Creato da quotidiana_mente il 17/11/2005

Quotidianamente...

Vita di ufficio... ma quella è un'altra storia...

 

 

« .La vita è tutto un quiz »

.

Post n°539 pubblicato il 11 Febbraio 2010 da quotidiana_mente
 
Tag: Bacheca



 

Venerdì 12 febbraio 2010 si celebra - in veste completamente rinnovata - la sesta edizione di “M’illumino di meno”: la Giornata del Risparmio Energetico lanciata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar, in onda su RAI Radio 2. Dopo il successo delle scorse edizioni, con l’adesione di migliaia di ascoltatori e di intere città sia in Italia che all’estero, quest’anno l’invito a rispettare un simbolico “silenzio energetico” si trasforma in un invito a partecipare a una festa dell’energia pulita.

In questi anni, grazie al supporto di istituzioni, scuole, associazioni, aziende e privati cittadini, abbiamo contribuito alla diffusione di una maggior consapevolezza sulle conseguenze del consumo indiscriminato di energia: la riduzione degli sprechi e l’attenzione alle fonti alternative sono diventate parole d’ordine familiari per i nostri ascoltatori. Sulla scia di questa nuova sensibilità, è giunto il momento di fare un passo avanti rispetto allo spegnimento simbolico in nome del risparmio e di proporre un’accensione virtuosaall’insegna dello sviluppo delle energie rinnovabili. In questi anni abbiamo imparato a risparmiare, ora impariamo a produrre meglio e a pretendere energia pulita.

Allo stadio attuale della ricerca tecnologica è già possibile produrre energia con il sole, il vento, il mare, il calore della terreno o con le biomasse. Facendo appello all’inesauribile ingegno italico invitiamo tutti, dagli studenti ai precari, dalle aziende in crisi alle amministrazioni comunali, a misurarsi con la green economy adottando un sistema pulito per accendere tutti insieme le luci il 12 febbraio 2010. L’intento è duplice: da un lato verificare in prima persona che le tecnologie attualmente disponibili sono efficaci e rappresentano alternative realistiche, dall’altro dare un segnale simbolico di fiducia nelle energie rinnovabili e nello sviluppo di un modello di economia sostenibile.

Nelle piazze spente di tutt’Italia si accenderanno luci “virtuose” alimentate a energia rinnovabile o dimostrazioni creative di consumo efficiente, per testimoniare il passaggio da un sistema ormai al collasso ad una gestione più “illuminata” del nostro futuro. Per raccontare questa festa dell’energia pulita, il 12 febbraio Caterpillar andrà in onda eccezionalmente dai Mercati Traianei in Roma, coinvolgendo cittadini, scuole, istituzioni e associazioni in una rassegna di luci belle, creative e pulite, escogitate ad hoc, con un concerto finale rigorosamente a impatto zero.

La campagna di M’illumino di meno si protrarrà dal 4 gennaio al 12 febbraio dando voce al racconto delle idee più interessanti e innovative per produrre e distribuire l’energia in modo pulito, responsabile e sostenibile. Una torcia a energia pulita viaggerà per l’Italia, sul modello del tragitto della fiaccola olimpica, alla ricerca di punti di rifornimento a fonti rinnovabili, per giungere fino a Roma e “accendere” la festa del 12 febbraio. Su www.caterpillar.rai.it, sarà possibile segnalare la propria adesione e trovare tutti i materiali per diffondere l’iniziativa nei posti di lavoro, a scuola o nella propria città.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/lamiacollega/trackback.php?msg=8412314

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Tesi89
Tesi89 il 11/02/10 alle 16:24 via WEB
Ok,ho letto.Ne avevo già sentito parlare e mi piace l'idea...luminosa!Ci sto!:)Un abbraccio Quotina!
 
stranieronellanotte
stranieronellanotte il 11/02/10 alle 16:25 via WEB
io qualcuno da illuminare di più ce l'avrei (illuminare mentre gli do fuoco)
 
mpt2003
mpt2003 il 11/02/10 alle 16:43 via WEB
Conosco queste iniziative perchè seguo caterpillar...ritengo che sia una bellissima iniziativa......mica hai mai partecipato ad un caterraduno??? io si!!! ciao! mp
 
trampolinotonante
trampolinotonante il 11/02/10 alle 17:11 via WEB
Anche se non è che ci sia molta simpatia e dialogo fra noi due, ( ma questo non c'entra niente con l'iniziativa. A volte c'entra, però) la cosa mi piace e ci sto. Un caro saluto.Ciao. tt
 
bluewillow
bluewillow il 12/02/10 alle 09:10 via WEB
E' una bella iniziativa, anche perché promuovere le energie rinnovabili è importantissimo. Chissà quanta energia si potrebbe ricavare anche solo dal solare, con riduzione anche dell'emissione di gas. Ciao quoti!:)
 
magdalene57
magdalene57 il 12/02/10 alle 09:38 via WEB
scusa se passo poco, cara, ma il momento è peso...:-)
 
betulla64
betulla64 il 12/02/10 alle 10:21 via WEB
Io ho anticipato ieri perché oggi sono di pasticceria e mi serve il forno. Di'... ma è vero che nevica a Roma? Abbraccio surgelato. a.
 
re1233
re1233 il 12/02/10 alle 16:15 via WEB
Io ho anticipato a ieri il giorno della festa dell'energia pulita. Non perchè sono bravo ma perche sono rimsto senza elettricità per tutto il giorno. Sotto la neve battente ci siamo riscaldati solo con il camino abbiamo acceso le candele alla sera e finalmente alle 22 è arrivata la luce. Se facessi così per tutto l'anno ci avrei utilizzato energia pulita. Serenità!
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 12/02/10 alle 16:40 via WEB
E così, una parte di popolazione spegne le luci in simbolico rispetto per la natura e contro gli inutili sprechi e una altra parte della medesima popolazione (quella che più comanda) frequenta a sbafo alberghi a sette stelle comprensivi di prostitute d'alto bordo ( che sennò non le fanno entrare) o sorride soddisfatto al pensiero che c'è stato un terremoto...
Niente di chè, mi sono soffermata sul contrasto...;(
 
altro_che_mela
altro_che_mela il 22/02/10 alle 00:05 via WEB
caterpillar sempre piaciuta, a maggior ragione iniziative per il risparmio. La saggezza venga da chi ce l'ha, sennò siamo veramente messi male. Buone cose, quoti :-)
 
atapo
atapo il 25/02/10 alle 22:20 via WEB
Purtroppo non mi pare sia stata fatta molta pubblicità all'iniziativa, almeno nella mia città. O ero io ad essere distratta? Forse ero già poco...illuminata di mio...
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 28/02/10 alle 17:14 via WEB
oh, vabbè il RISPARMIO.....ma ora non ti pare di esagerare?
 
Tesi89
Tesi89 il 01/03/10 alle 15:53 via WEB
Ehi...ma dove sei finita?...Su su,riemergi!:)))Un abbraccio!
 
re1233
re1233 il 06/03/10 alle 19:22 via WEB
Dove seiiii! Siamo tutti in attesa di un tuo ritorno! Serenità!
 
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 08/03/10 alle 13:15 via WEB
Vi ringrazio dell'interessamento, ma è un momento in cui non ho niente da dire, è un momento così... passerà. Sì che passerà, la primavere è alle porte e anche qualche cavolata da scrivere mi verrà. Sì, sicuro. Grazie a tutti.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

UMORE DEL GIORNO


"Ad ogni angolo di strada il sentimento dell'assurdità potrebbe colpire un uomo in faccia"

(Albert Camus)

 

AREA PERSONALE

 

OSSESSIONE DEL GIORNO


 

LIBRI E DINTORNI

ULTIME VISITE AL BLOG

hperfeitointheoriabvbtendesoniaren77ariel63mre1233franco_cottafavinewsinedicolaicy.n.deepmpt2003selvaggi_sentieriAnanke300unlumedaunnumemipiace1956pantaleoefranca
 

SUL COMODINO

 

FACEBOOK

 
 

...GIÀ SANTA...

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 100
 

TAG

 

SAUDADES

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom