FERNANDO ONLINE

Dal cuore alle parole!!!

Creato da FernandoIR il 14/04/2011

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei link preferiti

 

 

STORIA DELLE MASCHERE DI CARNEVALE ITALIANE: BALANZONE

Post n°5901 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Forse meglio conosciuto come il Dottor Balanzone, questa maschera è originaria di Bologna ed incarna pedanteria e superbia. Balanzone, a seconda dei casi, può essere un medico oppure un giurista, indossa la toga e si esprime non soltanto in dialetto bolognese ma ama citazioni in lingua antica, latina in particolare, che tuttavia spesso di rivelano scorrette o più semplicemente “maccheroniche”.

 

Questo simpaticissimo personaggio si esprime in maniera prolissa convinto di essere un grande letterato conoscitore di molteplici scienze umane, dispensa consigli, offre insegnamenti ma, in realtà,  il più delle volte ama utilizzare parole dotte infilandole l’una dietro l’altra senza un nesso logico. Brontolone per eccellenza, Balanzone non perde occasione per dare il via ai suoi leggendari sproloqui spesso del tutto fuori contesto.

 
 
 

BISSOLI MASSIMO 3

Post n°5900 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata ad un mio collega di nome Bissoli Massimo

Poesia pubblicata nel 2018.

Testo:

Io e te,

un fuoco acceso,

una tavola imbandita,

2 bistecche,

un buon vino,

e a legare tutto,

la stima che provo per te.

Si discute di tutto,

si approfondisce,

un dibattito,

mai chiuso e sempre aperto,

perché parlare con te,

è compagnia,

anche inondati dal sangue.

I bicchieri di vino,

si susseguono numerosi,

via uno dopo l’altro,

come patti di sangue,

un’amicizia per l’eternità.

Una chiacchierata sempre aperta con te,

che terminerà,

solo quando l’Imps,

 

lo vorrà.

 
 
 

VENNE IL GIORNO: 39° PUNTATA

Post n°5899 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

39° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=1P4rzjkSVIC30ioH9Y5yUL8HapmIhx9B0

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=1hfS5TA31aiejA7PvHGkOhpYxCPlxEa56

“Fernando Online” pubblica dalla prossima settimana, tutti i mercoledì, a puntate il terzo romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando.

Molti romanzi, documentari e film, hanno cercato di immaginare come potrebbe essere vissuto, l’arrivo da una galassia lontana di una forma di vita extraterrestre.

Con il romanzo “Venne il giorno” si vuole ipotizzare un qualcosa di mai pensato prima.

“Venne il giorno” è in se un romanzo ed un esperimento.

Per me è una prova, in cui ho voluto addentrarmi.

Un romanzo prettamente fantascientifico, con sfumature rosa, rosse e nere.

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

STORIA DELLE MASCHERE DI CARNEVALE ITALIANE: BRIGHELLA

Post n°5898 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Proprio come Arlecchino, anche Brighella è nato a Bergamo ed è qui che diviene un servo astuto, opportunista e senza scrupoli. Come suggerisce il suo stesso nome è un attaccabrighe, bugiardo come pochi e sempre intento ad escogitare inganni e frodi per raggirare il prossimo. Brighella è inoltre un abile musicista, cantante e ballerino, si destreggia perfettamente in diversi ruoli, cambiando spesso anche mestiere, ed è perennemente al centro di intrighi e complotti.

 

La maschera di Brighella deriva anch’essa dal celebre volto dello Zanni e, tra i personaggi principi della Commedia dell’Arte, si evolve ulteriormente fino al settecento quando il teatro lo trasforma in un fedele domestico attento ai desideri del padrone.

 
 
 

BISSOLI MASSIMO 2

Post n°5897 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata ad un mio collega di nome Bissoli Massimo

Poesia pubblicata nel 2018.

Testo:

Tutto è norma,

la regola sovrana,

dopo di te il mondo gira.

Ispirazione per i vecchi,

arrivo per i nuovi.

La tua vicinanza,

è compagnia in battaglia,

una spada in più,

pronta,

dove noi non arriviamo.

Sei certezza per i capi,

il guardiano della legge,

del tempo,

 

del tempio.

 
 
 

“150 MILIONI DI EURO” : 46° PUNTATA

Post n°5896 pubblicato il 16 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

46° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBQkdaQnZINzI3T1E

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBd3JOOHF2bGk2MEU

Un  romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando e presentato a puntate settimanali, sul blog “Fernando Online Dal cuore alle Parole” (blog.libero.itisolarizza)

Il romanzo racconta la storia di Andrea, un giovane trentenne che si ritrova in mano una grande fortuna da usare nel miglior modo possibile.

Progetti, passioni, amori, seduzione, eros e tanto altro ancora in un romanzo a sfondo sociale ma con qualche puntatina piccante e rosa che non guasta mai.

Ma chi ha dato tutta questa fortuna ad Andrea e perché?

Che progetti ha?

SCOPRITELO SEGUENDO LE PUNTATE

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

STORIA DELLE MASCHERE DI CARNEVALE ITALIANE: ARLECCHINO

Post n°5895 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

C’era una volta un bambino bergamasco chiamato Arlecchino, viveva in povertà con la sua mamma in una piccola casetta. Per Carnevale la sua scuola organizzò una festa in occasione della quale tutti i bambini dovevano vestirsi in maschera. Le mamme cucirono splendidi vestiti per i propri bambini ma non quella di Arlecchino: non aveva i soldi necessari per comprare la stoffa. Il giorno della festa era ormai prossimo e vedendo Arlecchino così triste, le mamme degli altri scolari decisero di regalare un pezzo della stoffa dei loro vestiti al bambino. L’abito di Arlecchino divenne così il più colorato ed originale mai realizzato grazie alla generosità altrui.

Questa che vi abbiamo appena narrato è la favola legata proprio alla maschera di Arlecchino che, in realtà, affonda le sue radici nell’antica ritualità agricola e prende forma vera e propria con la Commedia dell’Arte discendendo direttamente da Zanni. Tra le maschere più famose ed amate, Arlecchino è un servo decisamente pigro ma, al tempo stesso, agile, vivace e dalla battuta pronta, in alcuni casi persino sboccato; con il suo fare burlone e scapestrato si ingegna nell’architettare truffe e imbrogli destando sempre una certa simpatia visti i continui fallimenti incontrati.

 

 

 
 
 

BISSOLI MASSIMO

Post n°5894 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata ad un mio collega di nome Bissoli Massimo.

Poesia pubblicata nel 2018.

Testo:

Vapore si alza,

dalla terra,

nuda e cruda,

è il tempo del freddo,

tutto è surreale,

tutto è fermo.

Ma non tu,

con passi lenti,

e ben posati,

sei pronto,

ogni giorno,

a metter a posto,

lo storto.

Riferimento,

di una società rovescia,

nell’incertezza di questa vita.

Il tuo tocco,

unico,

 

sei un jedì.

 
 
 

“REVOLUTION” : 46° PUNTATA

Post n°5893 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

46° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBODdMS0NnRDJoVXc

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBejdQQWFMWF9CU00

Un  romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando e presentato a puntate settimanali, sul blog “Fernando Online Dal cuore alle Parole” (blog.libero.itisolarizza)

Il romanzo racconta la storia di una comunità del Basso Veronese, che dovrà far fronte a mille difficoltà dopo che il mondo è stato investito da una tremenda catastrofe naturale.

Sempre più avvincente e sempre più personaggi in una storia ricca di fascino, intrighi, avventura e colpi di scena.

SCOPRITELO SEGUENDO LE PUNTATE

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

NOVITA' NEL BLOG

Post n°5892 pubblicato il 15 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Da oggi per due settimane le poesie sono dedicate ai miei colleghi maschi.

 

In più da oggi pubblichiamo una serie di articoli che spiegano la storia delle più famose maschere locali italiane, per fare un po’ di mente locale assieme, visto che siamo sotto natale.

 
 
 

TU SEI IL PARADISO

Post n°5891 pubblicato il 12 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata a mia Moglie.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

La luce del tuo viso,

i tuoi sorrisi,

la tua gioia

sono pace per i miei sensi.

Sei l’energia che fa girare questo mondo

sei l’adrenalina

per i miei muscoli

ma su di un prato

su di un prato

sei l’acqua di risorgiva

e grazie a te

il verde,

si stende su questo prato

come una pennellata

di speranza

e la natura così rinasce.

Tu fai rinascere questo prato come

il mio cuore pulsa più forte quando ti vede

 

Tu sei il paradiso.

 
 
 

UN NUOVO ANNO

Post n°5890 pubblicato il 11 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata a mia Moglie.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

All’alba di questo giorno,

il mio cuore,

riscopre l’amore,

il sentimento nuovo,

come la terra,

riscopre il calore,

del sole che sale lentamente,

salutando questo giorno,

questo nuovo anno,

che con molte speranze si presenta,

ma con l’unica certezza,

che a te,

e alle persone che mi girano intorno,

voglio donare me stesso,

e fare di questo gesto,

 

il senso della mia vita.

 
 
 

AMARTI

Post n°5889 pubblicato il 10 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Poesia dedicata a mia Moglie.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

Scivolare tra i minuti di una vita

sapendo che tu mi sorreggi.

Affrontare i problemi,

le avversità,

sapendo che il tuo cuore batte per me

a casa!

E' vita.

Niente ha senso,

nessuna parola giustifica,

tutte sono scontate.

Parole mai dette,

mai scritte, 

servono,

per descrivere l'infinito di questo amore,

che non deve,

non può,

conoscere fine.

Fine non ci può essere,

se la parola amarti,

ha lo stesso senso dell'infinito.

Il sole può morire,

il tempo finire,

per lasciare spazio,

solo al desiderio di

 

amarti.

 
 
 

VENNE IL GIORNO: 38° PUNTATA

Post n°5888 pubblicato il 10 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

38° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=1N6jHu8wVkK8mBqUlCe8T7uhSSE8_YCWJ

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=1mGz7rKlMIUNySwJlrVRRxLrZTeMcEjs4

“Fernando Online” pubblica dalla prossima settimana, tutti i mercoledì, a puntate il terzo romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando.

Molti romanzi, documentari e film, hanno cercato di immaginare come potrebbe essere vissuto, l’arrivo da una galassia lontana di una forma di vita extraterrestre.

Con il romanzo “Venne il giorno” si vuole ipotizzare un qualcosa di mai pensato prima.

“Venne il giorno” è in se un romanzo ed un esperimento.

Per me è una prova, in cui ho voluto addentrarmi.

Un romanzo prettamente fantascientifico, con sfumature rosa, rosse e nere.

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

MASSAGGIARTI 2° VERSIONE

Post n°5887 pubblicato il 09 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Dedicata a mia moglie.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

Tutto è quiete!

Intorno a noi,

solo alcuni voci lontane.

……………………………

……………………………

Si sente solo il rumori dei nostri battiti.

……………………………

Ti stendi sul lettino,

sei serena,

il mio cuore pulsa forte.

……………………………

Un respiro profondo,

esce dai polmoni,

con la tensione.

Il sangue si ferma.

……………………………

Apro l’asciugamano,

Incroci le braccia sotto il viso,

ti fanno da cuscino.

Con tutto il tatto del mondo inizio,

e le mie dita corrono sulla tua schiena,

come sui tasti di un pianoforte,

è musica pura,

è una sinfonia che arriva sparata al cervello.

Le curve dei tuoi muscoli,

per le mie dita,

sono pura vertigine,

una caduta nel vuoto,

nel nulla.

mi devo dissociare da te, allontanare.

Il mio corpo non ce l’ha fa.

Hai gli occhi chiusi,

il respiro lento,

dormi.

Sei tutta per me ed io per te,

come un dottore cinese,

ti massaggio,

come il più dotto dei libri,

sono scienza pura per te,

non sono uomo,

non sono ormoni,

sono solo salute per ogni cellula della tua schiena.

Ho finito.

Tu ti svegli,

ti siedi davanti a me,

l’asciugamano ti cade,

ma io chiudo gli occhi,

non voglio rubare niente di te.

Tu per ringraziarmi mi baci,

i tuoi capezzoli mi toccano,

ed io ripiombo sulla terra,

comune mortale come sempre.

Comune uomo che porterà questo momento,

 

in sogno per tutta la vita. 

 
 
 

“150 MILIONI DI EURO” : 45° PUNTATA

Post n°5886 pubblicato il 09 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

45° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBVlB5bkNUUVdqUWs

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBREZsQklKRjJiaTQ

Un  romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando e presentato a puntate settimanali, sul blog “Fernando Online Dal cuore alle Parole” (blog.libero.itisolarizza)

Il romanzo racconta la storia di Andrea, un giovane trentenne che si ritrova in mano una grande fortuna da usare nel miglior modo possibile.

Progetti, passioni, amori, seduzione, eros e tanto altro ancora in un romanzo a sfondo sociale ma con qualche puntatina piccante e rosa che non guasta mai.

Ma chi ha dato tutta questa fortuna ad Andrea e perché?

Che progetti ha?

SCOPRITELO SEGUENDO LE PUNTATE

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

MASSAGGIARTI

Post n°5885 pubblicato il 08 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Dedicata a mia moglie.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

Distesa,

prona,

sotto un asciugamano bianco,

un materasso soffice.

Il tuo viso appoggiato sul lato destro,

occhi chiusi,

capelli raccolti.

Io inginocchiato,

accanto a te,

ammiro la tua schiena.

I muscoli,

disegnano, sinuose curve,

che mi sparano in un mondo fantastico,

idilliaco.

Le mie mani,

le dita, scivolano,

donandoti piacere,

come le dita su un piano,

suonano una sinfonia.

Fluide,

per un olio profumato,

che spinge i sensi al massimo.

Mi concentro su punti dolenti,

un sossulto,

un rumore dalle tue labbra,

piacere dolore allo stesso tempo.

Dolore per me,

che ti immagino godere,

e mi invento bravo,

come se anni avessi passato sui libri,

 

per questi momenti.

 
 
 

“REVOLUTION” : 45° PUNTATA

Post n°5884 pubblicato il 08 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

45° PUNTATA :

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBVFpfYmNCd0VDS3c

TUTTO IL ROMANZO GIA PUBBLICATO

https://drive.google.com/open?id=0B__abHivD4zBSmRXcTkwcm4yZFE

Un  romanzo scritto interamente da Zorzella Fernando e presentato a puntate settimanali, sul blog “Fernando Online Dal cuore alle Parole” (blog.libero.itisolarizza)

Il romanzo racconta la storia di una comunità del Basso Veronese, che dovrà far fronte a mille difficoltà dopo che il mondo è stato investito da una tremenda catastrofe naturale.

Sempre più avvincente e sempre più personaggi in una storia ricca di fascino, intrighi, avventura e colpi di scena.

SCOPRITELO SEGUENDO LE PUNTATE

OGNI SETTIMANA VERRA’ PUBBLICATO LA NUOVA PUNTATA E TUTTO IL ROMANZO GIA’ PUBBLICATO PER NON PERDERE PROPRIO NIENTE.

IMPORTANTE : RIBADISCO IN MODO CONVINTO E PRESSANTE CHE i nomi di persona, gli edifici, le vicende, le situazioni, tutto il romanzo è frutto di PURA PURA PURA fantasia e non ha nessuna nessuna nessuna attinenza con la realtà.

 

I luoghi sono reali, ma le storie no.

 
 
 

NOVITA' NEL BLOG

Post n°5883 pubblicato il 08 Gennaio 2018 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

In questa settimana le poesie sono dedicate a mia moglie 

 
 
 

LA MIA FAMIGLIA A NATALE 3° VERSIONE

Post n°5882 pubblicato il 30 Dicembre 2017 da FernandoIR
Foto di FernandoIR

Poesia di Fernando Zorzella

Descrizione:

Dedicata al Natale.

Poesia pubblicata nel 2017

Testo:

Le luci intermittenti,

si specchiano negli occhi lucidi,

dei miei bimbi,

che i regali scartano.

I loro sogni in mano,

che Gesù ha esaudito,

il mio sogno è la vita,

la saluta,

per vederli crescere.

 

Grazie Gesù.

 
 
 
Successivi »