Blog
Un blog creato da cile54 il 09/01/2007

RACCONTI & OPINIONI

Pagine di Lavoro, Salute, Politica, Cultura, Relazioni sociali - a cura di franco cilenti

 
 

NUMERO CARTACEO LUGLIO 2016

www.lavoroesalute.org

Chi è interessato a scrivere e distribuire la rivìsta nel suo posto di lavoro, o pubblicare una propria edizione territoriale di Lavoro e Salute, sriva a info@lavoroesalute.org

Distribuito gratuitamente da 32 anni. A cura di operatori e operatrici della sanità. Finanziato dai promotori con il contributo dei lettori.

Tutti i numeri in pdf

www.lavoroesalute.org

 

LA RIVISTA NAZIONALE

www.medicinademocratica.org

MEDICINA DEMOCRATICA

movimento di lotta per la salute

 TUTTO IL CONGRESSO SU

www.medicinademocratica.org

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 181
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MAPPA LETTORI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lucreziamussigeomgiuseppecamelemachia82Elemento.Scostanteilkappaflun_uomo_della_follaGIGI65fante.59moLuxxilletizia_arcuriamorino11cile54Lia_57milia.h
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Per gli aggiornamenti quotidiani, il blog si avvale frequentemente dei siti: www.liberazione.it  www.rifondazione.it www.prctorino.it www.controlacrisi.org   www.globalist.it     www.italia.attac.org http://bellaciao.org www.ilmanifesto.it     http//maurobiani.it       http://it.peacereporter.net www.sbilanciamoci.info www.contropiano.org http://www.lila.it       www.emergency.it www.medicisenzafrontiere.it www.diario-prevenzione.it www.womenews.net www.osservatoriorepressione.org/ www.migrantitorino.it www.superando.it

-----------------------------------

Trovi Lavoro&Salute             e franco cilenti anche su Facebook

 

 

« donne e salute25 APRILE I VALORI DELLA... »

AMBIENTE&SALUTE

Post n°231 pubblicato il 22 Aprile 2007 da cile54

immaginehttp://isolapulita.blogspot.com/

AD UNA SVOLTA IL MOVIMENTO PER LA LEGALITA'  I DIRITTI E LA SALUTE  IN SICILIA 

Il 14 Aprile a Villarosa (Enna) si è riunito il coordinamento dei Comitati Cittadini Siciliani Contro gli Inceneritori e per un Nuovo Piano dei Rifiuti, "Decontaminazione Sicilia".

Il documento stilato formalizza la adesione in rete ai comitati NO-Inc da Trento a Napoli, certi che essere agganciati al movimento nazionale possa dare più forza alla nostra opposizione.
Per 4 anni abbiamo manifestato in tutte le sedi istituzionali e con civiltà fortemente convinti che un altro Piano Gestione Rifiuti è possibile. La momentanea sospensione alle illegittime autorizzazioni
cui abbiamo contribuito a dare parere con una cordata di contatti e comunicazioni
arrivate fino alla "cabina di regia "del ministero, (non tanto al Ministro Scanio, quanto al Ministro della Sanità Livia Turco e del Lavoro Bersani), espressa in Conferenza di Servizi tre mesi fa, ci ha fatto "tirare il fiato" per un pò.
Ma quella è stata solo una "sospensione" non è affatto una revoca nè tantomeno un annullamento delle autorizzazioni.
Nel frattempo, fatto gravissimo, sono stati sospesi i dirigenti chimici dell'ufficio 3 dell'Assessorato Territorio Ambiente, Alessandro Pellerito e Gioacchino Genchi che avevano dato parere negativo alle emissioni per due degli impianti, Augusta e Casteltermini- Campofranco, e si apprestavano al loro lavoro di verifica e audizione presso le sedi ministeriali e per occuparsi degli altri due impianti. E' con disagio che mentre vi posto per conoscenza il testo all'adesione a No-Inc, comunico la notizia che in tale periodo di esautoramento (per cui sono stati avviati i ricorsi nelle sedi sindacali) le aziende hanno chiesto parere direttamente a detto Assessorato che si arroga il diritto di rilasciare la Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).
I tentativi di disarticolazione di detto Assessorato, le dichiarazioni stampa di Cuffaro, dell'ex Assessore al Territorio Cascio, dell'attuale Assessore Rossana Interlandi che affermano già in essere i pronunciamenti a favore, in quanto le emissioni non costituiscono fonte di pericolo, chiudono il cerchio su ciò che è noto da tempo, e che la blanda sospensione ministeriale non ha avuto il coraggio di attuare.
Diversamente gli atti potevano essere annullati d'ufficio in autotutela, previsto dall'art.21, commi 7,8,9. Questi ultimi articoli erano proprio richiamati nelle 11 note inviate al Ministero dell'Ambiente il 5/7/2006 dal servizio 3 suddetto dei dirigenti Pellerito e Genchi, e che aveva innescato la procedura di revisione della conferenza di Servizi.
Inoltre le competenze in tema Ambientale sono state spostate con una leggina all'epoca Berlusconi (chissà come mai) al Tar Lazio (noto per la recente sentenza sul Catania Calcio). Così anche i ricorsi del TAR Catania che ben aveva descritto le incompatibilità del progetto con le leggi in vigore vennero allontanati e gestiti "fuori sede". Tutti i Comuni, Regioni, Associazioni a livello nazionale insorsero allora e noi come gli altri abbiamo fatto ricorso alla Corte dei Conti che si pronuncerà il 22 Maggio.
Se non faremo sentire la nostra voce, se lasceremo soli di fronte alle intimidazioni e al rischio di perdita del posto di lavoro o comunque a pesanti esautoramenti, se non facciamo nulla, il governo Regionale avrà imposto a questa terra una scelta scellerata e irreversibile. Protestiamo tutti presso la Presidenza della Provincia, chiamata tra pochi giorni a dare parere facciamo passaparola con associazioni, politici di buona volontà, rappresentanti di categoria, CNA, Confcommercio, Comparti a difesa del Territorio e del Turismo sostenibile in Sicilia, Presidi Ospedalieri e sanitari e loro medici, insegnanti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, associazioni ambientaliste, associazioni in difesa della legalità e antimafia, Agende 21, ARPA, Protezione Civile, Confederazioni Sindacali : un altro piano dei rifiuti è possibile.
Avvisate tutti, dibattete e informatevi presso i Comitati cittadini avremo bisogno di tutto il vostro impegno. Diffondete la notizia. Uniamoci.....


Zerega Rossana del Comitato Cittadino contro gli inceneritori e per il diritto alla vita
Comitato Donne e Mamme di Augusta - Decontaminazione Sicilia.
Comitato Cittadino Isola Pulita Isola delle Femmine
Per un nuovo piano dei rifiuti in Sicilia.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CON IL POPOLO PALESTINESE

 

L'informazione dipendente, dai fatti

Nel Paese della bugia la verità è una malattia

(Gianni Rodari)

 

www.controlacrisi.org

notizie, conflitti, lotte......in tempo reale

--------------------------

www.osservatoriorepressione.info

 

G8 GENOVA 2011/ UN LIBRO ILLUSTRATO, MAURO BIANI

Diaz. La vignetta è nel mio libro “Chi semina racconta, sussidiario di resistenza sociale“.

Più di 240 pagine e 250 vignette e illustrazioni/storie per raccontare (dal 2005 al 2012) com’è che siamo finiti così.

> andate in fondo alla pagina linkata e acquistatelo on line.

 

LA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO

Il nuovo libro di Paolo Ferrero

---------------------------

PIGS! La crisi spiegata a tutti

"in parole povere"

in libreria e On line, http://www.deriveapprodi.org/2012/06/pigs/
.......................................................

 
---------------------
Lavoro e Salute sostiene l'iniziativa di legge dell'Associazione "Io sò Carmela" contro la violenza sui minori

Disegno di legge.
 

Giorgiana Masi

Roma, 12 maggio 1977

omicidio di Stato

DARE CORPO ALLE ICONE