Creato da lady.d.d.d.f.2012 il 02/03/2012

LE MIE EMOZIONI

PAGINE DEL MIO DIARIO

 

LA MIA MANO TRA I TUOI CAPELLI

Post n°96 pubblicato il 24 Luglio 2012 da lady.d.d.d.f.2012

La mia mano accarezza i tuoi folti capelli che per me sono perle e zaffiri...

li sfioro a lungo  fino a far svegliar le tue voglie...

Sei il mio fiore...

La mia oasi...

Il nettare che ogni giorno mi disseta.

 

 
 
 

PENSIERI ASTRATTI

Post n°94 pubblicato il 08 Giugno 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Solo pensieri astratti mi riconduco a te...

Ma chi sei? che vuoi? e perchè non hai il coraggio di affrontarmi?

Ma dai non dirmi che hai paura di me?

Non ci posso credere, la tua cattiveria va oltre ogni limite?

Ma cosa pensi ancora di fare?

I burattini non ci sono più e neanche i burattinai.

Quanto riderò non ne hai proprio idea.

Quanto ti pentirari di tutto quello che hai fatto.

Credo che dovrò rinascere un'altra volta per incontrare qualcuno peggio di te.

Ma la pena che mi fai è talmente tanta che non riesco nemmeno ad odiarti.

Ti senti forte?

Sono contenta per te.

Continua a vivere così la tua vita, sicuramente di meglio non hai mai avuto nulla.

Ciao fiore appassito dal tuo falso dolore e dalla tua vecchiaia che ti sta logorando.

 


 

 

 
 
 

MOMENTI DI RIFLESSIONE

Post n°92 pubblicato il 17 Maggio 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Sotto casa mia c'è una chiesa...

i rintocchi del campanile

a volte risvegliano il torpore che c'è in me.

 Oggi è uno di quei giorni che la mia testa è piena di domande...

Domande che analizzo ad un ad una senza risposta.

 Non me ne faccio cruccio...

spesso mi capita di guardami allo specchio

e chiedermi il perchè di tante cose...

 senza saper darmi risposte.

Non credo che sia mia unica prerogativa

 credo al contrario che molti di noi

nei loro attimi di riflessione

 si soffermino su cose

a cui non sanno dare un significato.

Un pò assonnata guardo il mio cane

 sono indecisa se uscire

 a portarlo a fare la sua camminata quotidiana

oppure no. 

 Sta li accovacciata come un pelouche,  dorme serena...

Non mi va di svegliarla...

 Dalla mia stanza sento il rumore

della televisione di mia madre.

 Una giornata tranquilla...

serena... .

Il mio pensiero è  già a domani

dovrei fare un sacco di cose...

chissà se riuscirò a farle tutte...

Non mi va più di correre come una volta...

adesso che sono più grande

non sono più l'adolescente inquietà

che voleva per forza prendere di petto il tempo

stando sempre con il fiato spezzato.

Ora sono diventata una donna

 ed ho imparato che correre così tanto non serve a nulla.

 Ogni cosa  ha i suoi tempi

e i tempi non glieli diamo mai noi

ma chi da lassù sorveglia le nostre strade.

 La campana ha smesso di suonare...

Io ho smesso di pensare.

Mi godo ancora un pò di quest'ozio 

 poi andrò a rinfrescarmi il viso

 con l'aria fresca della primavera.

Il buio della notte è andato via..

  Notte mia amica e nemica...

quella notte contro la quale io

 non ho saputo mai vincere. 

Come direbbe un mio amico

 la notte porta i folletti...

o meglio gli spettri del passato...

Io con una spugna sto cercando di cancellare

ogni piccola traccia dei giorni andati

 e più  passa il tempo.  più credo di riuscirci. 

Voglio pian piano arrivare ad amarla questa notte...

che  troppo spesso si insinua nel mio sonno.

Voglio viverla con sogni che forse

non si realizzeranno mai...

 Non voglio averne più il timore...

Voglio imparare a coglierne le sfaccettature più belle

perchè quando ci avvolge la coltre del silenzio notturno

esce la vera parte di noi stessi...

tornano le immagini del film che abbiamo vissuto

con spezzoni tristi e malinconici

ma anche con tanti fotogrammi di felicità.

LADY DY

 

 
 
 

LA PANCHINA DEL VECCHI MOLO

Post n°89 pubblicato il 24 Aprile 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Anche io

come te

vorrei avere a portata di mano

una panchina su un vecchio molo...

da dove guardare

alle prime luci dell'alba

il mare che cambia vestito

e si rimette

i colori sgargianti

del giorno che sta nascendo.

Anche io

vorrei alzare gli occhi al cielo

e vedere un vecchio aquilone volare...

lo stesso con la quale

da bambina

giocavo con il mio papà.

 Invece

sono accerchiata

da un ammasso di cemento...

 da una città

che si sveglia nel caos

e neanche ti da il tempo di respirare.

ALLORA TI CHIEDO...

 Prendimi per un braccio

 e portami solo per un attimo

 nel tuo mondo

dove aiutata da te

riesca a trovare

 ancora nel silenzio avvolgente

di un sole che deve nascere

un qualcosa

che mi faccia capire

che lassu'

in qualche parte nascosta

chissà dove

c'è la mano di mio padre

che mi saluta

e mi incita ad andare

avanti senza voltarmi mai...

(DIANA FINI)

 

 

 

BUONA GIORNATA

A TUTTI

 
 
 

QUANDI IL TUO CUORE PARLA

Post n°74 pubblicato il 10 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Quando il cuore parla ascoltalo in silenzio...

 spesso ti manda fuori strada

perchè da i calci alla ragione.

Comunque sia ascoltalo

e tiene strette a te le sue parole...

Anche se non puoi

o non vuoi seguirlo...

ricorda che quell'onda

 che riesce a smuovere

ogni tuo pensiero

 è parte di te.

Quando il cuore parla

non ignorarlo mai...

 pur se ti dice cose

che non avresti voluto

sentire mai.

 Poi scegli comunque la tua strada...

 e se vivrai di rimpianti

 almeno potrai dire...

Io quel giorno il cuore lo ascoltai

ma scelsidi prendere

 la via della ragione

 ed ora

se sono infelice

o triste

 è solo colpa mia...

Perche quella volta

 io morsi le mie labbra

e graffia la mia pelle a sangue

 tappai le mie orecchie

pur di non sentire

il cuore urlare.

Cuore e ragione

 non vanno di pari passo mai.

QUANDO IL CUORE PARLA

E' SEMPRE LA MUSICA DELL'ANIMA.

 

 

 

LADY DY

 
 
 

FAMMI ANDAR VIA

Post n°72 pubblicato il 08 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

FAMMI ANDAR VIA

Esistono purtroppo degli amori impossibili...

i meglio imperfetti

non è vero che insieme si riesce a superare tutto...

Claudio Baglioni in

'' Fammi andar via''

una sua bellissima canzone ...

usa parole che sembrano quasi un urlo disperato...

implora di voler andare via, nonostante il suo cuore fosse ancora pieno di lei...

Non è facile andare via...

ma ci vuole più coraggio a ricucire una storia strappata...

 Ci vuole impegno...

 umiltà...

 perseveranza...

Purtroppo le nostre forze

non sempre

ci permettono di dare all'altro o all'altra così tanto...

Allora si prende la decisione più indolore

quella dell'estrema unzione

quella di far morire

un rapporto importante...

Non pensando che poi

 questa pietra nel cuore

 ci perseguiterà per sempre...

meglio vivere un' amore che fa soffrire entrmbi

o meglio lasciarl andare via chi amiamo ???.

Se si tiene veramente a chi ci sta vicino l'unica soluzione 

bisogna aprire la gabbia per far spiccare il volo a colui o colei

che non riescono più ad amarci

 come vorremmo noi...

 Sulle note di questa canzone

 posso dire che ho pianto spesso...

 poi dopo averla ascoltata

almeno 1000 volte di seguito

capii che era arrivato il momento di farlo ANDARE VIA...

L'amore a volte non può essere egoista

deve saper riconoscere quando arriva il momento dell'addio.

LADY DY

APPROFITTO OGGI 8 MARZO

PER FAR GLI AUGURI A TUTTE LE DONNE...

SOPRATTUTTO ALLE MAMME CHE MERITANO ANCORA DI PIU' GLI AUGURI

ANCHE SE QUESTO GIORNO NON E' PROPRIO UN GIORNO DI FESTA

PERCHE' IN VERITA' E' L'ANNIVERSARIO DI UN INCIDENTE IN UNA FABBRICA CHE PROVOCO' TANTE VITTIME E TUTTE DONNE. 

COMUNQUE

AUGURI A ME

AUGURI ALLA MIA MAMMA

AUGURI A TUTTE VOI

BYE BYE LADY DY

 
 
 

LO SQUILLO DEL TELEFONO MI FECE SOBBALZARE

Post n°66 pubblicato il 05 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Lo squillo del telefono mi fece sobbalzare,

a notte fonda quando un telefono si fa sentire si pensa sempre ad una cattiva notizia.

Andai a rispondere un pò assonnata e un preoccupata,

tutte le persone che mi conosco sanno che di notte di solito non ho il tempo di dormire perchè devo lavorare,

ma quasi mai nessuno mi cerca e se lo fa prima mi avverte con un sms sul cellulare.

Presi la cornetta in mano e dall'altra parte solo un respiro e il rumore di una TV accesa,

non ci volle molto a capire che era lui,

che era ancora lui!!!

Mi chiedevo come fosse possibile continuare a perseguitare una persona dopo un addio così doloroso.

Mi amava???

Non lo so,

ancora oggi non sono riuscita a capirlo.

So soltanto che quando quella domenica mattina presi le valige per andar via, lui non fece nulla per fermarmi.

Ho sofferto tanto per quell'addio,

per mesi e mesi smisi di uscire di casa,

ero caduta in un apatia totale.

Poi un bel giorno aprendo la finestra un raggio di sole mi accecò gli occhi,

fu come un fulmine a ciel sereno.

Finalmente quella patina che avevo davanti agli occhi era sparita,

finalmente sentii il bisogno impellente di prendere la macchina e correre a farmi una bella passeggiata sulla spiaggia.

Mi misi a correre e sentivo il cuore battere forte,

una strana emozione che avevo dimenticato dopo quel lungo periodo passato nel limbo.

Cavolo ma fuori c'era la vita,

bambini che giocavano con  le loro mamme,

ragazzi che si abbracciavano stretti stretti,

coppie che andavano sottobraccio a fare la spesa.

Si in quel momento io ero sola,

ma la cosa più importante era che mi ero svegliata da quel lunghicssimo letargo.

Abbassai la cornetta,

non dissi pronto neanche una seconda volta.

Mi aveva fatto troppo male,

un male di quelli che ti lasciano il segno per tutta la vita.

Per nulla al mondo avrei iniziato nuovamente una storia con lui,

ora finalmente avevo ritrovato quell'equilibrio e quella serenità che negli anni passati a vivere la nostra storia avevo perso,

 la paura che i brandelli di me non si sarebbero mai rimessi insieme accompagnava le mie giornate vuote.

Tornai al PC continuai a scrivere velocemente in modo da non poter pensare.

QUANDO UN AMORE MUORE NON C'E' NESSUN RIMEDIO PER FARLO RIVIVERE.

IO E ME STESSA PER ORA VA BENE COSI'...

 



LADY DY

 
 
 

CAMBIARE

Post n°65 pubblicato il 05 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

CAMBIARE

Si può cambiare per amore?

per non perdere chi amiamo?

Si può cambiare solo quando ci si rende conto che quello che siamo diventati guardandoci allo specchio non ci piace più.

Distrattamente camminando tra boschi fitti di erba altissima non è facile capitare nelle trappole messe apposta li dai cacciatori di anime.

Non sempre purtroppo si riesce a mantenere la calma per riuscire a liberarsi, allora qualche volta si diventa come loro.

Ma come loro bisogna nascersi

e se dentro c'è la parte migliore di noi

quella che ci fa essere delle persone perbene,

combattendo e lottando si può cambiare.

IO STAVO PER DIVENTARE LA GRANDE PREDA

E CON MIO GRAN DISGUSTO STAVO SCENDENDO AL LIVELLO DEI PREDATORI

POI HO PRESO UNA PAUSA

HO FATTO UN BEL RESPIRO

HO DATO UN COLPO DI SPUGNA A TUTTO E HO RICOMINCIATO ESATTAMENTE DA DOVE AVEVO INIZIATO TEMPO FA.

Credo che avariati bisogna nascerci e sia difficile diventarlo se l'indole è sana.

I predatori ancora mi tendono le loro trappole

ma io ora ho occhi e mezzi per difendermi meglio.

I LORO ERRORI SONO LA MIA VITTORIA

NON SO QUANDO...

MA SO CHE IL GIORNO CHE FESTEGGERO' LA LORO SCOMPARSA SARA' IL GIORNO PIU' BELLO DELLA MIA VITA.

 



LADY DY

 

 
 
 

POLVERE DI STELLE

Post n°63 pubblicato il 05 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Polvere di stelle è quello che mi doni ogni volta che i tuoi occhi si posano sul mio viso.

Polvere di stelle lucente come i tuoi occhi, splendente come il tuo sorriso.

Lontani o vicini non ha importanza, perchè tu vivi dentro di me, in ogni cosa che faccio.

Il tuo viso è il contorno delle mie giornate ed i momenti trascorsi insieme sono la colonna sonora della mia vita.

Quando l'amore è così forte non esistoni distanze, esiste solo la propria dimensione e la mia ovunque tu sia è sempre e ovunque accanto a te.

Dirti che ti amo sarebbe riduttivo, quello che è c'è tra di noi va oltre ognii limite, perch DYè limiti nel nostro rapporto sgangherato non ne abbiamo messi mai.

Aspetto con ansia la notte per sognarti, per abbracciarti per stringermi tra le tue braccia e farmi talmente piccola da diventare invisibile.



LADY DY

 
 
 

IL FALO' E' STATO FATTO

Post n°61 pubblicato il 04 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Il falò

è stato fatto

di fronte

 ad un mare docile

che è rimasto

incantato a guardare...

Le fiamme ardevano

ed insieme ad esse

 bruciava tutto 

dolori...

disperazione...

 lacrime ...

ricordi da non conservare.

Complice

 un cielo stellato

ed un luna

che illuminava a giorno la spiaggia...

Come un rito sacro

 eseguito

con la massima calma

senza rimpianti

senza nulla di nulla...

 Le fiamme

non hanno scalfito

 la mia pelle

 hanno solo liberato

la mia anima...

e il mio cuore...

che avevo chiuso

in un gabbia sbagliata...

una gabbia di piombo...

Domani sarà

un altro giorno

il sole tornerà

 a farmi capolino...

Forse l'amore

busserà nuovamente

all'uscio della porta

di casa mia...

ORA E PER SEMPRE

LA MIA VITA TORNERA'

SOLO STRETTA

 NELLA MIA MANO...

Come diceva un grande...

'' A DA PASSA' LA NOTTATA''...

Non sarà una notte

 di dolori

 ne di ricordi

ne di rimpianti...

Sarà solo

l'inizio

di un nuovo cammino...

 si perchè...

 

 

LADY DY

 
 
 

A VOLTE CAPITA

Post n°59 pubblicato il 04 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

A VOLTE CAPITA

 

Si a volte capita di svegliarti e non avere voglia neanche di vestirti,

di guardare il mondo dalla finestra e pensare che fa tutto schifo.

A volte capita che il cuore diventa semplicemente un organo del tuo corpo che sta li e non riesce a farti più provare nessuna emozione.

Senti le gambi molli e ti viene persino paura di camminare perchè hai solo paura di cadere.

Ma quando tutto questo accade significa che sei già caduta,

che stai toccando il fondo,

che qualcuno vuole toglierti la voglia di sorridere.

Allora è proprio in quel momento che devi chiuderti in te stessa e devi pensare che nessuno mai devi permettersi di manovrare la tua vita.

Sembra brutto dirlo,

anzi io credo che sia giusto sottolinearlo,

la vita E' TUA

SOLTANTO TUA

E NON DEVI MAI PERMETTERE A NESSUNO DI MALTRATTARLA.

Raccogli tutte le tue forze e comincia a risalire,

vedrai che ogni gradino ti porterà qualcosa di nuovo.

RICORDA NEL MOMENTO IN CUI TI LASCI ANDARE SEI SOLO UNA PERDENTE

UNA CHE NON SA COMBATTERE.

Tira fuori tutta la tua grinta e piano piano ti accorgerai di che grave errore stavi facendo.


 

LADY DY

 
 
 

STRANI RICORDI

Post n°58 pubblicato il 04 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Mentre sto riordinando la mia stanza all'improvviso mi sono tornati due ricordi di lui.

Di momenti felici ne abbiamo avuti pochissimi,

sono talmente rari che ormai sono quasi dimenticati.

Però stranamente non chiedetemi come e non chiedetemi perchè ci sono due piccole cose che sono rimaste nel mio cuore.

Sono sicura che riderete.

Lui non era un tipo molto espansivo.

Non si ricordava nessuna data e di sicuro non era l'uomo passionale che io avevo sempre sognato.

Io da parte mia non sono mai stata abituata a chiedere,

sono dell'idea che se qualcuno ti ama ogni giorno si ricorda di te anche con una piccola cosa.

Ma tornando a noi mentre mettevo a soqquadro il mio comodino mi sono capitate le pinzette per togliere le ciglia ed un paio di calzettoni stile pippicalzelunghe che una sera mentre io stavo facendo la fila al supermercato in un'altra cassa lui stava comprando per me.

Chiaramente presa dalla fretta di riempire le buste non mi ero accorto che nel supermercato era entrato anche lui,

tornando a casa io la solita rompi cominciai a lagnarmi che avevo freddo e che le pinzette per le ciglia a cui tenevo tanto le avevo perse durante un viaggio.

Ero sicura che gli stavo rompendo le scatole,

invece quella volta sbagliai alla grande,

entrando nella camera da letto per riporre il mio cappotto,

sul cuscino in una busta incartato con la carta del giornale c'erano delle pinzette professionali ed un paio di calzettoni morbidosi che ancora oggi custodisco con cura.

Si un piccolo gesto,

ma se mi avesse regalatato un diamante da dieci carati non lo avrei apprezzato allo stesso modo.

Questo per dirvi che non ha importanza quello che qualcuno ci dona,

non ha importanza il valore dell'oggetto in se per se,

ha molto più importanza l'amore con cui è stato regalato.

Si io quell'uomo non lo mai amato sono sincera,

ma il suo modo rude e quella dolcezza che solo io riuscivo a tirar fuori sono rimaste nel mio cuore.

Ci siamo lasciati da ottimi amici,

ci vediamo e sentiamo ogni giorno e quando io sono in difficoltà lui corre subito da me.

Non ci sono dubbi l'amore è importante,

ma esistono tanti altri sentimenti che hanno la stessa importanza e intensità dell'amore.

Come capita a tutte le coppie che si lasciano andiamo molto più d'accordo ora che non stiamo più insieme,

 ognuno vive per conto proprio

ci vediamo quando o l'uno o l'altra sente la necessità di confidarsi con una persona che non ti tradirà mai.

VI POSSO ASSICURARE

UN RAPPORTO COSI' NON HA PREZZO

NON E' PARAGONABILE  A NULLA

E' QUALCOSA DI ESTREMAMENTE PREZIOSO CHE SPERO TANTO DI NON PERDERE MAI.

 

LADY DY

 
 
 

LA VERITA' E' UNA SCETA

Post n°55 pubblicato il 03 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

LA VERITA' E' UNA SCELTA

 

Chissà perchè tutti si fanno palatini della giustizia...

si mettono in cattedra...

giudicano...

senza il più delle volte sapere quale sia la verità, come siano veramente andati fatti.

Ho viaggiato molto nella mia vita.

Ho visto il sole addormentarsi in posti più svariati.

Ho visto la luna più volte perdersi nel mare ed arcobaleni nascere dopo lunghe piogge.

Ho imparato a credere nell'amore,

nell'amicizia,

nel rispetto del prossimo...

Ma ho visto anche persone

distruggere altre persone

pensando di essere nel giusto

credendo di saperela verità.

La verità può saperla solo chi subisce determinate cose,

poi a discrezione può essere creduto o non creduto.

La verità è innata nelle persone sane,

è difficile essere leali e sinceri,

molto più facile infangare le persone

dicendo bugie

menzogne,

malvagità.

Non sta a noi insistere per farci credere

ma nel buon senso delle persone che ci troviamo di fronte.

Solo chi ci conosce veramente

con lo sguardo

riesce a leggere nei nostri occhi se le parole che escono dalla nostra bocca corrispondo alla sincerità

gli occhi che sono l'unica parte di noi che non sa mentire.

IO QUANDO PARLO NON CERCO DI CONVINCERE CHE QUELLO CHE STO DICENDO SIA VERO...

MI LIMITO AD ESPORRE DELLE COSE E NON SPERO CHE CHI MI STA DI FRONTE MI CREDA OPPURE NO...

A ME INTERESSA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ESSERE SEMPRE PULITA' PERCHE' NON HO DA DIMOSTRARE NULLA A NESSUNO.

I veri amici non hanno mai esitazioni e ti restano accanto difendendoti a spada tratta anche quando tutto intorno sembra essere contro di te.

I falsi amici ti vivisezionano e cercano in tutti modi di farti a pezzi.

 APPREZZO LE PERSONE CHE CREDONO IN ME...

MA SENZA OMBRA DI PRESUNZIONE SONO IN GRADO DI DIFENDERMI MOLTO BENE DA SOLA,

 

NON HO BISOGNO NE DI GIUDICI NE DI AVVOCATI.

SE PARLO E QUANDO PARLA

E' SOLO PER DIRE LA VERITA'

E 1000 V0LTE SU MILLE POSSO DIMOSTRARE CHE QUEL DICO E' VERO...

AL CONTRARIO DI TANTI CHE SI FANNO CARNEFICI SOLO PER IL GUSTO DI SPREGARE  IL LORO FIATO.

 


 

LADY DY

 
 
 

TU IL MISTERO DELLA MIA VITA

Post n°53 pubblicato il 03 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Tu il mistero della mia vita,

 tu quella domanda che più persone mi hanno fatto,

tu così diverso così lontano dal mio mondo.

Eppure tutto accadde all'improvviso,

non so dirti se ti abbia mai amato veramente,

so solo che qualcosa ci tiene uniti ma se chi chiedessero cos'è non saprei rispondere.

Eppure eccoci qui a scannarci tra tira e molla

e quante valigie fatte nel corso della nostra storia,

quanti addii mai rispettati.

Quando ti ho incontrato volevo un amore per dimenticarne un altro e sei capitato tu.

Non è bastato per ricucire quello strappo che avevo nel cuore

e quando il silenzio mi fa compagnia io penso ancora a lui.

Spero di rincontrarlo nuovamente sui miei passi.

Quello si che è stato un'amore da travalgere la vita.

Ricordo che i suoi ritardi erano eterni e quando qualche contrattempo non lo faceva venire ai nostri appuntamenti io mi sentivo crollare il mondo addosso.

Con te è tutto così banale,

così piatto...

 senza emozioni.

Il tuo viso è sempre spento

si accende solo di fronte al mare.

Hai ucciso l'arcobaleno che era in me,

 hai sotterrato le mie risate sotto le macerie,

tu così restio ad ogni cosa...

io sempre pronta ad ogni nuova esperienza.

Intanto il tempo passa e ci trova ancora insieme.

NON NON E' AMORE E SOLO ABITUDINE

E PAURA DI RESTAR SOLI.

LA PAURA DI NON FARCELA A RICOMINCIARE.

Io con te sono sincera,

sono una sognatrice,

hai ucciso tutto ma non i miei sogni e quando ti dico che forse lontani saremmo felici entrambi è perche lo penso veramente.

Non c'è egoismo in me e se ti vedessi felice accanto ad un altra donna potrei solo che esserne contenta.

TU NON CAPISCI O FORSE FAI FINTA DI NON CAPIRE.

MA QUANDO IO SPARIRO' DA TE,

NON FARTI TROPPE DOMANDE,

GIA' SAPEVI CHE SAREBBE ACCADUTO.

LADY DY

 
 
 

TU MI PARLI ED IO TI GUARDO

Post n°52 pubblicato il 03 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Tu mi parli ed io ti guardo, dalla tua bocca sgorgano fiumi di parole sconnesse.

Ti chiedo che fine ha fatto quella corda stretta che univa il mio corpo al tuo, dici di amarmi, anche io ti amo.

Poi oltre l'amore fisico, la passione, quell'attrazione che ci spinge sempre l'uno contro l'altra cosa altro è rimasto?

Non rispondi, cerchi di abbracciarmi, io ti respingo.

No questa volta devi fissarmi e dirmi cosa veramente provi per me, questa volta non ti concedo scuse, scopri finalmente le tue carte, solo così forse si potrà continuare.

LADY DY

 
 
 

QUESTO AMORE

Post n°50 pubblicato il 03 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Questo amore

che non segue regole

non segue ragioni

 questo amore

ancora in erba

ma così travolgente

 così prepotente

da spazzar via

tutte le barriere

che avevo costruito

per proteggermi.

Questo amore

che non mi fa dormire

non mi fa mangiare

e mi consuma

anima e cuore... 

questo amore fatto

di attese...

attese di te

e vorrei avere

due ali colorate

 come quelle di  una farfalla

 per volare 

poggiarmi sulla tua spalla

 per guardarti mentre dormi

poggiarmi sul tuo cuscino

 per vegliare sul tuo sonno.

Questo amore

forse incomprensibile

 per chi non sa leggerlo

ma io che so...

io che lo vivo

potrei gettare fiumi di parole

 su un foglio bianco

 per far capire

a chi non riesce a comprendere

che non c'è nulla di assurdo

 che tutto può nascere in un istante

all'improvviso...

 proprio quando avevi perso

ogni speranza

torna quel sorriso

dimenticato in un cassetto

della memoria

QUESTO AMORE

E' SOLO PER ME

SOLO PER TE.

(LADY DY)

 
 
 

TI HO CERCATO

Post n°49 pubblicato il 02 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

TI HO CERCATO

PER GIORNI

MESI

ANNI...

CON PAZIENZA, SENZA STANCARMI MAI.

HO ROVISTATO IN TUTTI I RIGATTIERI DELLA MIA CITTA'

HO MESSO MANIFESTI OVUNQUE...

TI HO CERCATO NEI MIE SOGNI

E NELLE MIE FAVOLE...

TU IL MIO PRINCIPE

ED IO LA TUA PRINCIPESSA

POI STANCA DI CAMMINARE

LE MIE GAMBE HANNO CEDUTO...

ALLORA HO INIZIATO AD ASPETTARTI

CON LA SPERANZA CHE TU AVRESTI TROVATO ME.

SE PASSI DI QUI

NON DIMENTICARE DI SEDERTI SUL NOSTRO PORTICCIOLO

E' LI CHE MI TROVERAI

PRONTA A RIPRENDERE IL NOSTRO CAMMINO

DAL PUNTO ESATTO IN CUI CI SIAMO PERSI DI VISTA.

 

LADY DY

 
 
 

IL TUO ODIO SU DI ME

Post n°47 pubblicato il 02 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Il tuo odio lo sento addosso, mi segue ovunque vada.

Stasera sono tornata a cena con un mio caro amico al nostro ristorante e la tua presenza era tra di noi.

Non è come dici tu, la nostra storia non è rimasta inconclusa entrambi sapevamo quale sarebbero state le parole del finale.

Posso essere solo il tuo sogno, un sogno che tu stesso hai infranto.

Ora che vuoi da me?

Cosa pretendi?

Mi hai tradito, mi hai sempre considerato come un bell'oggetto da possedere e da sfoggiare nelle serate importanti.

Mai una volta ci siamo parlati con sincerità perchè dalla tua bocca con me partorivi solo bugie.

Caro mio hai dato troppo per scontato che io ti sarei rimasta accanto a qualsiasi condizione.

Ho ritrovato me stessa, la stima che mi avevi fatto perdere, ho ritrovato il sorriso e la gioia di vivere.

Vattene, vattene via per sempre...

E non me ne importa nulla quando mi chiami e mi dici che sono la tua ossessione.

Non me ne importa più nulla di te e del tuo scialbo modo di vivere.

LADY DY

 
 
 

LA MIA MIGLIORE AMICA

Post n°46 pubblicato il 02 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

La mia più carà amica la conosco da una vita

è un'amica un po bislacca, devo dire che sinceramente non ha tutte le rotelle a posto e penso che sia proprio questo il motivo per cui ci vado così d'accordo.

Spesso passa da una dolcezza infinita ad una rabbia incontrollabile, anche lei non sopporta le persone malvagie, le persone finte, quelle che pur di arrivare venderebbero anche l'anima al diavolo.

La sua anima è candida come un giglio ed il suo cuore cristallino come acqua di sorgente, lei non scende mai a compromessi, anche a fatica segue sempre dritta la sua strada e se è irta non è importante, le cose difficile la stimolano di più e la rendono più forte.

E' un legame indissolubile che durerà fino alla morte e sapete perchè???

La mia migliore amica è la seconda parte di me, forse molto migliore di quello che traspare.

La mia migliore amica è il meglio di me.

LADY DY


 

 
 
 

RIMARRAI SEMPRE DENTRO DI ME

Post n°45 pubblicato il 02 Marzo 2012 da lady.d.d.d.f.2012

Quando io e lui ci incontrammo devo essere sincera non fu un amore a prima vista, di certo lo scenario era perfetto, la sabbia calda al tramonto che scaldava i piedi ed il sole che a velocità straordinaria si tuffava nel profondo mare per dar spazio alla luna che da li a poco sarebbe spuntata.

Ma lui aveva un qualcosa di diverso, un qualcosa che mi incuriosiva...

Restammo a parlare seduti sulla riva per ore ed ore.

Fu una notte bellissima, indimenticabile, ma nel mio cuore non si accese nessuna scintilla.

Ho un segreto che mi porto dentro, che sta qui nel mio cuore ''SONO FELICE DI AVERTI INCONTRATO HAI DATO UN VERO SENSO ALLA MIA VITA, GRAZIE PICCOLO MIO,  STAI E RIMARRAI PER SEMPRE DENTRO DI ME''

LADY DY

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lady.d.d.d.f.2012
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 33
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

animali di compagnia

 

.