Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

SANTISSIMA VERGINE DEL ROSARIO DI POMPEI.

 

 

«Cento volte al giorno ricordo a me stesso che la mia vita interiore ed esteriore sono basate sulle fatiche di altri uomini, vivi e morti, e che io devo sforzarmi al massimo per dare nella stessa misura in cui ho ricevuto.» (A.E.)

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 


Profilo Facebook di Michele Melchiorre

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MOVIMENTO 5 STELLE CAMPANIA

 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: SA
 

ULTIME VISITE AL BLOG

susannaserenaariannasalvaiacannassergio68kila24560aziendamorgaromititper_alessandrajompejoiyceedl69m.dalsassodinataleloredanavero93_2tepore_2008NICOLASPREMIER
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Maria, volevo sapere se è possibile aggiungere degli...
Inviato da: benedetta
il 09/09/2014 alle 15:09
 
ciao...se ho la lisciva in polvere..come devo dosare la...
Inviato da: musicanto.s
il 23/07/2014 alle 21:05
 
Scusami Mario, ma la cenere non ti ha rovinato il pentolone...
Inviato da: Elia Lazzari
il 06/06/2014 alle 07:59
 
Rità, sciogli il sapone in una quantità doppia di acqua e...
Inviato da: Alessandro
il 31/05/2014 alle 01:19
 
PREGHIERA A SAN MICHELE ARCANGELO CONTRO IL MALIGNO...
Inviato da: joiyce
il 29/03/2014 alle 18:22
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 157
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Il fresco profumo della ...SPREAD: due pesi e due misure. »

“Se controlli il petrolio, controlli le nazioni. Se controlli il cibo, controlli i popoli”

Post n°1394 pubblicato il 26 Maggio 2012 da joiyce
 

COME FARE UN ORTO

Ecco una raccolta di siti utili per chi vuole cimentarsi nel magico mondo rivoluzionario del coltivare!

Coltivare ovunque e comunque, anche se non si possiede un terreno o un giardino, basta sfruttare gli spazi della nostra casa più esposti alla luce del sole, come balconi e finestre, le cosiddette windows farms..
La fantasia può portarvi lontano, perché le possibilità che la Natura ci offre sono infinite, così come infinite sono le possibilità di abbattere alle fondamenta l'attuale sistema per crearne uno nuovo, in armonia con la Madre Terra, con i ritmi dell'Uomo e dell'esistenza intera, per una quotidianità più intensa, più lenta, più consapevole che crea ed onora la Vita anziché distruggerla! 
Buona coltivazione a tutti! (emanuela)

http://beta.growtheplanet.com/index.php/it/
http://www.coltivareorto.it/
http://selvatici.wordpress.com/coltivare/
http://www.ifioridelbene.com/guida.pdf
http://files.meetup.com/209309/orti_urbani.pdf
http://www.thegreenroad.net/2011/01/windowfarms-coltivare-ortaggi-sulla-finestra/
http://www.youtube.com/watch?v=MrwARxBxARg&feature=related

Lunari agricoli:

http://www.barbanera.it/lunario.php
http://www.macrolibrarsi.org/ebooks/rubrica_consapevole1.pdf

CREDITS: GRENNMIND

Coltivare un piccolo orto sul balcone o sul terrazzo, costituisce uno di quei piccoli piaceri della vita a cui non si dovrebbe rinunciare e  che a detta di alcuni studi, allungherebbe anche la vita. Ecco una guida che vi spiega passo passo come farlo.

Piccoli piaceri. Già, coltivare ortaggi e frutta quali pomodori, insalata o fragole attiva diversi sensi:

  • la vista, i colori della terra sono uno spettacolo

  • il palato, la differenza con il prodotto da supermercato è sensibile

  • il tatto, "giocare" con la terra e con le piante è un'esperienza di contatto con la natura

ma anche gli altri sensi vengono sollecitati, e soprattutto l'esperienza è personale e differente per molti di noi.

La guida toccherà tutti i punti necessari per la corretta coltivazione dell'orto, come e cosa coltivare, l'attrezzatura necessaria,  e poi le materie prime, terriccio, semi, piantine, acqua, e le difese, possibilmente naturali, dalle minacce esterne, come i parassiti ed i funghi. Cliccando sul link è possibile sapere qualcosa di più generico sugli orti urbani.

Sgombriamo il campo da equivoci. Non è necessaria una metratura ampia. Conosco chi, con una piantina di fragole, ha tirato fuori un eccellente dessert estivo, e ne è rimasto talmente entusiasta tanto da raccontarlo a distanza di mesi. Abbiamo bisogno solo di qualche attrezzo e di un po' di buona volontà. Nel caso non fossi entusiasta di iniziare, ma so che lo sei, sappi che, al momento della raccolta, ma anche ai primi passi, quando le piantine incominciano a sbocciare, la soddisfazione sarà inaspettata e piacevole. E una giusta iniezione di autostima.

Orti urbani: coltivare l'orto sul balcone
Cosa coltivare ?
Terriccio
Semina e trapianto
Piante malate, cosa fare ?

Di cosa ho bisogno per coltivare un orto sul terrazzo ?

Semplice. In questo caso:

  • di un balcone o di un terrazzo

  • di una buona esposizione di luce (almeno 4-6 ore al giorno); puoi coltivare il tuo orto anche con una scarsa esposizione, i prodotti che crescono in queste condizioni non mancano, ma per la maggior parte cresciamo piante grazie alla luce del sole. E in qualche caso ci possono venire in aiuto le altre finestre della casa, più esposte

  • vasi, attrezzatura, terra, semi, concime, antiparassitari

  • un po' di tempo, ma neanche troppo

  • un calendario
credits: greenme

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

EMERGENCY E L'ITALIA RIPUDIANO LA GUERRA.

 

 

 

 

Non vi è corazza più forte di un cuore incontaminato! Tre volte armato è chi difende il giusto; e inerme, sebbene coperto di ferro, è colui la cui coscienza è corrotta dall'ingiustizia. (da Enrico VI, atto III, scena II)

E chi per esser suo vicin soppresso spera eccellenza e sol per questo brama ch'el sia di sua grandezza in basso messo(superbia); è chi podere, grazia, onore e fama teme di perder perch'è altri sormonti, onde s'attrista sì che'l contrario ama (invidia); ed è chi per ingiuria par ch'aonti, sì che si fa de la vendetta ghiotto e tal conviene che 'l male altrui impronti (ira). Dante Alighieri.

 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

PageRankTop.com Site Meter  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti