Il cristiano oggi

blog dove si parla di Gesù e di tutto ciò che avviene oggi intorno a noi

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

 

« LA BIBBIAUN MONDO DI GUAI »

L'INSEGNAMENTO DELL'ASINO

Post n°10 pubblicato il 23 Ottobre 2010 da maurizio_mezieres

Salve a tutti, comprendo che vi sembrerà strano l'argomento che oggi mi accingo a trattare, eppure la Parola di Dio questo semplice ed ai giorni d'oggi quasi inutile animale lo prende spesso come termine di paragone da imitare e da rispettare.
Qualcuno potrebbe dirmi ma non bisogna essere imitatori di Cristo? Assolutamente si, ma Dio si serve di tutto ciò che ha creato per istruire, riprendere e far crescere coloro che lo amano e che si studiano giorno per giorno di osservare la sua Parola, quindi anche dell'asino.
Nel libro del profeta Isaia al capitolo 1 vers. 3 leggiamo: Il bue conosce il suo possessore, e l'asino la greppia del suo padrone; ma Israele non ha conoscenza, il mio popolo non ha discernimento.
Dio qui parla non a coloro che non lo conoscono ma al suo popolo chiamandolo, passatemi il termine "ignorante e senza discernimento".
Ciò è pura verità l'asino, considerato dall'uomo un animale senza conoscenza qui è innalzato da Dio al di sopra della sapienza del suo popolo, infatti oggi molti "isdraele" che dicono di conoscere Dio non leggono la sua Parola che è l'unico libro che ci mostra il carattere dell'Eterno e la via che conduce al cielo.
Alcuni la leggono ma come se si leggesse un libro di letteratura, altri leggono per specularci sopra, una parte invece legge solo con la propria intelligenza, non pregando e chiedendo al Signore il discernimento e la guida dello Spirito Santo.
Nel vangelo di Marco cap 11 vers 2-3 leggiamo Andate nella borgata che è dirimpetto a voi; e subito, appena entrati, troverete legato un puledro d'asino, sopra il quale non è montato ancora alcuno; scioglietelo e menatemelo.  E se qualcuno vi dice: Perché fate questo? rispondete: Il Signore ne ha bisogno, e lo rimanderà subito qua.
Questi sono dei bellissimi versi che si riallacciano ancora più profondamente a quello che stavo dicendo, infatti l'uomo cosi chiamato oggi razionale pone all'apice della sua esistenza il proprio io e non Dio.
Gli Isdraeliti aspettavano un Messia re, che entrasse a Gerusalemme a cavalle, animale considerato dall'uomo simbolo di regalità; Invece Gesù vi entrò montando un puledro d'asina, animale dei poveri, insignificante, mite adoperato per i lavori agricoli.
Ma la bellezza del nostro Dio è proprio questa, trasformare le cose che per l'uomo sono insignificanti in strumenti di insegnamento e riprensione per chi si lascia guidare dallo Spirito Santo.
Concludo, anche perchè non voglio stancarvi nella lettura con questo magnifico capitolo di numeri cap22 dal verso 21
21 Balaam quindi si levò la mattina, sellò la sua asina e se ne andò coi principi di Moab. 22 Ma l'ira di Dio s'accese perché egli se n'era andato; e l'angelo dell'Eterno si pose sulla strada per fargli ostacolo. Or egli cavalcava la sua asina e avea seco due servitori. 23 L'asina, vedendo l'angelo dell'Eterno che stava sulla strada con la sua spada sguainata in mano, uscì di via e cominciava ad andare per i campi. Balaam percosse l'asina per rimetterla sulla strada. 24 Allora l'angelo dell'Eterno si fermò in un sentiero incavato che passava tra le vigne e aveva un muro di qua e un muro di là. 25 L'asina vide l'angelo dell'Eterno; si serrò al muro e strinse il piede di Balaam al muro; e Balaam la percosse di nuovo. 26 L'angelo dell'Eterno passò di nuovo oltre, e si fermò in un luogo stretto dove non c'era modo di volgersi né a destra né a sinistra. 27 L'asina vide l'angelo dell'Eterno e si sdraiò sotto Balaam; l'ira di Balaam s'accese, ed egli percosse l'asina con un bastone. 28 Allora l'Eterno aprì la bocca all'asina, che disse a Balaam: 'Che t'ho io fatto che tu mi percuoti già per la terza volta?' 29 E Balaam rispose all'asina: 'Perché ti sei fatta beffe di me. Ah se avessi una spada in mano! t'ammazzerei sull'attimo'. 30 L'asina disse a Balaam: 'Non son io la tua asina che hai sempre cavalcata fino a quest'oggi? Sono io solita farti così?' Ed egli rispose: 'No'. 31 Allora l'Eterno aprì gli occhi a Balaam, ed egli vide l'angelo dell'Eterno che stava sulla strada, con la sua spada sguainata. Balaam s'inchinò e si prostrò con la faccia in terra. 32 L'angelo dell'Eterno gli disse: 'Perché hai percosso la tua asina già tre volte? Ecco, io sono uscito per farti ostacolo, perché la via che batti è contraria al voler mio; 33 e l'asina m'ha visto ed è uscita di strada davanti a me queste tre volte; se non fosse uscita di strada davanti a me, certo io avrei già ucciso te e lasciato in vita lei'. 34 Allora Balaam disse all'angelo dell'Eterno: 'Io ho peccato, perché non sapevo che tu ti fossi posto contro di me sulla strada; e ora, se questo ti dispiace, io me ne ritornerò'. 35 E l'angelo dell'Eterno disse a Balaam: 'Va' pure con quegli uomini; ma dirai soltanto quello che io ti dirò'. E Balaam se ne andò coi principi di Balak.
Fratelli, che l'Eterno ci faccia grazia di aprire i nostri occhi per contemplare con discernimento quello che ci circonda per innamorarci sempre più di questo meraviglioso Re e Salvatore Gesù che morendo su quel duro legno della croce a pagato una volta, per tutti coloro che si incamminano nel suo meraviglioso sentiero che conduce nella Gerusalemme Celeste.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/laportastretta/trackback.php?msg=9422425

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: maurizio_mezieres
Data di creazione: 19/05/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

shinecrazydiamondaliat0lemniscata64marygracedgl3VincenzoAttenapinelli1981miriade159grespi.ritamaurizio_mezieresfra873alessandro_lillikarlotta_diolegi_2009paolettigabriellaunamamma1
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao a tutti! Mi chiamo Sofia e ho 13 anni. E sono...
Inviato da: sofi13
il 26/07/2013 alle 09:00
 
Condivido pienamente il blog,e spero di contattare sempre...
Inviato da: marcella losacco
il 27/03/2012 alle 13:25
 
pace a te, se scarichi il programma zpoc trovi tutta la...
Inviato da: maurizio_mezieres
il 02/03/2010 alle 20:49
 
ciaoo sto cercando una canzione di ANGELO MAUGERI cantore...
Inviato da: sara
il 16/01/2010 alle 23:02
 
Grazie x essere passato dal mio blog...a presto...Dio ti...
Inviato da: kb_7
il 15/07/2009 alle 17:48