Creato da lamiapelle il 01/03/2006

LA MIA PELLE

disegni di segni - uno sguardo profondo e sincero verso la vita

 

« lamiapelle naviga su windows11 SETTEMBRE ATTENTATO A... »

grillini M5s e dintorni

Post n°783 pubblicato il 06 Settembre 2012 da lamiapelle
 



GRILLO METTE ONLINE LA FINTA PAGINA DI GIORNALE,  MA I SUOI FAN CI CASCANO

Foto di lamiapelle

Su facebook Grillo fa la vittima riportando un finto scoop sui suoi trascorsi di gioventù. E i 5 stelle partono all'attacco della "stampa venduta"

Nell’Athenaion Politeia, un feroce libello del V° secolo a.c. attribuito a uno pseudo-Senofonte, l’autore (molto prima dell’invenzione del Pci, di Berlusconi o di Grillo, cioè della cosiddetta “deriva plebiscitaria”) dimostrava che talora la democrazia è violenza di classe.

Ed è, questa, l’esatta sensazione di chi oggi, ha scorso sulla pagina Facebook di Beppe Grillo una prima pagina del Corriere della sera che apriva con titoli tonanti: «Citofonava e scappava» (riferito a Grillo). Occhiello: «Wikileaks pubblica i file riservati sul guru del Movimento 5 Stelle. Sgomento tra i giovani militanti». Catenaccio: «Intervista esclusiva ad un compagno di classe di quinta elementare: era peggio di Charles Manson». Naturalmente era roba farlocca, un fotomontaggio attraverso cui lo stesso Beppe voleva ironizzare sui ripetuti attacchi di tv e giornali alla propria augusta persona: «Nuovo scoop della stampa sul mio passato...», spiegava Grillo. In teoria, per una volta usando il fioretto dell’ironia, Grillo intendeva strappare un sorriso ai suoi.
Purtroppo, però, l’umorismo era talmente sottile da sfuggire alla massa dei fedeli.
Appena pubblicato il post, eccoti i commenti inferoci di grillini che, tecnicamente non avevano capito un’ostia. Esempi.
Bruno Minutoli scrive: «Quanto si rende ridicola la stampa con queste cazzate. Perderanno sempre più consensi»;
Luisa Allocca (di nome e di fatto): «Anch’io lo facevo, ah ah ah, adesso ci arresteranno tutti?»;
Luca D’Alonzo: «Non sanno più a cosa attaccarsi, l’unica cosa che ti dico è di tener duro perchè ormai siamo pronti a schiacciare questo marciume di politica...»;
Gianni Chevomito: «Vanno a rivedere le cazzate di uno di 10 anni, quando per vedere i reati di Berlusconi basta tornare indietro di 20-30 anni». Testuale.

C’è addirittura chi, come Romano Cerino la butta sul politico: «complimenti al Corriere della sera, certo che è brutto essere ricattati dai politici. Perchè non scrivono che nel nostro Parlamento ci sono prostitute, corrotti, corruttori, evasori fiscali..».
Poi c’è LadyBug Fly che dà la carica: «ma che ti frega...vai avanti che siamo dietro di te»,
e via così per altri 1500 incredibili post defluiti in quest’esplosione di rabbia, in questa lacerante ed onirica sospensione della realtà. Riflettiamo. Grillo che apre il Corriere per una marachella di quando aveva dieci anni, scovata da Wikileaks. Una cazzata ciclopica. Ma a nessuno dei frequentatori del blog che sia sfiorata l’idea che Beppe scherzasse.

A nessuno che sia venuto in mente che i falsi delle prime pagine dei giornali rappresentano un classicone della satira. Nessuno che abbia mai sentito parlare non dico dei mitici “falsi” del Male («Tognazzi capo delle Br», «Sbarcano i marziani a San Siro»), ma perfino delle manipolazioni di Gianni Ippoliti, o dei finti titoli strillati dei comici di Zelig. Perfino dell’inserto satirico del Fatto Quotidiano, che dovrebbe essere lettura di pregio nel M5S. Nessuno, soprattutto, che abbia letto la scritta ben marcata nel post “Fotomontaggio”. Fo-to-mon-tag- gio. É satira, ragazzi. Grillo è un comico, talora la fa. Dopo mitragliate di post iracondi, volgari, sbeffeggianti che ineggiavano alla fine dell’Italia come noi la conosciamo, ecco la sola Sonia Betz, grillina audace, che fa affiorare un interrogativo socratico: oddio, ma davvero la gente ci crede? Così la ragazza digita: «Continuo a fare copia e incolla...a regà, ripigliatevi!». Ripigliatevi.

 L’obbedienza cieca, pronta e assoluta non ha mai portato bene nemmeno ai berlusconiani di ferro. Ovviamente, alla avanzata del grottesco, dell’epic fail , la Rete è implosa. Tra i non grillini c’è chi si augura l’abbattimento del suffragio universale: l’Athenaion Politeia, appunto. Ora, tutta la vicenda può creare imbarazzi a due persone in particolare. La prima è  Ferruccio De Bortoli, sempre così attento alla più piccola increspatura di diniego dei lettori del Corriere; conoscendolo, De Bortoli avrà avuto la tentazione di smentire il titolo del suo giornale contattando i grillini, uno ad uno. La seconda è lo stesso Grillo: su molte cose continua ad avere ragione; ma dovrà guardarsi più che dai detrattori dai fan mai avvezzi al dubbio...

di Francesco Specchia

 

E così, tra i paradossi di quelle affermazioni mi è tornato in mente l'aneddoto  usato da un amico per raccontare  un fatto realmente accaduto e riferendosi alla portatrice di bufale scrive:

Nutri qualche speranza che Lei capisca ciò che hai scritto? E se sì, in quale percentuale?
Un giorno, un cliente venne da me, tutto inc...to e mi disse : "Io non ho nulla contro i diritti dei lavoratori, ma non è giusto che la pausa della cassiera la paghi io!  C' è scritto qua, sullo scontrino..."
Mi porge lo scontrino, lo guardo, leggo e capisco...Gli chiedo "Scusi, ha per caso comprato gli assorbenti per sua moglie?"
"sì, ma cosa c' entra?"
Sullo scontrino c' era scritto "Intervallo (quello della Lines) € 2.47 "
Nel senso che ognuno capisce quello che vuole, e che può. Continui a Sparare sulla croce rossa....








Commenti al Post:
lamiapelle
lamiapelle il 06/09/12 alle 23:12 via WEB
e mi ricorda un grafico che si spreca a spiegare i suoi disegnini, per poi ritrovarsi con commenti di chi capisce sempre toma. Kiwai, sei contento che ho fatto un post politico? Ma io mi diverto di più con la grafica!
 
countrytroll
countrytroll il 07/09/12 alle 08:22 via WEB
Nessuno tuttavia ricorda , o fa finta..., l'assoluta antidemocraticità che vige all'interno del "movimento" . Che il padrepadrone sia Grillo o Casaleggio poco importa: quando la democrazia interna non esiste come si puo' mai gestirla per l'intero paese ? Come nell' IDV nessuno puo' fiatare fuori dagli ordini del padrone !
 
 
lamiapelle
lamiapelle il 07/09/12 alle 09:08 via WEB
la specie è sempre quella di non fare il minimo sforzo per cercare di capire e soprattutto non è possibile neanche pensare di poter gestire un Paese, quando all'interno del partito non c'è democrazia
 
   
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 07/09/12 alle 22:15 via WEB
Ma cara piratina, cosa ti aspetti da gente che vota quel pagliaccio? E' poi la stessa razza di chi stravede per il troglodita molisano o per la sinistra in generale..
 
     
lamiapelle
lamiapelle il 08/09/12 alle 16:31 via WEB
chi non ha mai saputo apprezzare ciò che ha, rimane affascinato da ciò che sembra; figuriamoci se ha la capacità di ricercare ciò che appare.
A te non ho bisogno di spiegare questa considerazione, ma anche se la spiegassi a chi non ha orecchie per ascoltare, sarebbe comunque tempo perso, perchè solo chi si sforzerà a capire, comprenderà
 
Vince198
Vince198 il 07/09/12 alle 13:27 via WEB
Cara Piratina, non è mia intenzione passare per mago (men che meno alla Otelma*__*) ma, nell'aprile 2010.. mi ero posto alcune domande. Con il trascorrere del tempo in alcune cose avevo visto giusto, ovvero si appalesano un certo numero di certezze, in merito..
^___^ b&b
 
 
lamiapelle
lamiapelle il 08/09/12 alle 16:32 via WEB
hai avuto la sensibilità di capire, grazie alla conoscenza e alla sensibilità di critica. BBBBBBBBBBBtanti
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 08/09/12 alle 21:34 via WEB
Scusa se sono off topic, ma mi unisco ai festeggiamenti ... non so di cosa si tratti, ma ... provo ad immaginare! :))) Abraccione Piratona :)
 
 
lamiapelle
lamiapelle il 09/09/12 alle 17:28 via WEB
abbiamo festeggiato la mattanza :). Abbraccione a te caro amico
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

PROVATO SU LAMIAPELLE

 

 

 






































































 

 

 

 

FOTO IMMAGINI FILMATI
ELABORAZIONI GRAFICHE
lamiapelle


 

 

 viva

 

 

 

 

 

LAT SIN 2 ULTIMI POST SARCHIAPONICON

Caricamento...
 

SARCHIA

 

ULTIMI COMMENTI

ANTI COMUNISTA



 

Il Comunismo condannato per crimini contro l'umanità
Crimini comunisti: condanna dell'Assemblea parlamentare [25/01/2006]

Il 25 gennaio, l'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa ha condannato fortemente le massicce violazioni dei diritti umani commesse dai regimi comunisti totalitari e ha reso omaggio alle vittime di questi crimini. L'Assemblea ha dichiarato in una risoluzione che queste violazioni comprendono omicidi di massa ed esecuzioni, decessi nei campi di concentramento, privazioni, deportazioni, torture, lavori forzati e altre forme di terrore fisico di massa.
In buona sostanza si è stabilita l'equazione:


COMUNISMO = NAZISMO

e io l'ho provato su lamiapelle