Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« UNA VERITà SCOMODA! (da ...LEONARDO DA VINCI »

LE MIE RAGAZZE

Post n°129 pubblicato il 03 Agosto 2006 da kayfakayfa
Foto di kayfakayfa

Da oggi le chiamerò semplicemente “le mie ragazze!”. Già perché dopo gli incontri tenuti nel centro di recupero minorile per impartire loro qualche nozione di scrittura creativa, non posso che considerarle tali. Ovviamente MIE va inteso non nel senso possessivo che comunemente si ritiene, bensì in riferimento all’anima. Nelle sei settimane che ci siamo incontrati, ognuna di loro, a modo suo, mi ha dato qualcosa. Ognuna di loro col suo sorriso, la sua tristezza, la sua voce, il suo silenzio mi ha aiutato a capire, anche se solo in minima parte, un mondo la cui esistenza era, fino a quando non conoscevo loro, legata a immagini stereotipate di bambini e ragazze ferme ai semafori che cercano di lavarti il vetro del parabrezza o di venderti un pacchetto di fazzolettini di carta vestiti in maniera sudicia e puzzolente; di gruppi di donne e bambini accovacciati per terra,che mangiano con le mani sudice cibi trovati nella spazzatura, la cui vista da lontano ti spinge ad attraversare la strada per non assistere a quello spettacolo disgustoso! Sembrerà strano ma Le Mie Ragazze mi hanno insegnato, non dico ad amare tutto ciò, (sarei un ipocrita se lo dicessi), a cercare di comprendere quest’esistenza vissuta senza pentimenti ai margini della società, paradossalmente cercata. In effetti essa è frutto di una cultura che riconosce nel vagabondaggio e nel reato nei confronti di quanti vivono onestamente l’unico mezzo di sostentamento,e nei bambini il veicolo per attuare tali principi perché essendo minori non sono perseguibili legalmente, almeno fino a una certa età.
Le mie ragazze non avevano più di diciassette anni; alcune erano davvero belle, altre avevano un fascino irresistibile. Quando discutevamo la loro allegria era così contagiosa che a stento riuscivo a frenare l’ilarità per non dare di me un’immagine faceta, perdendo su di loro l’ascendente che avevo. Forse qualcuna ha iniziato anche a volermi bene, o a vedermi con occhi “diversi”. Quest’ultimo aspetto lo percepivo dall’intensità degli sguardi che a volte mi sorprendevo ad incrociare col mio. Confesso che in quei momenti mi sentivo imbarazzato, ma ho sempre ricacciato l’emozione che mi suscitavano perché era giusto fosse così!   Al momento che iniziai gli incontri, anche questa “possibilità” avevo messo in conto perché a quell’età comunemente si è donne a tutti gli effetti, figuriamoci loro che non sanno cosa significa l’infanzia; che non appena hanno le loro prime regole, vengono date in spose perché mettano al mondo dei figli; che per mesi se non anni sono costrette tra quelle mura senza alcuna possibilità d’incontrare, se non sotto stretta sorveglianza e in momenti particolari, i ragazzi anche loro “ospiti” del centro.

Rientrando a casa, ripensando a quegli sguardi, e alle frasi allusive che spesso li accompagnavano, sorridevo lusingato. Ma la mia emozione si arrestava lì! Esistono limiti che finanche alla mente non è concesso di travalicare!
Le mie ragazze erano belle! E ancor più belle erano sabato, quando abbiamo tenuto l’ultimo incontro. Dai lori volti traspariva speranza di libertà per via della discussione in parlamento sull’approvazione dell’indulto. Qualcuna già sognava di riabbracciare il marito e i figli, (sì, avete letto bene, “il marito e i figli”!); qualcun'altra sognava di cambiare finalmente vita; qualcun’altra ancora, in maniera più realistica, sperava di rientrare lì il più tardi possibile in quanto “rubare appartiene al mio DNA”, disse proprio così!
E’ stato bello condividere con loro queste settimane, leggere sui lori volti e nei loro sguardi le continue mutazioni delle loro anime. E’ stato bello sapere che per un momento le loro menti hanno pensato in maniera diversa dal normale, meditando sugli errori commessi, (cosa che del resto già facevano prima, ma in maniera diversa, almeno così dicono…). E’ stato bello essere lì con loro, respirare i loro sorrisi, le loro lacrime, i loro pentimenti, la loro rabbia, la loro voglia di vivere, di amare, di sentirsi donne! E’ stato bello ricevere i loro baci sulle guance prima di andare via.
E’ stato bello sentire, mentre da solo m’incamminavo per l’ultima volta lungo il corridoio che porta all’uscita, la voce di una di loro sussurrare, “Addio istruttore!”

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

thelifeisebeautifulkayfakayfanicoletto.enriconansen0genso_2010tecnoplastik_2010gokoo_2Iltuocognatinomarvel840enzogiarritelloCitrix11max.dipg.mozzoneVince198
 

ULTIMI COMMENTI

...
Inviato da: kayfakayfa
il 17/05/2017 alle 15:29
 
É possibilissimo. Però, più che una guerra (fra i...
Inviato da: Vince198
il 17/05/2017 alle 10:43
 
Caro Vincenzo, chissà perché, maturo sempre di più la...
Inviato da: kayfakayfa
il 16/05/2017 alle 20:26
 
L'unica cosa da mettere in atto è prender nota di...
Inviato da: Vince198
il 16/05/2017 alle 19:53
 
Saluti
Inviato da: kayfakayfa
il 16/05/2017 alle 12:34
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom