Community
 
joiyce
   

Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

SANTISSIMA VERGINE DEL ROSARIO DI POMPEI.

 

 

«Cento volte al giorno ricordo a me stesso che la mia vita interiore ed esteriore sono basate sulle fatiche di altri uomini, vivi e morti, e che io devo sforzarmi al massimo per dare nella stessa misura in cui ho ricevuto.» (A.E.)

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 


Profilo Facebook di Michele Melchiorre

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MOVIMENTO 5 STELLE CAMPANIA

 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: SA
 

ULTIME VISITE AL BLOG

joiyceegidio.perricanepapiSPINA99amatore86veronicastangonidragone.m73marcellotopcy.nymarziolina3clientivalmantimmydellabaja60lucapasquali65ab13579ire_ne7
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

ciao...se ho la lisciva in polvere..come devo dosare la...
Inviato da: musicanto.s
il 23/07/2014 alle 21:05
 
Scusami Mario, ma la cenere non ti ha rovinato il pentolone...
Inviato da: Elia Lazzari
il 06/06/2014 alle 07:59
 
Rità, sciogli il sapone in una quantità doppia di acqua e...
Inviato da: Alessandro
il 31/05/2014 alle 01:19
 
PREGHIERA A SAN MICHELE ARCANGELO CONTRO IL MALIGNO...
Inviato da: joiyce
il 29/03/2014 alle 18:22
 
La lisciva e corrosiva, ma si fa in pentola di acciaio che...
Inviato da: Олеся
il 07/03/2014 alle 08:37
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 158
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« 5 Motivi per Viaggiare Q...Si può essere indifferen... »

San Michele Arcangelo

Post n°254 pubblicato il 29 Settembre 2007 da joiyce
 

Capo supremo degli angeli, il suo nome significa: "Chi è come Dio?". E' la frase da lui pronunciata contro gli angeli ribelli di Lucifero, colui che volle farsi uguale a Dio. La scrittura c'è lo presentas empre in combattimento, quando disputa a Satana il corpo di Mosè, e quando vince il dragone dell'Apocalisse: "S'accese guerra nel cielo, venendo Michele e i suoi angeli a combattere con il dragone". Poichè la nostra lotta, come dice S. Paolo, è contro gli spiriti maligni sparsi nell'aria( Efesini 6,12 ), sarebbe opportuno riprendere l'antica preghiera che la chiesa un tempo insegnava: "Sancte Micheal Archangele, defende nos in proelio"
E' in puglia il suo santuario più famoso. Si narra che un certo Gargano stesse inseguendo un toro che gli era sfuggito. L'animale si rifuggiò in una grotta e il suo padrone gli lanciò una freccia, ma questa rimbalzò accecando l'arciere. L'uomo si rivolse a San Lorenzo Maiorano, il quale gli ordinò un digiuno di tre giorni, al termine del quale apparve San Michele e Gargano guarì. Sempre in quel punto l'arcangelo promise ai longobardi che combattevano i saraceni, la vittoria, che puntualmente si verificò nel 663. Per tutto il Medioevo S Michele fù invocato per battaglie e pestilenze. Apparve a Caltanissetta e a Mont Saint Micheal in Francia, alle crociate e durante la riconquista della Spagna ai musulmani. A Roma su Castel S'Angelo, la sua statua troneggia nell'atto di rifondere la spada: fù eretta quando così apparve, alla fine di una grande pestilenza. E' patrono dei paracadutisti, dei radiologi, della Polizia di stato, degli spadaccini, dei maestri, d'armi, dei doratori, dei commercianti, e di tutti i mestieri che impiegano bilance. La bilancia è uno degli attributi della giustizia, l'altro è la spada.
San Michele è lo psicopompo, colui che conduce le anime al giudizio di Dio.

Fonte: I grandi libri della religione, "Santi Protettori"

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

EMERGENCY E L'ITALIA RIPUDIANO LA GUERRA.

 

 

 

 

Non vi è corazza più forte di un cuore incontaminato! Tre volte armato è chi difende il giusto; e inerme, sebbene coperto di ferro, è colui la cui coscienza è corrotta dall'ingiustizia. (da Enrico VI, atto III, scena II)

E chi per esser suo vicin soppresso spera eccellenza e sol per questo brama ch'el sia di sua grandezza in basso messo(superbia); è chi podere, grazia, onore e fama teme di perder perch'è altri sormonti, onde s'attrista sì che'l contrario ama (invidia); ed è chi per ingiuria par ch'aonti, sì che si fa de la vendetta ghiotto e tal conviene che 'l male altrui impronti (ira). Dante Alighieri.

 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

PageRankTop.com Site Meter  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti