Creato da Giulia_live il 23/11/2010

ROSSO DI SERA

FARO' IL GIRO DELLE INNUMEREVOLI STANZE, E IN OGNUNA DI ESSE... APRIRO' UNA FINESTRA

neon-open-sign

tango-1600x1200

Il futuro appartiene

a coloro che credono

nella bellezza

dei loro sogni.

 

E. Roosevelt

e80pbc

 

ULTIME VISITE AL BLOG

bred1975TheWhiteHeatarchetypondolceveneredgl1lubopoVise87cassetta2sergiosili70LadyTatianaBlackbirdwoodenshipalexfor1979cmp76m030949gaza64se.ugo
 
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 56
 

images20

 

   Bisogna volere l'impossibile

perchè l'impossibile accada

Eraclito

magritte 1 - Copia

 

Io sono una selva e una notte

di alberi oscuri,

ma chi non avrà paura

delle mie tenebre...

troverà anche pendii di rose

sotto i miei cipressi.

F. Nietzsche

 

44276fc4-0b4f-43a8-b854-a9d322

L'amore  

 

Che hai, che abbiamo,
che ci accade?
Ahi il nostro amore

è una corda dura
che ci lega ferendoci
e se vogliamo
uscire dalla nostra ferita,
separarci,
ci stringe un nuovo nodo

e ci condanna
a dissanguarci

e a bruciarci insieme.

 

P. Neruda

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

E' più facile spezzare un atomo

che un pregiudizio

A. Einstein

5044061_1a991246_560

 

I have a dream

M.L. King

sogno

 

Non è che ho paura di morire.

E' che non vorrei esere lì,

quando questo succede.

W. Allen

 

fragoline

 

Per aspera ad astra

Seneca

angelo e diavolo

 

acqua3

Alle fronde dei salici
E come potevamo noi cantare
Con il piede straniero sopra il cuore,
fra i morti abbandonati nelle piazze
sull'erba dura di ghiaccio, al lamento
d'agnello dei fanciulli, all'urlo nero
della madre che andava incontro al figlio
crocifisso sul palo del telegrafo?
Alle fronde dei salici, per voto,
anche le nostre cetre erano appese,
oscillavano lievi al triste vento.
S. Quasimodo
 

MARE QUADRATO

 

Dove c'è molta luce

l'ombra è più nera.

J.W. Goethe

 

3177665

 

Quando pensi che a nessuno importa

se sei vivo,

prova a non pagare per due mesi

la rata della macchina.

J. Belushi

Alberto_Savinio_-_The_Marriage

L'amore è come una clessidra:

quando ti riempie il cuore,

ti svuota il cervello.

J. Renard

 

 

tramonto sul mare

Adoro i piaceri semplici,

sono l'ultimo rifugio

della gente complicata.

O. Wilde

 

 

« Lontana da teLento lento, guancia a guancia »

Punto di non ritorno

Post n°794 pubblicato il 11 Agosto 2012 da Giulia_live
 

 

 

 

 

 

 

Punto di non ritorno

.

Stimmate scure sul cuore

tacche profonde indelebili 

incostanza disincanto disamore.

Il respiro stremato, senza difese.

Fossero morsi di vipera,

io ancora li saprei curare.

 

(Giulia_live, Un bagliore nel buio)

 

 

 

 

376595_453800897985996_4193962

 

 

 

 

Commenti al Post:
das.silvia
das.silvia il 11/08/12 alle 10:07 via WEB
Molto significativi questi versi del profondo, che apprezzo molto... Buon fine settimana, mia cara, e un abbraccio forte, silvia
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 11/08/12 alle 18:01 via WEB
Un abbraccio forte a te Silvia, e grazie per il tuo apprezzamento.. buon weekend!
 
barbone777
barbone777 il 11/08/12 alle 10:07 via WEB
Sia a far diventare le cicatrici colorate e profumate...
Sia week-end incantato... saggia amica...
in un inchino dal Barbone
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 11/08/12 alle 18:03 via WEB
Un soffio di vento e le cicatrici volano via.. e domani torneremo a postare qualcosa che farà sorridere.. *___* buon fine settimana!
 
kantyos
kantyos il 11/08/12 alle 11:20 via WEB
Buongiorno Giulia. Per i morsi di vipera, esiste il vaccino.. per le ferite provocate dai sentimenti, solo la nostra volontà.. e il TEMPO Oltre ogni dire .innegabile che le cicatrici, rimangono.. malgrado tutto.. Vedo proprio bene il flamenco.. e immagino i tori.. già.. quando caricano.. lascian proprio il segno..se il torero non è "TOP" peggio di Zorro.. Baci per te..
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 11/08/12 alle 18:00 via WEB
Questi versi fanno parte di una raccolta, sono stati scritti chissà quando... di solito non posto poesie così intrise di dolore, altrimenti nei commenti tutti tentano di confortarmi... oggi l'ho fatto perchè ieri mi è stato simpaticamente chiesto quante schioppettate - quanti Bang - ho scritto... così oggi ho messo questi versi tristissimi, per tentare di bilanciare.. :))))) Ciao Kanty.. buona serata! Kissesss
 
   
kantyos
kantyos il 12/08/12 alle 11:57 via WEB
Non importa.. se chiederemo, se non capiremo subito.. penso che tutto quello che è parte di te, e scritte nel passato, a maggior ragione, sia bello, leggere,, dolore o gioia, allegria.. o battuta, noi siamo tutto, il passato siamo noi, e le tue parole del passato, le tue esperienze sono quello che ora sei.. che ti han portata qui.. non lasciare nel cassetto, scritti così, di chissà quando.. ogni scritto, mentre lo si legge, diventa reale per chi lo vede la prima volta.. e così dovrebbe essere.. la raccolta, puoi anche pubblicarla.. le poesie che arrivano di grandi poeti, sono state scritte.. tanto e tanto tempo fa.. ma pur sempre attuali.. non far caso a rigiri di parole, perchè io non rileggo mai.. se non dopo aver inviato.. e sono d'istinto.. sempre..
 
     
Giulia_live
Giulia_live il 12/08/12 alle 12:09 via WEB
Io d'istinto t'abbraccio, forte forte.. per la tua sensibilità... perchè mi fai leggere una bella persona nei tuoi commenti e nel tuo blog... :))) sì, ti ascolterò.. e pubblicherò ancora versi scaturiti da momenti difficili. E cercherò di convertire in un sorriso i tentativi di consolarmi... Buona domenica Kanty, un bacio..
 
     
kantyos
kantyos il 12/08/12 alle 23:13 via WEB
D'istinto ti mando un bacio, grazie per le parole di complimento a me, non credo neppure di esser tanto, ma ciò che conta.. è che io possa essere di sprono a te, e sono felice se tu lo farai con me ! ^_____^.. Buona notte, Giulia.., a domani
 
     
Giulia_live
Giulia_live il 13/08/12 alle 10:03 via WEB
Buon inizio di settimana, Kanty.. un bacio!
 
Cantastorie61
Cantastorie61 il 11/08/12 alle 21:51 via WEB
sia che scrivi di gioia o di dolore lo fai comunque molto bene, buona domenica. C
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 12/08/12 alle 10:47 via WEB
Ti ringrazio... l'apprezzamento di Cantastorie, prprio per la sua vocazione, è particolarmente gradito. Buona domenica..
 
rocknet2.0
rocknet2.0 il 12/08/12 alle 01:37 via WEB
Ci saranno sempre mille spunti tristi ma dobbiamo comunque riempirli con un prestito di genio.Chissà quante volte abbiamo pensato che un ragno ci ha rubato l’anima o un’aquila ci ha abbagliato gli occhi..ma è sempre così??..^__^ notte..
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 12/08/12 alle 11:11 via WEB
Le poesie sono guizzi improvvisi e prepotenti che salgono dal profondo - dell'anima e dell'istinto - e colorano di felicità o cupezza i momenti della propria vita, reale o immaginaria... aquile, ragni, libellule, rospi, pettirossi... lacrime, baci, sogni, lune, abissi... le poesie non conoscono confini, non si danno cura della misura dell'esaltazione che le pervade. I versi rappresentano stati d'animo, e.. a dirla tutta.. non sempre le parole, per quanto possano essere sì intensamente colorate, bastano a descriverli. Ed è così che sgorgano nuovi versi.. finchè vive un sentimento, ci sarà sempre l'urgenza di esprimerlo con nuove parole. :)) La "cura" che tu proponi è fantastica.. "mille spunti tristi da riempire con un prestito di genio". Purchè quella banca non chiuda... :))) buona domenica...
 
wal59ter1
wal59ter1 il 12/08/12 alle 19:49 via WEB
....DURA questa Giulia....spero non dovuta ad ispirazioni di vita vissuta in primis ! ciao e un po' di allegra follia !!!
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 13/08/12 alle 10:11 via WEB
Oh sì, invece.. vissuta in primis!!! :((( altri tempi.. quasi un'altra vita. Così sono ANCHE dura.. ma le cose belle che ho vissuto - e ce ne sono state tante... - mi hanno lasciato ANCHE il preponderante piacere di essere dolce dolce dolce (che sia... troppo???)... Ciao, folle.. stay foolish, stay hungry...
 
un.dolce.tormento
un.dolce.tormento il 13/08/12 alle 00:31 via WEB
Accidenti... Quel dolore così forte che 'uccide' l'amore, il punto di non ritorno. Sei una maestra nelle parole Giulia, e con quel colore 'cupo' del cuore... già in una riga eri riuscita a dire tutto...
 
 
Giulia_live
Giulia_live il 13/08/12 alle 10:13 via WEB
Troppo gentile, Elena.. e io sono troppo imbranata nel saper gestire i complimenti!!!! Un abbraccio...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog

 

 

giul

Ai sensi del D.L. 196 30/06/2003
chiunque violi i diritti
di proprietà intellettuale
relativi ai post pubblicati
su questo blog,
verrà segnalato agli organi preposti
alla loro tutela.
Protected by Copyscape _nline Plagiarism Checker
AVVISO
Alcune immagini e alcuni scritti
appositamente virgolettati 
sono tratti dal WEB perchè ritenuti,
in assoluta buona fede,
di pubblico dominio.
Chiunque, riconoscendoli,
ritenga violato
il suo diritto di proprietà,
basta lasci un avviso
alla mia casella postale
e saranno prontamente rimossi. 
 

Un vincente trova sempre una strada,

un perdente trova sempre una scusa.

Lao Tzu

Frida_Kahlo_la_colonna_rotta

 

 

 

PICT0031

 

 

flower_014

. greenenergy

 

 

Qualunque cosa tu possa fare

o sognare di poterla fare,

incominciala.

L'audacia ha in sè

genio, potere e magia.

J.W. Goethe

6

 

 

imagesCAG23EUN

 

 Odio e amo.

Me ne chiedi la ragione?

Non so, così accade

e mi tormento.

 CATULLO

20061029180_amore_e_psiche

 

Il cielo stellato sopra di me,

la legge morale dentro di me.

I. Kant

 

inverno

 

Cuore nuovo G. Lorca
Il mio cuore come una serpe
si è spogliato della sua pelle
e la tengo fra le mie dita
piena di ferite e di miele.
I pensieri annidati
nelle tue rughe, dove sono?
Dove le rose che profumavano
di Gesucristo e di Satana?
Povero involucro che opprimevi
la mia stella fantastica!
Grigia pergamena indolenzita
di ciò che volli e ora non amo più.
Ti appenderò ai muri
del mio museo sentimentale,
vicino ai gelidi e oscuri
gigli dormienti del mio male?
O ti metterò sopra I pini
-libro dolente del mio amore-
perché tu conosca I trilli
dell'usignolo all'alba?

chirone

 

Più intelligenza avrai,

più soffrirai.

A. Schopenhauer

 

angeli

 

E' meglio pentirsi di ciò che si è fatto,

o pentirsi per ciò che non si è fatto?

G. Boccaccio

work_1949216_3_flat,550x550,07

 

Chi non ama le donne,

il vino e il canto,

è solo un matto, non un santo.

A Schopenhauer

albero-colorato

 

E' la dose, che fa il veleno.

Paracelso

imagesCA3O3KT8

 

Non è vero che i mariti,

appena vedono una bella donna,

dimenticano di essere sposati.

Al contrario:

proprio in quei momenti,

se lo ricordano dolorosamente.

M Twain

Susanna

 

Se non ci fossero tante pecore,

non ci sarebbero tanti lupi.

A Graf

foglie1

 

 

Chi non ha mai commesso

l'errore di togliersi i pantaloni

prima di togliersi le scarpe...

costui non sa niente dell'amore.

G. Gaber

dada1

 

Il paradiso

lo preferisco per il clima,

l'inferno

per la compagnia.

M Twain

imagesCAPL6TPH