI VENEZIA”

3° lettera già spedita!!!

20 SETTEMBRE 2014

Egregio Presidente, sono  Fernando Zorzella, sono il Commissario Straordinario della Serenissima Repubblica di Venezia.

Mi chiedo Presidente, anzi le chiedo, da quanto tempo non esce dai suoi palazzi e cammina in mezzo alla gente da normale cittadino, fermandosi a prendere un caffè a comprare un giornale, a parlare con le persone che hanno la sua stessa età.

MI chiedo da quanto tempo non entra in una fabbrica, in un negozio, da qunto tempo non si ferma davantia d un cantiere a parlare con chi ci lavora dentro.

E’ utile sa.

Io ogni giorno esco dal perimetro della mia Nazione e vado in mezzo alla gente, parlo con loro e capisco i problemi che hanno.

Italia è formata ed è stata formata da cittadini che credono in Cristo e nella Chiesa Cattolica.

Cristo ci ha lasciato 10 regole da seguire, e ci ha detto che seguendo queste e i suoi insegnamenti ci guadagneremo la vita eterna.

Glieli ricordo Presidente:
1) Non avrai altro Dio fuori di me.
2) Non nominare il nome di Dio invano.
3) Ricordati di santificare le feste.
4) Onora il padre e la madre.

5) Non uccidere.

6) Non commettere atti impuri.

7) Non rubare.
8) Non dire falsa testimonianza.

9) Non desiderare la donna d'altri.

10) Non desiderare la roba d'altri.

10 regole che grazie a voi che governate dai vostri palazzi, QUOTIDIANAMENTE, siamo costretti ad infrangere.

Le potrà far ridere, la mia affermazione, ma le assicuro che se stessi qui a spiegarglieli e a farle degli esempi le farei vedere come ogni giorno tutti infrangiamo TUTTI i dieci comandamenti.

GRAZIE A VOI CHE GOVERNATE QUESTO STATO.

Aspetto sue comunicazioni in merito, cordiali saluti.

Zorzella Fernando, Commissario Straordinario della Serenissima Repubblica di Venezia.

Cellulare 3289232363

 

Mail fernandozorzella@gmail.com

 
 
 

FORTI COME SPARTANI BELLE COME MUSE VERSIONE 2014

Post n°4136 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

ATTENZIONE : “Tutti i consigli contenuti in questa rubrica devono essere messi in pratica solo dopo aver ottenuto il benestare nel proprio medico curante. Il medico curante è l’unica persona che può dirvi se potete svolgere attività fisica LEGGERA e in che modo, perché conosce a pieno la vostra storia clinica.”

Isola Rizza Online vuole stimolare tutti i cittadini di Isola Rizza a praticare attività fisica leggera REGOLARMENTE, ma solo se avete il benestare del proprio medico.

Praticare attività fisica, nella giusta quantità e nei giusti modi, previene una moltitudine di problematiche legate alla salute e fa funzionare meglio il nostro organismo.

Non occorre essere ammalati COME ME, di attività fisica, occorre anche solo qualche minuto al giorno dedicarci un po’ di tempo.

DIVENTIAMO TUTTI ASSIEME FORTI COME SPARTANI E BELLE COME MUSE!!!

PER LA PROSSIMA SETTIMANA ISOLA RIZZA ONLINE CONSIGLIA OGNI GIORNO:

46 minuti di passeggiata

10 minuti di rotazioni con il busto con bastone

Sul link qui sotto vedrete come eseguirli

 

http://www.youtube.com/watch?v=DmF83jVhX2g

 
 
 

LA VOCE DI “INSIEME PER ISOLA RIZZA”

Post n°4135 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

In questa rubrica vengono messi in luce i comunicati più interessanti della LISTA

“INSIEME PER ISOLA RIZZA”

TUTTI I COMPONENTI DELLA LISTA, ANCHE QUELLI NON IN CONSIGLIO possono  usare questo spazio per inviare comunicati inviandomi il testo via mail all’indirizzo: fernandozorzella@gmail.com o al numero di cellulare 3289232363.

L’uscita della rubrica è settimanale.

TESTO DI OGGI

TITOLO: EVVIVA GLI SPOSI!!!

http://isolarizzainsieme2014.wordpress.com/2014/09/14/evviva-gli-sposi/

OTTIMO ARTICOLO!!!

 

UN SALUTO A LUCA PRIULI E ADRIANA!!!

 
 
 

COMMISSIONE CARITAS

Post n°4134 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

CALENDARIO ATTIVITA’ :

Cliccando sul link qui sotto troverete l’opuscolo informativo

 

https://docs.google.com/file/d/0B__abHivD4zBRUd2aWpxQUtTeC1JMC1FWTF2dFlHUQ/edit

 
 
 

STOP DEL VITALIZIO AI PARLAMENTARI CONDANNATI

Post n°4133 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

FIRMA ANCHE TU LA PROPOSTA DI  “RIAPRTE IL FUTURO”

Un condannato per mafia che guadagna più di 4mila euro al mese dallo Stato. Per tutta la vita. Sembra uno scherzo ma è quello che succede davvero nel nostro Paese.

Basta una semplice modifica dei Regolamenti del Senato e della Camera per cancellare una vergogna: il pagamento dei vitalizi a senatori e deputati condannati in via definitiva per gravi reati come mafia, corruzione, truffe con fondi pubblici e frodi fiscali.

Più di mezzo milione di cittadini chiedono da tempo a gran voce, attraverso la campagna Riparte il futuro, promossa da Libera e Gruppo Abele, che tutti i dipendenti pubblici e i rappresentanti politici rispettino codici etici più efficaci e concretamente applicati.

Chiediamo insieme al Parlamento di votare per la cessazione immediata  di qualsiasierogazione di denaro pubblico nei confronti di chi si è reso responsabile di questa vera e propria violazione dell’articolo 54 della Costituzione, secondo il quale il mandato istituzionale va assolto “con disciplina e onore”.

Firma ora per chiedere la sospensione immediata di qualsiasi vitalizio ai politici condannati.

CLICCA SUL LINK QUI SOTTO E FIRMA

http://www.riparteilfuturo.it/stopvitalizio/

 

 

 
 
 

PELLEGRINAGGIO DA SAN PADRE PIO

Post n°4132 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Cliccate sul link qui sotto per vedere il volantino

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBMFNBTFBPQmpSRkU/edit?usp=sharing

 

Un saluto al nostro parroco Don Angelo Castelli

 
 
 

PER SAPERE TUTTO SULL’EXPO DI MILANO

Post n°4131 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Clicca sul link qui sotto per rimanere aggiornato

http://dati.openexpo2015.it/chart/lavori.html

 

 

 
 
 

UNIVERSITA’ DEL TEMPO LIBERO – IL PROGRAMMA

Post n°4130 pubblicato il 20 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Cliccate sui link qui sotto per saperne di più.

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBU01lTXV5dmtHVWc/edit?usp=sharing

 

 

 
 
 

UNA PREGHIERA PER IL DOMANI

Post n°4129 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
 
 
 

QUANDO UN’ESTETISTA DIVENTA OPERAIA

Post n°4128 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Quando un’estetista, deve per motivi legati alla recessione o crisi ecomica diventare una operaia, cambiare lavoro, per lo Stato è una sconfitta.

Ho preso come esempio un’estetista, ma potevo prendere anche altri esempi, perché ci dimentichiamo spesso, che l’estetista non è un lavoro legato, in se alla moda, ma è un lavoro legato al benessere e ad una buona crescita psico fisica dell’individuo.

Già ad occhio nudo vedi, quando una persona frequenta certi centri e quando non lo fa, perché l’azione benefica si nota.

Uno stato che tassa le proprie imprese all’inverosimile, uno stato che interessa di più il benessere di chi lo comanda dall’esterno, uno stato che pensa di più alle tasche di chi ogni giortno gli ruba un pezzo di autonomia e non pensa ai propri cittadini, è uno satto che non scommette sul futuro ed il benessere della propria popolazione.

Se un’estetista chiude a causa della tassazione, è come lo stato dicesse io non punto più sul benessere della mia popolazione.

 

Questo esempio è uno, si potrebbero afre mille esempi legati a lavori differenti, ma è un altro esempio di come lo stato pereseguisce ogni giorno la strada che porta alla mortificazione dewl suo popolo. 

 
 
 

COME HANNO FATTO A SVENDERE L’ITALIA? 12° PUNTATA DI 12

Post n°4127 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

A causa delle privatizzazioni e del controllo da parte della Banca Centrale Europea, il paese è più povero e deve pagare somme molto alte per il debito. Ogni anno viene varata la finanziaria, allo scopo di pagare le banche e di partecipare al finanziamento delle loro guerre. Mentre la povertà aumenta, come la disoccupazione, il lavoro precario, il degrado e il potere della mafia.
Il nostro paese è oggi controllato da un gruppo di persone, che impongono, attraverso istituti propagandati come "autorevoli" (Fondo Monetario Internazionale e Banca Centrale Europea), di tagliare la spesa pubblica, di privatizzare quello che ancora rimane e di attuare politiche non convenienti alla popolazione italiana. I nostri governi operano nell'interesse di questa élite, e non in quello del paese.

 
 
 

“L’ARENA” PARLA DI ISOLA RIZZA

Post n°4126 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Articoli tratti dal quotidiano “L’Arena”!!!

UN SALUTO APRTICOLARE AL GIORNALISTA “FABIO TOMELLERI”
Articolo del 18/09

http://www.larena.it/stories/379_citta/870685_provincia_pastorello_in_campo_fare_squadra_per_la_gente/

Articolo del 18/09

 

http://www.larena.it/stories/397_basso_veronese/870709_brillano_di_nuovo_le_14_stazioni_sacre_della_via_crucis/

 
 
 

SAGRE E FIERE A VERONA E PROVINCIA

Post n°4125 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
 
 
 

CI METTO LA FACCIA IO!!! ZORZELLA FERNANDO!!!

Post n°4124 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

E’ UN TITOLO CHE VIENE ASSEGNATO AI PROGETTI, ALLE COSTRUZIONI E ALLE PERSONE CHE TROVANO TOTALE ACCORDO CON I MIEI PENSIERI E IL MODO DI VEDERE LE COSE.
PUO’ ESSERE DATO O TOLTO!!!
OGGI VIENE ASSEGNATO IL MARCHIO
DOCUMENTO FIRMATO DAI SINDACI E SPEDITO AL PRESIDENTE DELLE REPUBBLICA E DEL CONSIGLIO

 

https://drive.google.com/file/d/0B__abHivD4zBbGZITjNUSE1Hd00/edit?usp=sharing

 
 
 

IL CONSIGLIO DELLA SETTIMANA AL SINDACO ELISA

Post n°4123 pubblicato il 19 Settembre 2014 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

E’ una rubrica costruttiva!!!

Nel scrivere questi consigli mi pongo nella posizione di essere non un semplice Consigliere fantasma, ma di essere una specie di Consigliere Particolare del Sindaco!!!

Avete capito bene, ho scritto correttamente!!!

La rubrica non esce tutti i lunedì!

Il SINDACO si deve sentire in diritto di chiamarmi in qualunque momento per ogni delucidazione, tramite la linea rossa: 3289232363

Consiglio numero 6:

Per stimolare sempre di più la diminuzione del rifiuto SECCO. Se la proposta del numero di sacchetti contingentati durante l’anno che pensandoci bene non è ottimale, e comuqnue non genera un risparmio così marcato, ti consiglio questo.

Si potrebbe eliminare il passaggio su tutto il territorio della raccolta del secco a domicilio, tranne che per le persone anziane o in situazioni particolari e di obbligare tutti a portare il secco all’isola ecologica.

L’isola ecologica dovrebbe solo, vedere potenziate il numero delle ore di apertura.

Ciao Elisa a presto!!!

 

FERNANDO ONLINE HA SPOSATO GIA’ DA TEMPO UNA CAMPAGNA MENSILE DI STIMOLO ALLA DIMINUZIONE DEL RIFIUTO SECCO.

 
 
 
Successivi »