Community
 
ladestracal...
   
 
Creato da ladestracalolzio il 16/08/2008

LA DESTRA CALOLZIO

blog libero

 

 

« VIVA L'ITALIA!La Destra è una sola »

Statali a spasso

Intanto che noi stiamo a disquisire su “fascismo e antifascismo”, per quanto ritengo giusto che i giovani vengano edotti sulla varia natura delle due contrapposizioni, in modo che possano un giorno capire anche su quali basi e da quali presupposti è nata la nostra amata Repubblica, un emendamento del governo dell’Imperatore di Arcore azzera gli impegni delle ultime due manovre finanziarie. L’emendamento è stato messo a punto in una riunione interministeriale di giovedì mattina, 25 settembre, per arrestare le procedure che avrebbero portato all’assunzione a tempo indeterminato, stabilizzando la posizione di 50 mila lavoratori precari dello Stato, Regioni e Comuni, anche se in merito all’abolizione delle inutili Province, tanto sbandierata in campagna elettorale, nessun provvedimento viene preso in considerazione e nessuno nè parla più.
  L’emendamento al disegno di legge 1441 quater, riferito alla finanziaria 2009 che arriverà in Parlamento, “butterà” sulla strada, complessivamente, 120 mila lavoratori, comprendendo quelli che avrebbero raggiunto i requisiti in prospettiva alla prossima scadenza del loro contratto. Per i 50 mila che rientravano nelle due finanziarie precedenti i requisiti richiesti erano tre: aver lavorato almeno tre anni, aver sostenuto almeno una prova selettiva ed essere entrati in graduatoria. Ecco da dove esce la quota dei 50 mila rispetto ai 120 mila lavoratori precari.Trovo inconcepibile che dopo aver lavorato per tre anni, magari diligentemente, profondendo il massimo impegno e dedizione, dedicandosi interamente al luogo di lavoro come se fosse d’oro (so bene cosa significhi, anche se molti penseranno che esagero riferendomi agli statali), come ringraziamento ci si ritrova in mezzo ad una strada. Credo che molti, ormai, sappiano cosa significhi, ma che purtroppo sia diventata una consuetudine. Ma meglio non si può dire per le decantate social card e la detassazione degli straordinari, per i quali a luglio sono stati stanziati i milioni di euro previsti per questo 2008, ma nulla per il prossimo anno. E poi si pretende che i lavoratori dell’Alitalia si fidino di chi gli promette granzia di ammortamenti per 8 anni , in modo che possano trovare una soluzione lavorativa. Io sono convinto che dopo 2-3 anni, al massimo fino alla prossima campagna elettorale, il governo troncherà tutto e chi s’è visto s’è visto, e ci ritroveremo tutti in mezzo a una strada. Questa cosa mi sembra piuttosto grave, perché fa perdere fiducia e credibilità al mondo del lavoro, che sembra sempre più svalutato nome soltanto del profitto in una sola direzione: quella dei plutocrati (gulp!). Non è retorica, o almeno non lo è più e ritengo che questo termine vada rinvigorito e debba tornare in auge in modo da renderlo ben chiaro, visto che fra un po’, altro che alla II guerra mondiale. Ci ritroveremo al periodo pre-rivoluzionario del 1789, finchè un giorno il popolo arriverà a premere contro i cancelli della Versailles italiana:
Villa San Martino. E la nostra ex divina vorrebbe che ci mettessimo dalla parte di chi butta la gente in mezzo alla strada? Vorrebbe che ci calassimo le brache con "l'amico" Berlusconi e additassimo a nemico Veltroni, il quale, purtroppo, non solo non è nemico, ma nemmeno oppositore, se non con dei vuoti bla...bla...bla. Insomma, non è proprio niente, se non un colluso col potere, visto che in due anni di governo non ha (con i suoi) fatto nulla per fermare, mitigare, o ridurre, quantomeno, l’avanzata dell’Imperatore di Arcore e della sua orda. Ma ne riparleremo in un prossimo post.
  Non c’è nulla da fare! Gli italiani devono aprire gli occhi, la mente e il cuore per rivedere in Parlamento un’opposizione degna d'essere chiamata tale e rivolgersi ai due soli partiti che possono rappresentarla in un modo univoco: uno di questi è LA DESTRA di Storace. Ma noi aspettiamo che la gente capisca e capisca alla svelta, perché, e qui mi rivolgo ai più giovani, a furia di arretrare, dopo il periodo pre-rivoluzionario 1789 c'è il buio del Medio Evo. Esagero?... Mah! Staremo a vedere.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Un politico pensa alle prossime elezioni; un uomo di Stato alle prossime generazioni.
- John Clarke

Che grande uomo politico sarebbe stato Giuda!
- Achille Tournier

 

La politica è una faccenda troppo seria per essere lasciata ai politici.
- Charles De Gaulle

 

Desidero condividere con te una geniale intuizione che ho avuto, durante la mia missione qui. Mi è capitato mentre cercavo di classificare la vostra specie. Improvvisamente ho capito che voi non siete dei veri mammiferi: tutti i mammiferi di questo pianeta d'istinto sviluppano un naturale equilibrio con l'ambiente circostante, cosa che voi umani non fate. Vi insediate in una zona e vi moltiplicate, vi moltiplicate finché ogni risorsa naturale non si esaurisce. E l'unico modo in cui sapete sopravvivere è quello di spostarvi in un'altra zona ricca. C'è un altro organismo su questo pianeta che adotta lo stesso comportamento, e sai qual è? Il virus. Gli esseri umani sono un'infezione estesa, un cancro per questo pianeta: siete una piaga. E noi siamo la cura (dal film MATRIX).

E' tempo di sapere quale futuro vogliamo per il nostro pianeta, per noi, stessi e per le generazioni che ci seguiranno.

E' giunto il tempo per i cittadini di smettere di fidarsi ciecamente al modo con cui i politici gestiscono il mondo, servendo esclusivamente interessi personali.

Per ridare un senso alla democrazia, i cittadini devono smettere di essere passivi e spettatori, come il docile gregge che si vorrebbe che siano. Devono riflettere a ciò che vogliono veramente ed assumere in modo coerente il ruolo di stipendiato, consumatore, contribuente, elettore, dimostrando di non essere più pecora delle pecore.

Le direzioni prese dall'economia, la società, la tecnologia e l'ambiente non sono inevitabili

 
 
 

     Translate

             Aggregatore

            

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gianpierocerizzamauroacquarimarghe.zuccaladestracalolziomultisex2romeosliderpackmarcobozzoloelisnailattiliorossi38studiolegmorettiburanefalltiziana.marianimanitu7wilder30glazzzer1
 

        vai al sito del Comune      entra nel blog

 

     

 

        

 

 

sei nel blog da...

ladestracalolzio
Min: :Sec
 
Contatori visite gratuiti
 

I MIEI ARTICOLI

- Legge salva processi
- From the horse's mouth...
- I° Congresso de La Destra
- PRINCIPI FONDAMENTALI
- Lezione McCain
- PD, nuova corrente
- Democrazia: requiescant in pace
- Considerazioni semiserie
- Italia, la tomba del diritto
- Congresso provinciale di Lecco
- Ancora E.R.C. spa
- Superenalotto! Nessun commento
- Seconda battaglia di El Alamein
- Oil plunge, again!
- Meloni... di giornata!
- Figuraccia italiana
- La II battaglia di EL ALAMEIN
- Balla I.V.A.
- Manifestazione di Milano
- Good-by man
- DIRITTI DEI CITTADINI
- Crisi, recessione, stagflazione
- Torniamo alla preferenza
- Nessuna crisi ne La Destra
- Soldi e risorse buttati al vento
- La Destra è una sola
- Statali a spasso
- Quanto ci costa il Quirinale
- Fini G. come Forrest Gump
- Italiani...sveglia!
- Fini...che fine da badogliano
- 8 Settembre: polemiche inutili
- COSTITUZIONE parte III
- Federalismo Fiscale...Mah?!
- Su con la vita!
- Discorso di Robert Kennedy
- Sanità:toglierla alle regioni?
- ERC s.p.a...
- Guai a toccare gli extracomunitari
- Malinteso Alemanno
- I nostri amici americani?
- Lettera aperta di STAITI
- Chi incassa una rendita petrolifera? (2)
- Fallimento governo Berlusconi
- Guerra in Iraq... per il petrolio o i petrolieri?
- Che ne è della credibilità?
- A proposito di Tibet
- 1° Trofeo Master Cup (finali)
- Cosa sta succedendo?
- Tagli alla sicurezza
- Impronte digitali
- 16 gen 1969. Jan Palach
- Altrochè nuove provincie
- Cosa aspettiamo?
- Eccoli di nuovo...
- ALITALIA: italian job.
- Giornata Internazionale per il No alla Violenza Contro la Donna
- Fuck off, politicians!
- HANNO PRIVATIZZATO L'ACQUA!
- Lettere da Pescarenico
- Onore a Giovanni Parisi
- No alla Turchia in Europa
- In memoria dell'ultimo eroe
- Divulgare, divulgare, divulgare
- Ettore Muti: presente!