Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« IL VALORE DELLA PAROLAMAGIA D'EGITTO »

L'AMORE NON VINCE TUTTO

Post n°120 pubblicato il 04 Luglio 2006 da kayfakayfa

Fugo subito ogni dubbio per evitare a voi tutti sapientoni di non scervellarvi a vuoto: la frase che dà il titolo all’odierno post non è stata pronunciata da alcun letterato, poeta, filosofo o personaggio di cultura. La fonte è più semplicemente una delle ragazze rom ospiti del centro di recupero minorile presso cui tengo un laboratorio di scrittura creativa, (anche se sarebbe più giusto dire di conversazione creativa visto che, quando ci incontriamo, più che scrivere parliamo).
Si parlava dell’amore e lei affermò quanto sopra. Allorché le chiesi di spiegarsi meglio, rispose che nella vita spesso non basta l’amore a fronteggiare le differenze sociali, culturali, di età, le distanze che separano due persone che si vogliono bene. Il sentimento è importante, ma poiché non si può vivere solo di “quello”, se due persone non crescono insieme, condividendo gli stessi interessi, parlando in maniera costruttiva, pianificando il futuro della coppia anche per quanto riguarda le cose futili tipo quale film vedere insieme, prima o poi, malgrado siano legate l’una all’altra da un forte amore, il rapporto si disgregherà perché molteplici sono le componenti che rafforzano un legame sentimentale, soprattutto il crescere insieme. Le esigenze di una persona variano col passare degli anni; quasi sempre ciò che andava bene a vent’anni non va bene a trenta, così come ciò che andava bene a trenta non basta più a quaranta e così di seguito. I componenti di una coppia devono tenere presente ciò, ponendo attenzione alle mutevolezze delle esigenze dell’altro per non farsi trovare impreparati allorché si manifesteranno. L’amore è una bella cosa se unito all’attenzione verso chi si ama. Pretendere di amare senza né considerare, né mostrare il minimo interesse nella naturale variazione di bisogni dell’altro nel corso degli anni, presupponendo che a distanza di tempo restino sempre gli stessi dell’epoca in cui ci si era conosciuti, significa considerare l’altro una persona incapace di crescere, altresì è un chiaro sintomo di immaturità da parte di chi pensa in tal senso.
So che molti di voi, leggendomi, penseranno che abbia scoperto l’acqua calda! Se ho deciso di trascrivere il pensiero della ragazza, l’ho fatto semplicemente per dimostrare, se ce ne fosse bisogno, che anche chi pensiamo non possegga cultura è in grado di emettere delle considerazioni tali da indurre nell’interlocutore profonde riflessioni. Spesso l’attenzione che volgiamo a chi ci parla è proporzionalmente legata al grado sociale o culturale che lo caratterizza perché siamo convinti, anzi ci hanno convinti che cultura e titolarità sono sinonimi di intelligenza…   
Essere dotti non significa essere intelligenti, così come essere intelligenti prescinde dall’essere dotti!

Voi che ne pensate?   

Commenti al Post:
Edge_Of_Panic
Edge_Of_Panic il 04/07/06 alle 09:57 via WEB
Interessante, mi è piaciuta in particolare questa considerazione: "Pretendere di amare senza né considerare, né mostrare il minimo interesse nella naturale variazione di bisogni dell’altro nel corso degli anni, presupponendo che a distanza di tempo restino sempre gli stessi dell’epoca in cui ci si era conosciuti, significa considerare l’altro una persona incapace di crescere, altresì è un chiaro sintomo di immaturità da parte di chi pensa in tal senso".
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/07/06 alle 10:23 via WEB
Lieto che la considerazione ti sia piaciuta.
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 04/07/06 alle 10:11 via WEB
A parte le considerazioni sull'amore che condivido, mi piace questa frase. ***che anche chi pensiamo non possegga cultura è in grado di emettere delle considerazioni tali da indurre nell’interlocutore profonde riflessioni*** Dipende dall'interlocutore, dalla sua apertura mentale, dal desiderio di pensare. Puoi dire le frasi più belle e stimolanti a uno che la la sensibilità di una patata e ne caverai solo un po' di puré al massimo. mmmmm, io mi sono capita, spero anche tu. ciao
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/07/06 alle 10:24 via WEB
Stai tranquilla, sei stata chiara come una giornata di sole. E poi non credo d'essere un tubero né una rapa... Ciao
 
   
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 04/07/06 alle 22:35 via WEB
Ehhhi, ma parlando di patate mica pensavo a te. ciao
 
sucardrom
sucardrom il 04/07/06 alle 13:08 via WEB
molto bella l'iniziativa di offrire lo sguardo di una ragazza rom e bello il progetto di scrittura creativa che di fronte ad una cultura orale, romanì, è capace di trasformarsi e diventare dialogo e ascolto. complimenti, sucardrom
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/07/06 alle 15:52 via WEB
Credimi, quanto sto facendo, alla fine insegnerà più a me che a loro! Grazie per i complimenti
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 04/07/06 alle 14:22 via WEB
in effetti è vero: che ci abbiano convinti della sovrapposizione intelligenza-cultura-status sociale. tanto che si ha bisogno di negare il sillogismo, di "dimostrare" che non è vero, tanto invece noi lo diamo per acquisito. e se ci pensi, di solito ci meravigliamo di scoprire intelligenza dove, per stereotipi, non penseremmo di trovarne. ma non siamo proprio così razzisti, se siamo poi pronti ad ammettere che è uno stereotipo, no?
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/07/06 alle 15:54 via WEB
Per carità, chi ammette l'esistenza di stereotipi, soprattutto per quanto concerne l'argomento in essere, non può essere un razzista! Del resto la cultura, quella con la C maiuscola è universale! Ciao
 
bimbadepoca
bimbadepoca il 04/07/06 alle 15:02 via WEB
Da sempre sostengo che la vera cultura non sia quella attestata dai titoli accademici. Conosco diversi laureati, alcuni anche nella mia famiglia, che non hanno un briciolo di cultura e sono chiusi mentalmente. Per me la vera cultura è sinonimo di apertura mentale, è la capacità d'osservare, la curiosità avida che ti spinge a cercare notizie, il bisogno di sapere che diventa una febbre. La cultura è conoscenza e non ha nulla a che vedere con l'intelligenza. L'intelligenza può manifestarsi anche nell'estrema scaltrezza di fregare il prossimo. L'intelligenza e la cultura non viaggiano di pari passo, possono coesistere ma non necessariamente. Io credo Kayfa che la tua domanda sia stata impostata male, forse doveva essere "Possedere un titolo di studio rende automaticamente colti?" Corrisponde di più alla realtà che stai vivendo, scoprire che ragazze quasi prive di scolarizzazione possono essere in un certo modo colte. Il loro mancato passato scolastico non le rende prive d'intelligenza, le rende ignoranti secondo il nostro limitato punto di vista, ma loro avranno una cultura della vita fatta in strada, ascoltata e tramandata dalle loro tradizioni orali. Sono convinta che alla fine ti stupiranno molto di più di quanto tu creda e le apprezzarai sempre di più.
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/07/06 alle 15:57 via WEB
Scusa Nancy ma ho l'impressione che stiamo dicendo le stesse cose, forse in termini diversi. Per quanto concerne la cultura da strada be' su questo punto non posso che darti ampiamente ragione, solo che mi ero ripromesso di affrontare la questione in un successivo post. A presto. Un bacio!!!!!!!!!!!!
 
   
bimbadepoca
bimbadepoca il 05/07/06 alle 23:02 via WEB
Hai ragione Kayfa... abbiamo detto più o meno le stesse cose. Che ci vuoi fare alla mia età si comincia a rimbambire ;-))
 
ishtarma
ishtarma il 05/07/06 alle 19:05 via WEB
si, è radicato nella nostra cultura il pensier che quello che è incolto e apparentemente semplice non possa capir molte cose o abbia la mente chiusa. Questa ragazza è una vera perla.
 
diogen2
diogen2 il 05/07/17 alle 19:38 via WEB
Penso che la frase citata che parafrasa il classico "Amor omnnia vincit" ponendola al negativo,soprattutto nella digressione della ragazza rom,certamente ristrutturata sintatticamente dall'interlocutore,non centra l'argomento trattato,che non è certo l'amore di una coppia come viene qui visto. L'Amor omia vincit è quello con la A maiuscola,praticamente quello sacro. Le frasi riportate fanno pensare ad un pensiero molto immaturo,adolescenziale,non ad una elugubrazione particolarmente intelligente seppure non dotta. Un pensiero ogni tanto lo formuliamo tutti,non meravigliamoci se gli uomini si rivelano animali pensanti!!
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 06/07/17 alle 12:27 via WEB
Pur non essendomi chiaro se la critica alle elucubrazioni è riferita alla ragazza rom o all'autore del post che ha cercato di interpretarle - è ovvio che la tua critica è diretta a quest'ultimo -, pur non condividendo il tuo punto di vista, ne prendo atto e lo pongo all'opinione di quanti vorranno conoscerlo e, nel caso, commentarlo. Saluti!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kayfakayfamonnickdiavolodiungigivito12dglale85giovatimido762paolo_doriomarialuigia25salvatore.bccmensapiensaquariuscoopcTelemaco79paul_bleyitalo.favorito
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Vincenzo, buon fine settimana a te.
Inviato da: kayfakayfa
il 18/11/2017 alle 08:26
 
Grazie per l'attenzione. Un saluto a te.
Inviato da: kayfakayfa
il 18/11/2017 alle 08:26
 
Caro amico, ti confesso che anch'io ho forti...
Inviato da: kayfakayfa
il 18/11/2017 alle 08:25
 
Senza troppi panegirici hai perfettamente ragione!...
Inviato da: Vince198
il 17/11/2017 alle 15:12
 
Sono completamente d'accordo con quanto hai scritto....
Inviato da: Mr.Loto
il 16/11/2017 alle 17:43
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom