Community
 
le_vide
Sito
Foto
   
 
Creato da le_vide il 18/04/2010

le vide

l'informale dell'arte

 

 

« ore buonesenza titolo »

confessione di un'angoscia surrealista

Post n°138 pubblicato il 12 Febbraio 2012 da le_vide
 


Proprio nei modi e nei termini
che temevo, ora mi manchi.

Non è il sale delle labbra, né il bagliore degli occhi.
Non è la stretta delle mani, né il profumo saltellante dei capelli, riflessi in mille occhi, dietro le panchine.

Qui, nell'angoscia dello Spazio, nella sete di superfici, nella droga della Forma.. Voglio bere il vuoto - colmo e d'un fiato - e rendere ogni pensiero immateriale.
Qui, nella nettezza bianca della solitudine,
a me manca proprio quello
che è la tua testa poggiata appena sulla mia spalla - le mie labbra appena sopra i tuoi capelli -:
è l'eternale pace;
la liscia tranquillità come uno specchio;
la finestra su un mondo che canta;

Qui, voglio essere delicato come questa luce da sera, pulito come questa lampada blu, antiquato e solenne;
sulla sua pelle effimera rimbalza lo sguardo che sfugge alla propria origine, come un faro voltato sfugge ogni secondo, al richiamo del mare, scivolando sulla propria luce.

Ecco come mi manchi. Come la tranquillità beata e azzurra.
Come la freschezza dei pochi gradi al mattino picchiettato dai nostri passi. Freschezza che stringe l'anima e la culla nella calma.
- la calma dell'abbraccio,
la calma della stretta e del sollevamento del corpo,
la calma della riuscita e del non ancora -

Qui, i simboli dei tuoi baci
Qui, la lontananza cieca
muta in ghiaccio la notte
Qui, io ritorno a ogni cosa.

 

                                                                                                                   Nicola Fleming

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/levide/trackback.php?msg=11063829

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
jane_romance
jane_romance il 12/02/12 alle 20:10 via WEB
Se solo l'angoscia offrisse sempre queste delicate note...
 
Fifi_Lapin
Fifi_Lapin il 13/02/12 alle 14:46 via WEB
Perfetta, sin dal titolo...
 
jardigno65
jardigno65 il 15/02/12 alle 09:40 via WEB
bellissima confessione
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

"Noi crediamo forse di vedere come il chiaro di luna fosse già in do minore, prima che Beethoven lo scrivesse, come tutte le sinfonie europee fossero già state scritte dal vento sulle pagine degli alberi e i pentagrammi delle foglie, prima che i nostri padri le scoprissero nell’aria. Crediamo nella scoperta della bellezza.." 

le_vide

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

TUTTO NASCE DA..

 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

k.apicellasoundwave_wliceali81iagnesilio_2009sem_pli_ceocchineriocchineriLUCIFERIANWITCHisit0falco58dglle_videgabrielemarinopaperinopa_1974Barabbbifrakazzodaferrara
 

ULTIMI COMMENTI

c'č bisogno di sentire..il bisogno
Inviato da: gnicognaco
il 06/10/2012 alle 00:10
 
(grazie)
Inviato da: le_vide
il 03/10/2012 alle 19:20
 
(bellissima)
Inviato da: CatarsiCercasi
il 03/10/2012 alle 19:02
 
molto spesso o essenzialmente per gli occhi.
Inviato da: le_vide
il 26/06/2012 alle 01:29
 
appesi anche per la coda
Inviato da: immatur_el_kap
il 24/06/2012 alle 12:10
 
 

 

CHI PUŇ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

LE GRAND BLEU

 

LA LUNA


C'è tanta solitudine in quell'oro.
La luna delle notti non è la luna
che vide il primo Adamo. I lunghi secoli
della veglia umana l'hanno colmata
di antico pianto. Guardala. E' il tuo specchio.

Jorge Luis Borges

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

LE_VIDE SOSTIENE LANDBOOK