Creato da lafatadelmare il 09/02/2006
tutti abbiamo le onde dentro di noi

è sempre meglio stare insieme...

 

Ultime visite al Blog

animedesertesi.maxlotardiazANGELOANONIMOMille_Lune_D.Argentofenice_ioDJ_Ponhzibelladigiorno_macer.250klipper_lotcarloreomeo0antoniettafranzeITALIANOinATTESAforddisseche
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright ©

 

Questo come ogni altro profilo/blog è tutelato dalla legge 675 del 1996

 

Segnalato da Siciliaorientale.com 

 

 

                               

                     

 

                                            

                                                  

 

 

Ultimi commenti

..."abuso di potere" ...ormai consolidato e...
Inviato da: ITALIANOinATTESA
il 09/10/2014 alle 17:38
 
grazie..
Inviato da: lafatadelmare
il 28/09/2014 alle 15:17
 
sottoscrivo parola dopo parola di questa donna saggia (e di...
Inviato da: brand
il 23/09/2014 alle 12:27
 
Ciao Fatì, molto che nn passo da te... in verità passo...
Inviato da: fatamatta_2008
il 29/07/2014 alle 21:42
 
Ciao Fata del Mare,hai ragione .Siamo molto cambiati e...
Inviato da: lunetta55
il 23/07/2014 alle 22:21
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 123
 

I miei Blog Amici

- Siciliablog
- perlinecolorate
- IMMAGINI E PAROLE
- Io, a volte
- AUTORE DI TESTI
- E lacqua scorre
- I MIEI MOMENTI
- Lighthouse
- Writer
- le parole di lori
- neuroneunico
- ELFI, DRAGHI,STREGHE
- Carcere e società
- una storia perduta
- dianavera
- UNA PASSIONE E OLTRE
- EasyReader
- womens work
- OMEGA
- scrapmania
- A TAVOLA CON LO CHEF
- controcorrente
- musica e altro
- LIBERA USCITA
- Vita e Anima
- ladradibriciole
- Amore e Sofferenza
- Scrivi sul mio Blog
- VENTO DI PENSIERI.
- ITALIA DEMOCRATICA
- Frammenti di...
- Scrivendosi addosso
- bloglibero
- Romanze da salotto
- Sale del mondo
- Everyday Life
- PersoneSpeciali
- filumena_m
- Patchwork
- WINDOW ON THE WORLD
- Il Tarlo Parolaio
- milleimmagini
- IL MONDO DI VETRO
- LEMOZIONE INTERIORE
- lotardiaz
- S.O.S. NO_PROFIT
- Carla Servidio
- RINASCITA
- Mollie
- EGITTOLANDIA
- unsoffiodivento
- Echi di parole
- LAVOROeSALUTE news
- QUALCOSA DI ME.....
- ANGELI
- bijoux
- riflettendo
- gardiniablue
- Lanima nel piatto
- W i NEMICI
- ehi ce nessuno qui
- In Compagnia del tè
- FATAMATTA
- Convivendo nel mondo
- IL Blog DI ZAYRA
- OUAGADOUGOU
- Angelo Quaranta
- Una donna...sola...
- OMBRE ET LUMIERE
- A New Beginning
- La poesia napoletana
- Basta alcool!
- Il Mio Mondo
- LE MIE POESIE
- homo sum
- VOGLIA DI VOLARE
- LA MIA SICILIA
- mj
- le clochard
- PREPARIAMOCI
- PENSIERI...LIBERI
- Oltre i confini
- LA LIVELLA
- Serendipity
- pinzillachere varie
- Inferno capitalista
- londa e il mare
- Magico scrigno
- equilibrio instabile
- 8 marzo
- Sapessi...
- Incantesimi
- Emozioni
- sisalvichipuò
- Petali di Rosa Blu
- Un popolo distrutto
- KILLSHOT
- Bazarshop
- il vecchio prof
- LeNote_DellaMiaVita
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

 

« UN TEMA DI UN MIO ALUNN...FESTA DELLA MAMMA IN CARCERE »

IL VIRUS GOVERNATIVO

Post n°897 pubblicato il 09 Maggio 2012 da lafatadelmare
 

Un brutto virus gira tra le mura del carcere e provoca ai detenuti una forte febbre tra i trentanove e i quaranta gradi, non si capisce cosa sia e da dove venga e, allora, come si è abituati a fare in Italia, si danno colpe generiche all’aria, alle temperature meteo un po’ incerte, a fattori sconosciuti e misteriosi. Fantasia a parte, però, sta di fatto che da qualche giorno le mie classi scolastiche sono  dimezzate e quelli che vengono alle lezioni sembrano, pallidi e stralunati, sul punto di essere aggrediti anche loro dal virus. Cosa sta succedendo veramente non sono riuscita a capirlo, anche perchè in ogni carcere vige la regola ferrea dell’omertà (non pensate che in Italia questo sia un difetto solo mafioso, infatti è un atteggiamento normale in questo paese dove il dna imprime l’istinto di conservazione nel silenzio del mistero, basta fare 2+2 e pensare alla politica italiana).

Una cosa la so di sicuro ed è che a causa della crisi economica sono state imposte delle limitazioni anche ai medicinali in dotazione alle carceri italiane. Tuttavia i detenuti non possono ricevere medicinali dai loro parenti, nessuno può portare loro medicinali extra da fuori, perché tutto quello che prendono per curarsi deve essere somministrato dal medico e dagli infermieri preposti dal carcere.

Io non credo ai misteri e, invece, penso che non essendoci abbastanza medicinali a disposizione del medico, questi non può curare a dovere i detenuti. In questa situazione assurda mi dico che abbiamo un governo INCIVILE che non riflette su quanto siano importanti le cure per chi sta male, cure e medicine che attualmente sono negate anche a tanti italiani pensionati al minimo e ai disoccupati, cure che a maggior ragione dovrebbero essere assolutamente prestate a tutti i detenuti italiani che sono tenuti ristretti sotto la responsabilità dello Stato. I tagli per la crisi dovrebbero farseli i ricconi e i politici che hanno rubato e hanno portato i loro soldi fuori dall’Italia e invece si taglia ai detenuti perfino il sapone per lavarsi.

Se tutti riflettessimo sul fatto che lo Stato siamo NOI italiani, allora sarebbe facile per tutti capire fino a che punto stiamo dando prova di inciviltà, perché è fuori da ogni logica tagliare le spese importanti per la salute, tranne che non si voglia, con ferma determinazione, eliminare una bella fetta di popolazione, la più disagiata e la più bistrattata, quella che è più facile colpire in modo vigliacco come fecero il nazismo e il fascismo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/lafatadelmare/trackback.php?msg=11292246

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
giumor54
giumor54 il 09/05/12 alle 08:49 via WEB
Buongiorno proff...E' assurdo ciò che stai vivendo ogni giorno senza poter far nulla per i tuoi alunni tranne che gridare questo schifo a cui ci hanno portato i nostri cari governanti,hai ragione sai proff, questi io li chiamo lager moderni....mi sento impotente innanzi a tanto dolore....con affetto ...illy e giù
(Rispondi)
 
lafatadelmare
lafatadelmare il 09/05/12 alle 10:20 via WEB
In questo momento ci sono persone al governo che vogliono solo il male dell'Italia...io capisco la crisi e ho sempre gridato contro gli errori e gli orrori del governo precedente, ma quelli erano stupidi e ignoranti mentre quelli attuali sarebbero istruiti e allora perchè fanno questi errori madornali?...è INCONCEPIBILE AIUTARE LE BANCHE E FAR MORIRE LE PERSONE!
(Rispondi)
selenia56
selenia56 il 09/05/12 alle 16:52 via WEB
esattamente fatì...inciviltà legalizzata. Ogni taglio produce effetti e conseguenze reali e morali e non solo "pseudorisparmi" sul sociale per continuare a sperperare e ignorare altre ricchezze....Stessa situazione a livello europeo; io mi sto occupando grazie a segnalazione di Ofelia delle nuove e vergognose normative sulla vivisezione. Chi considera così i viventi considera anche certe persone come eliminabili "dettagli" e effetti collaterali.Pure le nuove norme sulle certificazioni per le disabilità, inabilità e i vari sostegni stanno anch'essi nella stessa logica. Quella dei profitti massimi, per pochi senza scrupoli!
(Rispondi)
 
lafatadelmare
lafatadelmare il 12/05/12 alle 10:47 via WEB
A volte gli esseri umani si comportano ancora bestie che si sbranano fra di loro...e vedo certe cose e ci penso il mondo che abbiamo creato non mi piace per niente...eppure non riesco a domare la mia voglia di cambiarlo e metterlo tutto sottosopra...auguri per la tua battaglia sulla vivisezione Sele:))))
(Rispondi)
fulvia1953
fulvia1953 il 09/05/12 alle 18:44 via WEB
Sono notizie queste che lasciano avvilimento, tristezza, vergogna. Penso ai genitori di quei ragazzi che non possono fare niente. Siamo caduti veramente in basso. La storia continua a ripetersi e noi non abbiamo imparato niente e cioè ci sono i pochi privilegiati che godono di ogni bene e poi c'è la gente comune spremuta all'inverosimile. Mi dispiace molto per tutti quei ragazzi e tutti gli altri, lo Stato ha il dovere di prendersene cura altrimenti questa è inciviltà. Un caro saluto
(Rispondi)
 
lafatadelmare
lafatadelmare il 12/05/12 alle 10:49 via WEB
Cara Fulvia i problemi aumentano e il buon senso diminuisce...sono tantissime ormai le situazioni terribili che stanno davanti agli occhi di tutti, perchè chi può fare qualcosa non le vede?...bella domanda vero?...un caro saluto:)))
(Rispondi)
frattale58
frattale58 il 12/05/12 alle 10:24 via WEB
è la corrosione del senso della nostra umanità.. che porta a guardare il dolore dell'altro come qualcosa di estraneo a sé. soprattutto se ci sembra un essere "inutile". porta un po' di sole ai nostri fratelli (per come è possibile) ciao
(Rispondi)
 
lafatadelmare
lafatadelmare il 12/05/12 alle 11:00 via WEB
Quello che dici è vero, ma il mondo non doveva migliorare e diventare civile? non era questo il fine a cui si doveva tendere tutti insieme su questo pianeta?...a cosa serviti secoli di storia?...rimanere indifferenti è già una colpa gravissima e quello che faccio per i miei alunni mi sembra sempre una piccola goccia nel mare della scelleratezza umana...eppure faccio del mio meglio ogni giorno!...grazie a te per averli chiamati fratelli, non succede spesso, il mio blog è aperto su Libero dal 2006 sono moltissimi quelli che passano da qui ma non sono moltissimi quelli che leggono veramente perchè appena vedono che non tratto argomenti piccanti e ammiccanti passano oltre, si annoiano, non vogliono sapere le cose che non sanno....un caro saluto:)))
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.