Creato da josey_wales1 il 19/01/2011

ricordi

pensieri

 

 

primo giorno di scuola

Post n°72 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da josey_wales1

 

Messaggio N°14

12-03-2007 - 22:36

 

Chissà perché  questa sera ho un pensiero ricorrente.

E' da questa mattina, dopo aver letto il messaggio di mia figlia, che non faccio altro che pensare a lei.
Penso a tutti quei momenti che il lavoro e i problemi di tutti i giorni, mi hanno impedito di gustare a pieno. Mi ripeto che quando sarò nonno, non me li lascerò scappare.
Voglio, o forse è meglio dire...vorrei vederlo crescere e vivere con lui ,(o  lei) ogni momento.
Portarlo per mano nei primi passi,riparare insieme la catena della bicicletta, giocare a nascondino per poi trovarlo/a  nascosto dietro la tenda e fare tutte quelle cose che non ho potuto fare con lei.
Una cosa però l'ho fatta e S. se ne ricorda ancora...l'ho accompagnata in classe il suo primo giorno di scuola.
Era così piccola  sotto quella cartella ...

Quella cartella che nei giorni precedenti io e lei, avevamo riempito e svuotato innumerevoli volte facendo l'inventario del contenuto per non correre il rischio di dimenticare nulla. Era un gioco che la entusiasmava e che l'aiutava a sdrammatizzare l'evento in arrivo.
Poi, arrivò " quella mattina". Accompagnandola, la tenevo per mano ed ebbi l'impressione che la sua, fosse ancora più piccola e fredda del solito.
Entrammo  in classe .... la lasciai andare per pochi passi a cercare il suo posto ma presto si  si voltò verso di me, cercando i miei occhi , a quel punto non riuscii a  trattenermi dall'entrare di nuovo in classe per accompagnarla al banco.

  C'era molta confusione e molte mamme e papà che scattavano fotografie.
La sollevai e la posai dietro il banco. Poi un breve discorso delle maestre e  tutti fuori. 
Dirigendomi verso l'uscita, notai che lei mi guardava cercando di incontrare ancora il mio sguardo ...... le sorrisi ancora una volta ... ma poi la porta, chiudendosi,  ci divise.
No, non vorrei perdere un solo istante....
Nonno. Ecco perchè i nonni sono spesso invadenti e protettivi. Anche questo, dovrò cercare di evitare. ...come sarà difficile cercare d'essere nel giusto......
Ma ci proverò.....lo prometto 

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova