Community
 
lafatadelmare
   
 
Creato da lafatadelmare il 09/02/2006
tutti abbiamo le onde dentro di noi

DI NOTTE

DI  NOTTE (la mia spiaggia)

 

Dolci pensieri infliggono alla mente

attimi di volo dietro i sogni

mentre il vento di scirocco

si posa umido sugli occhi socchiusi

che mirano l’ultima punta del promontorio

sotto la luce lunare.

Acceca il destino la vita degli uomini

Trascina la follia i passi del cuore

Le mani vuote

raccolgono mucchietti di sabbia.

 

 

Ultime visite al Blog

quinoa1977antropoeticomassimocoppavirgola_dftobias_shuffleEpsilon_Revengelux65olafatadelmarecamara70madmax17fatamatta_2008pinturicchio4848alf.cosmoslunetta55musica_x_te
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright ©

 

Questo come ogni altro profilo/blog è tutelato dalla legge 675 del 1996

 

Segnalato da Siciliaorientale.com 

 

 

                               

                     

 

                                            

                                                  

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 124
 

I miei Blog Amici

- Siciliablog
- perlinecolorate
- IMMAGINI E PAROLE
- Io, a volte
- AUTORE DI TESTI
- E lacqua scorre
- I MIEI MOMENTI
- Lighthouse
- Writer
- le parole di lori
- neuroneunico
- ELFI, DRAGHI,STREGHE
- Carcere e società
- una storia perduta
- dianavera
- UNA PASSIONE E OLTRE
- EasyReader
- womens work
- OMEGA
- scrapmania
- A TAVOLA CON LO CHEF
- controcorrente
- musica e altro
- LIBERA USCITA
- Vita e Anima
- ladradibriciole
- Amore e Sofferenza
- Scrivi sul mio Blog
- VENTO DI PENSIERI.
- ITALIA DEMOCRATICA
- Frammenti di...
- Scrivendosi addosso
- bloglibero
- Romanze da salotto
- Sale del mondo
- Everyday Life
- PersoneSpeciali
- filumena_m
- Patchwork
- WINDOW ON THE WORLD
- Il Tarlo Parolaio
- milleimmagini
- IL MONDO DI VETRO
- LEMOZIONE INTERIORE
- lotardiaz
- S.O.S. NO_PROFIT
- Carla Servidio
- RINASCITA
- Mollie
- EGITTOLANDIA
- unsoffiodivento
- Echi di parole
- LAVOROeSALUTE news
- QUALCOSA DI ME.....
- ANGELI
- bijoux
- riflettendo
- gardiniablue
- Lanima nel piatto
- W i NEMICI
- ehi ce nessuno qui
- In Compagnia del tè
- FATAMATTA
- Convivendo nel mondo
- IL Blog DI ZAYRA
- OUAGADOUGOU
- Angelo Quaranta
- Una donna...sola...
- OMBRE ET LUMIERE
- A New Beginning
- La poesia napoletana
- Basta alcool!
- Il Mio Mondo
- LE MIE POESIE
- homo sum
- VOGLIA DI VOLARE
- LA MIA SICILIA
- mj
- le clochard
- PREPARIAMOCI
- PENSIERI...LIBERI
- Oltre i confini
- LA LIVELLA
- Serendipity
- pinzillachere varie
- Inferno capitalista
- londa e il mare
- Magico scrigno
- equilibrio instabile
- 8 marzo
- Sapessi...
- Incantesimi
- Emozioni
- sisalvichipuò
- Petali di Rosa Blu
- Un popolo distrutto
- KILLSHOT
- Bazarshop
- il vecchio prof
- LeNote_DellaMiaVita
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

 

« TOMBOLA!!!A NATALE GUARDIAMO INTORNO A NOI »

IL CALENDARIO 2010 FATTO DAI DETENUTI

Post n°651 pubblicato il 17 Dicembre 2009 da lafatadelmare
 

I detenuti hanno sempre bisogno di un calendario perché nella loro vita ogni giorno che passa è importante in quanto li avvicina alla liberazione. Per questi ovvi motivi e anche per ricordare  i giorni e i relativi impegni scolastici, ho voluto realizzare anche quest’anno l’elaborazione di un calendario fatto da loro, al fine di potere anche avere in mano un regalino da fare alle loro famiglie durante le feste di Natale. La proposta è stata accolta con entusiasmo e tutti hanno collaborato.

L’obiettivo principale del progetto è stato quello di creare un ponte di collegamento tra carcere e  territorio, ma soprattutto di fare in modo che la creatività e l’intelligenza di ognuno di loro si potessero esprimere nei disegni e delle varie notizie che corredano le pagine dei 12 mesi.

Il progetto del calendario è il frutto di una collaborazione interdisciplinare tra tutti i docenti e tutti gli studenti intorno ad un argomento prescelto. È  stato deciso di mettere in evidenza alcune ricette della cucina tradizionale mediterranea insieme ad alcune notizie collegate alle 9  province della Sicilia e ad altre 3 città italiane, scelte perché in classe ci sono anche detenuti di Roma, di Reggio Calabria e di Napoli.

Fondamentale è stata l’elaborazione al computer fatta dal professore di matematica, mentre io ho curato la coordinazione del progetto e la ricerca della frase di un personaggio famoso nato in ognuna delle città….

Per la copertina del calendario devo dire “grazie” ad un Mago che mi ha anche guidata nella pubblicazione sul blog…

Il calendario stampato in elegante carta lucida sarà consegnato (in doppia copia) ai detenuti venerdì 18 dicembre, nel corso di una piccola festicciola di commiato prima delle vacanze natalizie, che sarà loro offerta da tutti noi docenti e dal preside della scuola statale dalla quale dipende il corso Alberghiero del carcere.

Vi presento l’esempio del mese di Gennaio... ma vi prego di accettare tutto il calendario come mio personale regalo di Natale.

Apri e Stampa il calendario 2010 "Arte e Cultura nei sapori della Cucina Tradizionale"  CLICCA QUI

(avrei piacere di sapere chi di voi stamperà tutto il calendario...grazie!)

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog