Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

SANTISSIMA VERGINE DEL ROSARIO DI POMPEI.

 

 

«Cento volte al giorno ricordo a me stesso che la mia vita interiore ed esteriore sono basate sulle fatiche di altri uomini, vivi e morti, e che io devo sforzarmi al massimo per dare nella stessa misura in cui ho ricevuto.» (A.E.)

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 


Profilo Facebook di Michele Melchiorre

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MOVIMENTO 5 STELLE CAMPANIA

 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: SA
 

ULTIME VISITE AL BLOG

agostajotishvaleria2993joiyceagperrottaanna_x91canepapipietromariane2006jenasestricupponealessandrapsicologiaforensesitraofaniettafranceskina8619bari.centromrfranco.ipovisione
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

ciao...se ho la lisciva in polvere..come devo dosare la...
Inviato da: musicanto.s
il 23/07/2014 alle 21:05
 
Scusami Mario, ma la cenere non ti ha rovinato il pentolone...
Inviato da: Elia Lazzari
il 06/06/2014 alle 07:59
 
Rità, sciogli il sapone in una quantità doppia di acqua e...
Inviato da: Alessandro
il 31/05/2014 alle 01:19
 
PREGHIERA A SAN MICHELE ARCANGELO CONTRO IL MALIGNO...
Inviato da: joiyce
il 29/03/2014 alle 18:22
 
La lisciva e corrosiva, ma si fa in pentola di acciaio che...
Inviato da: Олеся
il 07/03/2014 alle 08:37
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 158
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Una bambina di 12 anni c...L'Italia di Alfredino. »

I LUOGHI DEL CUORE 2012

Post n°1399 pubblicato il 09 Giugno 2012 da joiyce
 

Prende il via la sesta edizione del Censimento dei luoghi italiani da nondimenticare promosso dal FAI-Fondo Ambiente Italiano  in collaborazione con Intesa Sanpaolo,  per  la prima volta aperto ai cittadini di tutto il mondo, perché la bellezza non ha confini…

“Conosci la terra dove fioriscono i limoni?” scriveva Goethe rapito dalla bellezza del paesaggio italiano. È solo una delle tante prestigiose testimonianze di come il nostro Paese, con la sua storia millenaria e il suo straordinario patrimonio d’arte e natura, da secoli incanti l’animo di ogni viaggiatore, diventando spesso la “seconda patria” per ciascun cittadino del mondo.

Ed è proprio ai cittadini di ogni nazionalità, italiana o estera, che si rivolge la sesta edizione de “I Luoghi del Cuore”, il Censimento che invita a segnalare, fino al 31 ottobre 2012, il proprio luogo italiano del cuore, quel luogo unico, a cui ci si sente legati, che si vuole proteggere e tutelare per sempre.

La storia del Censimento insegna che i Luoghi del Cuore più votati, nelle precedenti edizioni, sono quelli attorno ai quali si genera un vero e proprio movimento civico, grazie anche all’azione di Comitati spontanei nati sul territorio, che coinvolge i cittadini attorno a un sogno comune, quello di contribuire in maniera concreta alla salvaguardia dei beni che più si amano.

Ancora di più quest’anno, quindi, sarà importante attivarsi, anche valicando i confini nazionali, per raccogliere più segnalazioni possibili: attraverso il sito dedicato www.iluoghidelcuore.it, le cartoline - che si trovano in tutte le filiali di Intesa Sanpaolo e le Banche del Gruppo, presso le Delegazioni e i Beni FAI sul territorio - fino alle raccolte firme spontanee che si potranno organizzare a fianco di Comitati e Associazioni locali.

Quante più persone si mobiliteranno spontaneamente per un luogo, tanto più il FAI potrà agire nel concreto per dare seguito alla segnalazione, sollecitando le Istituzioni locali e nazionali competenti affinché mettano a disposizione le forze necessarie per salvaguardarlo, o intervenendo direttamente, quando possibile, nel suo recupero.

Non perdere dunque l’opportunità di far conoscere a tutti il luogo italiano che più ami e di coinvolgere i tuoi amici. Perché la bellezza non ha confini ed è nostro dovere preservarla per sempre e per tutti.

Vota subito il tuo Luogo del Cuore!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/joiyce/trackback.php?msg=11371861

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
bahkty
bahkty il 09/06/12 alle 20:27 via WEB
Sarebbe sufficente una politica meno economica e più rivolta alla promozione turistica, grande risorsa che risolleverebbe la nazione, in particolare il sud. Buon fine settimana.
 
 
joiyce
joiyce il 09/06/12 alle 21:28 via WEB
sempre molto efficace!
se penso ai tanti capolavori, ai monumenti, alle ville, alle innumerevoli risorse turistiche e ambientali disseminate nell'intera penisola e abbandonate nel degrado più totale capisci come e quanto questo paese è stato MASSACRATO...
oggi ho visto un servizio sulla villa borbonica di CARDITELLO a san tammaro nel casertano...
GRAZIE di venire sempre su queste pagine e felicissima vita a te.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
paola il 13/06/12 alle 17:24 via WEB
questo ea quello che pubblicizzavano anche su striscia la notizia?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

EMERGENCY E L'ITALIA RIPUDIANO LA GUERRA.

 

 

 

 

Non vi è corazza più forte di un cuore incontaminato! Tre volte armato è chi difende il giusto; e inerme, sebbene coperto di ferro, è colui la cui coscienza è corrotta dall'ingiustizia. (da Enrico VI, atto III, scena II)

E chi per esser suo vicin soppresso spera eccellenza e sol per questo brama ch'el sia di sua grandezza in basso messo(superbia); è chi podere, grazia, onore e fama teme di perder perch'è altri sormonti, onde s'attrista sì che'l contrario ama (invidia); ed è chi per ingiuria par ch'aonti, sì che si fa de la vendetta ghiotto e tal conviene che 'l male altrui impronti (ira). Dante Alighieri.

 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

PageRankTop.com Site Meter  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti