Creato da paola_e_claudio il 24/01/2010
creazioni, progetti, solidarietà

prossimi appuntamenti

 

il knit cafè "donne ai ferri corti" si riunira' nei prossimi mesi secondo il seguente calendario:

04/05/2010, 18/05/10, 29/05/2010, 30/5/2010, 22/06/10

 

Area personale

 
 

Tag

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
ondadigranoda54eli_bossopatrizia_zambellimariapia1946onlydreams57azzanitasantarita_marturanobradipo.molto.lentocindj19maria_piacentinigraziakarisnilvana.muraandreatella
 

Ultimi commenti

 
ciao carissime sono sempre pi¨ orgogliosa quando vedo che...
Inviato da: Anonimo
il 18/04/2010 alle 10:14
 
Salve carissime volevo segnalarvi l'apertura del...
Inviato da: Anonimo
il 01/04/2010 alle 18:57
 
grazie Anna, bellissimo il sito... grandi spunti.....e ide
Inviato da: tricotinpompom
il 12/03/2010 alle 17:47
 
complimenti...... inserite qualche modello, anche nuvola,...
Inviato da: Anonimo
il 18/02/2010 alle 20:38
 
ciao bello il blog mettete anche qualche schema noi nel...
Inviato da: Anonimo
il 18/02/2010 alle 18:32
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

 
Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

APPUNTAMENTO STRAORDINARIO!!

Post n°23 pubblicato il 19 Maggio 2010 da knitflower
Foto di paola_e_claudio

Nell'ambito della manifestazione FILI E TRAME ... aspettando FILO LUNGO FILO che si svolgerà all'Ecomuseo Villaggio Leumann, Corso Francia 349 - Collegno, le Donne ai ferri Corti  allestiranno un Knit Cafè straordinario aperto a tutte le persone che vogliono conoscerci e condividere con noi la  passione per maglia, uncinetto e Co.

Sabato 29 e domenica 30 maggio l'appuntamento è alle 15,30 per bere insieme un caffè o un tè, gustare un dolcetto e sferruzzare, chiacchierare, scambiarsi consiglie e idee.

CI DIVERTIREMO, NE SONO CERTA, QUINDI NON MANCATE!!

 
 
 

Aiuto!! Ho scoperto una nuova malattia!!

Post n°22 pubblicato il 15 Maggio 2010 da knitflower
Foto di paola_e_claudio

Care amiche, girovagando su Facebook ho trovato questo gruppo:

La sindrome di LqA

Ho letto i sintomi e...

sono affetta dalla sindrome della Lanista quasi Anonima!!

La sindrome:

Hai in casa tre cassapanche di cedro, svariati cassetti, cinque credenze e ancora ti manca spazio per organizzare lana e ferri.

Quando vai in vacanza devi pianificare in anticipo l'itinerario in base ai negozi di filati della zona

Il tuo mantra è diventato "una sola riga di più".

Hai sei progetti in corso

Stai programmando i prossimi sei progetti.

Ogni giorno guardi Ravelry per mettere in coda altri duemila progetti.

Ogni volta che trovi un nuovo pattern sgrani gli occhi e pensi: "ah questo lo devo assolutamente fare!"

Hai più lana di quanta tu ne possa lavorare in tutta la vita.

I tuoi occhi vedono così sfocato che avresti bisogno di una lente di ingrandimento 8x per vedere il modello ma vai avanti comunque.

Per i tuoi amici sei "la nonna".

Ti sta per venire il tunnel carpale da ferro.

Oltre alla tua solita borsetta ne hai una extra dedicata al knitting.

Non puoi andare al mercato, o in un negozio di lana senza comprare almeno un gomitolo.

Prima di comprare quel gomitolo ti eri detta che non avresti comprato nulla.

Stai ridendo sotto ai baffi leggendo le ultime due righe perché ti succede almeno una volta a settimana.

Nella tua cronologia internet ci sono blog e siti che parlano di knitting e di lana.

Dimentichi di preparare la cena a tuo marito ma mai di andare avanti col lavoro.

Se ti senti chiamata in causa da queste poche righe sei una lanista quasi anonima. Non preoccuparti, non è curabile e la cosa andrà solo peggiorando, quindi fai un bel respiro profondo, prendi i ferri e vieni alla prossima riunione

I DIRITTI DEL MALATO:

1. Il diritto di avere la casa piena di lana.

2. Il diritto di dire che non comprerai più lana.

3. Il diritto di comprare ancora lana, tanta lana, anche si ha la cantina piena.

4. Il diritto di finire il giro, e poi quello dopo, e quello dopo ancora.

5. Il diritto di guardare i maglioni e i cappelli delle ragazze in coda al supermercato per capire se è fatto a mano, che pattern è, se c'è su ravelry, se è free.

6. Il diritto di scaricare ancora pattern. La nostra è una bulimia atipica. Non combattiamola

7. Il diritto di cominciare mille lavori insieme.

8. Il diritto di comprare ferri online dall'america.

9. Il diritto di partire con una valigia in più. Sia mai che là dove andiamo ci sia un negozio che vende un filato introvabile in Italia.

10. Il diritto di pianificare il viaggio in base ai negozi di filati.

11. Il diritto di occupare il divano per sferruzzare.

12. Il diritto di comprare un'altra rivista di maglia.

14. Il diritto di farsi fotografare con le proprie creazioni. ora.

15. Il diritto di stare su Ravelry per delle ore.

Ed ora, se vi siete riconosciute e volete farvi ancora quattro risate leggete anche qui:

http://tibisay-artherapy.blogspot.com/2010/05/una-serata-da-knitter-anonymous.html

 
 
 

ATTENZIONE ALLE PROSSIME DATE !!!

Post n°21 pubblicato il 21 Aprile 2010 da knitflower
Foto di paola_e_claudio

A grande richiesta le date degli incontri mensili sono state implementate!!

Potete leggere qui a sinistra i prossimi appuntamenti, mi raccomando, correte ad aggiornare le vostre agende!

In particolare gli appuntamenti straordinari del 29 e 30 maggio saranno al Villaggio Leumann di Collegno, nell'ambito della manifestazione ASPETTANDO FILO LUNGO FILO. Ne parleremo più diffusamente nel prossimo incontro del 4 maggio, non mancate!

 
 
 

oggi abbiamo parlato di...

Post n°20 pubblicato il 20 Aprile 2010 da paola_e_claudio
 

eccoci nuovamente all'appello...

Come già successo in passato, anche l'incontro di oggi è stato accompagnato dalla Neos edizioni, casa editrice interessata alla promozione di giovani (non solo anagraficamente ) autori.

 

Anime sfuse è il libro presentatoci. Scritto da Rossana Repetto, insegnante in pensione, narra la storia - molto attuale - di due giovani donne in cerca di occupazione che, nel tentativo di dare una svolta alla loro vita, decidono di aprire un'agenzia matrimoniale. La ricerca della clientela necessaria affinché l'impresa funzioni le porterà ad imbattersi... in un cadavere. Le due amiche, allora, cominciano ad indagare con la goffaggine propria di chi è del tutto inesperto e privo delle nozioni fondamentali alla risoluzione del caso. E' soprattutto Giovanna - la più "scapestrata" delle due - che, nutrita di telefilm polizieschi, traina l'amica in quest'assurda e divertente vicenda.

 

Una vicenda che La Repetto ci dispiega davanti agli occhi senza abbandonare mai, appunto, il bonario sorriso con il quale accompagna le due protagoniste. Il suo, quindi, potrebbe essere definito un giallistico, ossia un libro che fonde le proprietà del giallo con quelle del racconto umoristico.

 

E converrete con me che l'umorismo è uno dei condimenti principali della vita anche perchè, per chiudere con un aforisma, la potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare (Giorgio De Chirico)

 

Buona lettura a tutti

 
 
 

Lo facciamo anche noi??

Post n°19 pubblicato il 27 Marzo 2010 da knitflower

Questo è un esempio di "Urban knitting" ovvero decorare la città e i suoi monumenti con pezzi di tessuto lavorati a maglia.

Non lo trovate divertente? Al prossimo incontro del Knit Cafè ne parliamo, sappiamo già dove e come farlo!!!!!!!!!!!!!!!

Appuntamento al 20 aprile, NON MANCATE!!!

 
 
 

Modelli in italiano!!

Post n°18 pubblicato il 22 Marzo 2010 da knitflower
Foto di paola_e_claudio

Care amiche, se siete alla ricerca di nuove idee, vi consiglio di fare un giretto su questo sito:

www.ravelry.com

Non spaventatevi se vedete tutto in inglese e registratevi,  poi andate alla pagina:

www.ravelry.com/groups/traduzioni-da-ravelry

e troverete le istruzioni di alcuni modelli tradotte in italiano da  un gruppo di appassionate maglieriste che  le mettono a disposizione di tutti.

 

Buona maglia  a tutte!!!!!!!!!!!!!

 

 

 
 
 

tantissimi modelli maglia

Post n°17 pubblicato il 11 Marzo 2010 da annaknit

Care amiche del KNIT CAFE,

Non so se qualcuna di voi navigando a caccia di nuovi modelli è mai entrata in un sito "spaziale" dove ci sono migliaia di modelli (tutti gratuiti) da sferruzzare. Il sito è

www.garnstudio.com

Come tutte le cose fantastche ha un piccolo difetto, i modelli sono scritti in 11 lingue tranne l'italiano, ma so che non è questo che vi spaventa.

E' molto facile e intuitivo, ci sono le bandiere a rappresentare la lingua in cui sono tradotti i modelli e il nr di modelli che trovate, poi cliccate un po' in giro e vi si apre di tutto..donna, uomo, bambino, accessori, si può fare la ricerca per parola chiave, per colore ecc.

Divertitevi a cercare quello che fa per voi!

Ci vediamo martedì prossimo.

 

 

 
 
 

arrivederci a presto!!

Post n°16 pubblicato il 04 Marzo 2010 da paola_e_claudio

Eccoci!!

All'ormai imminente incontro del 9 marzo speriamo di conoscere altre gentili dame che vogliano dare il loro contributo e condividere il loro sapere con il resto del gruppo.

 

Vi aspettiamo anche solo per prendere insieme una tazza di tè!!

Come sempre, ci vediamo dalle 17 alle 19 presso Asylum - Villa 5 - Parco Gen. Dalla Chiesa - Collegno

 
 
 

Che punto faccio???

Post n°15 pubblicato il 27 Febbraio 2010 da knitflower
Foto di paola_e_claudio

Sarà capitato anche a voi... non di avere una musica in testa, come diceva una canzone di qualche anno fa!

Sarà capitato anche a voi di voler cominciare un nuovo lavoro e di interrogarsi per ore: "Ma che punto faccio?". E allora via a sfogliare tutte le riviste disponibili in casa e si perdono ore e ore e non si conclude niente!!

Per facilitare la soluzione del problema mi permetto di segnalarvi due siti:

http://digilander.libero.it/MarcellaMaglie2/i_punti.htm

qui avrete a disposizione una buona collezione di punti suddivisi per tipologia (a coste, tessuto, traforati, ecc.) con immagini, spiegazione e schemi.

Qui invece:

http://www.unfilodi.com/modelli-maglia-gratuiti/punti-per-spunti-raccolta-schemi.html

troverete addirittura gli schemi in formato pdf da scaricare sul vostro pc, così potrete consultarli in tutta tranquillità anche senza collegarvi ad internet!!

Buon lavoro a tutte!!

 
 
 

schema di "Nuvola"

Post n°14 pubblicato il 26 Febbraio 2010 da tricotinpompom
 
Tag: sciarpa

Per realizzare "Nuvola" occorre lana "moher"sottile n° 6 gomitoli, ferri n° 5 si lavora con filato doppio. avviare 90 maglie si lavora a maglia rasata per circa 180 cm. si avrà uno sciarpone che si cucirà su un lato per circa 50 cm. ed ecco "Nuvola" pronta per essere indossata come la indossa Claudia nel post di qualche giorno fà

 
 
 
Successivi »