Creato da kinderella.lilla il 05/02/2009

IL MIO PICCOLO MONDO

DI TUTTO UN PO', TRA IL SERIO ED IL FACETO,PIU' FACETO CHE SERIO

 

 

« MADDY...7QUANDO C'E' LA VENA CR... »

MADDY...8

Post n°1457 pubblicato il 07 Maggio 2012 da kinderella.lilla

ggg

Malgrado i due zampironi accesi, vicino a lei, Maddy sentì uno sgradevole "zzzzzzzzzzzz".

"Maledette zanzare!"

Imprecò alzandosi e fece scendere a terra Luna, la quale si stirò tutta e la guardò con fare interrogativo.  Se la strinse al petto e le diede un bacetto sul capino. Ovunque andasse; era tormentata da quelle succhiasangue, per questo doveva portare sempre con sè, il fornelletto elettrico, zampironi per l'esterno ed un boccettino di ammoniaca, nel caso fosse punta, o si sarebbe grattata ossessivamente!

"E' ora di andare a nanna, mia principessa."

Spense gli zampironi, ma lasciò la luce del patio accesa per la notte. Portò dentro la lettiera, mise Luna nella sua cuccia e vicino le posò la ciottola con l'acqua. La riprese in braccio e le diede un bacetto e salutandola, andò in bagno, fece una doccia, si mise il pigiama e si avviò sù per la scala.

"Miaoooo....miaoooo...."

Luna si stava arrampicando, gradino per gradino sulla scala. Maddalena la ignorò, si coricò nel grande letto, che era stato della zia, madre di Lella, e stette in attesa. Non aspettò molto, che la micia si arrampicò sul letto e le andò vicino, si allungò al suo fianco proprio vicino al braccio. Maddy ebbe un moto di tenerezza che la baciò e se la prese nell'incavo del braccio....

Drrrriiinnnnnnnn.....il suono del cellulare, sembrava venire da molto lontano.....

"Sì..chi è?"

Non aveva nemmeno guardato chi fosse, non voleva aprire gli occhi.

"Che fai, dormi ancora?? Sono le 9.40, bella campagnola; svegliaaaa. Come va?? Ma che ci fai ancora lì? Quando torni?"

Hmmmmm....era scappata da tutto questo, ma anche lì la colpivano! Avrebbe chiuso il cellulare, non fosse stato per suo figlio, ma quando non era a casa, lo teneva sempre acceso.

"Uffffff....sì rompiscatole, stavo ancora beatamente dormendo..... e per ora non sò quando tornerò! Forse mai più...."

"Ma a me manchi, vuoi che ti raggiunga?"

"Ma per l'amor del cielo, non farmi il cascamorto! Eppoi sai bene che dopo il traslocco ho bisogno di riposarmi. Max è andato in Marocco con Eli e torneranno per domenica, forse; tornerò anch'io domenica. Ah, ma tu non sei a Portofino, con la combriccola?"

"Sai che divertimento! Di giorno c'è un mortorio, tutti a seguire le regate e la sera, se ne vanno presto in branda."

"Oh poveretto, nemmeno una sgallettata in giro?"

" Vipera campagnola! Ti saluto."

Da anni, facevano questo gioco, di finti "gelosi", tutti sapevano benissimo che Luciano era gay, anche se, nella compagnia non se ne parlava perchè si comportava sempre con classe e non dava mai motivo di pettegolezzo. Faceva l'architetto e le era stato proprio prezioso, riguardo la ristrutturazione del nuono appartamentino di Maddy, che, essendo rimasta sola, ha deciso di lasciare quella grande casa, per una più piccola e creata a sua misura. Si guardò attorno ma Luna non c'era, scese in cucina e la micetta era nel box lettiera, le mise dei croccantini nella ciottola, mise la moka sul fornello ed entrò in bagno. Si sentiva bene, aveva dormito tutta la notte come un ghiretto e mentre faceva la doccia, si mise a canticchiare.

*Gi*   segue

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ccc

 

 BB

 

BB

157

BB

 

BB

 

 

BB

 

 

g

BB

 

foto0143_001

 cc

foto0138_001_001

BB

 

xx

BB

bb

 

 

Io ti verrò a cercare.

Lo sai che lo farò!

Ma la domanda è:

"Tu faresti lo stesso

con me?"

E' questo che devi capire.

Perchè un giorno la

smetterò di inseguirti.

Alda Merini 

 

kw

 

dd

 

GAB

 

gab

 foto0139_003

gab

 

acq

   ^_^   SMILE ^_^

Sorridi, anche se il cuore ti duole
sorridi, anche se si sta spezzando
quando ci sono nuvole nel cielo
ci passerai sopra
se sorridi attraverso
la tua paura e al dolore
sorridi e forse domani
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
illumini il tuo viso di tristezza
e nascondi ogni traccia di contentezza
ma anche se una lacrima sta per scendere
è quello il momento in cui devi
continuare a provare
sorridi, a che serve piangere?
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
anche se il cuore ti duole
sorridi, anche se si sta spezzando
quando ci sono nuvole nel cielo
ci passerai sopra
se sorridi attraverso
la tua paura e al dolore
sorridi e forse domani
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
è il momento in cui devi continuare
a sorridere, a che serve piangere?
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi.....

C. Chaplin

gab

 

 

 

gab

 

 

 gino

GAB

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

frankcontinelenrico505omerostdbahktyolegna69cielostellepianeticarlo.capra27piccirolicsi35peurka_sempre_nuda_soncara.callakinderella.lillaDJ_Ponhzichristie_malrycaiodentato
 

I MIEI BLOG AMICI

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom