Creato da le_vide il 18/04/2010

le vide

l'informale dell'arte

 

 

« epilogo alla notteInvernale IV »

ballata del benessere

Post n°175 pubblicato il 06 Novembre 2012 da le_vide
 

 

Vegetarieti, maratonisti
equo-solidal salutisti
stregoni d'erbe e di margarina
venite a togliermi la mia fetta
di grassa carne e d'aspirina.

Medicinali tutti a morte!
vili inganni capitalisti!
La stessa accusa la stessa sorte
che fu la forca per i troskisti!

Chi non coltiva infusi e tisane
e strane paste meglio del pane
chi non respira piano ed in fondo
non potrà certo amare se stesso
quindi pericolo per tutto il mondo!

Quindici mele, altro che Oki!
che il corpo sudi la malattia
quattro spinelli son troppo pochi
se vuoi davvero mandarla via!

Un poco insipido, ma tutto bio
se poi mi credi ci credo anch'io
che Santa Soia parata a festa
in un grazioso piatto merlato
fa meglio al cuore meglio alla testa.

Pasta pregiata d'enoteca
vino in cartone del contadino
Eh! Non far la tragedia greca
che soldi vuoi per così pochino!

Vegani anarchici no-poweristi
agopuntori biosistemisti,
io potrò ancora esser comunista
senza la vostra autorizzazione
un po' sovietica un poco fascista.

Di medicine un bombardamento
che faccia alzarmi domani mattina
preferirò a ingoiare il cemento
che rende salda la vostra dottrina.

Tra quarant'anni forse morente
di vino Borgogna e vecchia aguardiente
a chi mi rinfacci il dopo ed il prima
regalerò sincerò un sorriso
che sappia di lei... amica morfina!

E prima che abbiate la soddisfazione
di dire in coro "l'avevo detto!"
sarà un revolver, non un tumore
che andrà a scoppiarmi il cuore nel petto.

 

 

                                                                                                                                                             Nicola Fleming

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

"Noi crediamo forse di vedere come il chiaro di luna fosse già in do minore, prima che Beethoven lo scrivesse, come tutte le sinfonie europee fossero già state scritte dal vento sulle pagine degli alberi e i pentagrammi delle foglie, prima che i nostri padri le scoprissero nell’aria. Crediamo nella scoperta della bellezza.." 

le_vide

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

TUTTO NASCE DA..

 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sexydamilleeunanottelacuradgl0kiss_and_knifeorsi.bruni50falco58dglmal0nrobertoabrittak.apicellasoundwave_wliceali81iagnesilio_2009sem_pli_ceocchineriocchineriLUCIFERIANWITCH
 

ULTIMI COMMENTI

il tuo blog è veramente fatto bene complimenti. A presto...
Inviato da: sexydamilleeunanotte
il 10/09/2016 alle 11:43
 
(grazie)
Inviato da: le_vide
il 03/10/2012 alle 19:20
 
(bellissima)
Inviato da: CatarsiCercasi
il 03/10/2012 alle 19:02
 
molto spesso o essenzialmente per gli occhi.
Inviato da: le_vide
il 26/06/2012 alle 01:29
 
appesi anche per la coda
Inviato da: immatur_el_kap
il 24/06/2012 alle 12:10
 
 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

LE GRAND BLEU

 

LA LUNA


C'è tanta solitudine in quell'oro.
La luna delle notti non è la luna
che vide il primo Adamo. I lunghi secoli
della veglia umana l'hanno colmata
di antico pianto. Guardala. E' il tuo specchio.

Jorge Luis Borges

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

LE_VIDE SOSTIENE LANDBOOK