Creato da leonardo_donofrio il 05/01/2009

LIBERI PENSIONATI

RADICALI IN MOVIMENTO PER LA DIFESA DELLA LIBERTA' GruppoIUniScuola info:+39 346 6672531

 

 

« Regione:Tremila persone ...Cremeno ( Valsassina):Ce... »

Chorus city, le voci sono protagoniste - Da giovedý 21 a domenica 24 giugno

Post n°200 pubblicato il 20 Giugno 2012 da leonardo_donofrio
 

In sedi inusuali e di grande fascino, cori amatoriali, professionali, multietnici e di voci bianche proporranno ai milanesi e ai turisti italiani e stranieri una serie ininterrotta di 66 concerti

Ecco il Comunicato di Palazzo Marino

Milano, 19 giugno 2012 – Dopo il grande successo di ‘Piano City’, che ha animato la città con oltre 150 concerti su tutto il territorio metropolitano, prende il via giovedì 21 giugno ‘Chorus City’, la quattro giorni di musica che vedrà protagonisti i cori. Ideata e promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano, ‘Chorus City’ è un format ideato per valorizzare la creatività musicale diffusa sul territorio e per animare luoghi inediti della città, che saranno ravvivati da una polifonia di voci.

“Chorus City dà il via all’iniziativa Verdestate, riprendendo il formato di Piano City – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Stefano Boeri –. Per quattro giorni la città sarà abitata da voci corali diffuse e ognuno potrà costruirsi il proprio programma di concerti vocali. Con Chorus City, dopo Piano City, Milano conferma una formula distintiva di valorizzazione delle energie diffuse nella città. E' un modo nuovo di accendere la città, ogni volta muovendo simultaneamente decine e decine di energie sparse nei quartieri. Abbiamo iniziato con il pianoforte, proseguiamo con i cori e da settembre continueremo con le cascine, poi i teatri e la letteratura”.

“Inizia Verdestate – ha detto l'assessora al Tempo libero Chiara Bisconti – la seconda edizione della manifestazione proposta da questa Giunta alla città, che si apre con un evento significativo per accogliere l’estate che sta arrivando. Molti saranno gli eventi diffusi per tutto il periodo estivo su tutto il territorio, nei parchi e per le strade: sarà una Verdestate all’insegna dello sport, della salute, della cultura, con iniziative ricche di contenuti. Lo spirito di questa manifestazione è quello di una città che si sta animando e risvegliando: il nostro desiderio è fare di Milano un punto di riferimento per i turisti, affinché essi arrivino e ritornino attirati dalla grande varietà di eventi proposti”.

Per 4 giorni dunque, da giovedì 21 a domenica 24, dalle ore 18 alle 22, in sedi inusuali e di grande fascino, cori amatoriali, professionali, multietnici e di voci bianche proporranno ai milanesi e ai turisti italiani e stranieri una serie ininterrotta di 66 concerti, per tutti i gusti e tutte le sensibilità musicali: dalla classica alla lirica, dalla pop alla musica leggera, dall’etnica al gospel, musiche da tutto il mondo, di tutti i generi.

Appuntamento speciale per i più piccini: Chorus City dedica sabato pomeriggio ai piccoli spettatori tre concerti di cori di voci bianche in uno dei giardini storici più belli e affascinanti di Milano: il Giardino di Villa Reale (ingresso vietato agli adulti non accompagnati da un bambino).

Le 22 sedi scelte per i concerti non sono spazi strettamente legati alla musica, ma luoghi istituzionali, musei, chiese; con un passato storico e un particolare significato culturale ed emozionale per la città e i milanesi; luoghi che si prestano per essere vissuti dai cittadini anche come “sale” da concerto, siano essi spazi all’aperto, come il Cortile di Palazzo Reale o della Galleria d’Arte Contemporanea, oppure al chiuso, come la Sala Alessi di Palazzo Marino o le Gallerie d’Italia.

Il programma della “quattro giorni” musicale di Milano è consultabile e scaricabile dal sito www.choruscitymilano.it, dove è possibile anche vedere una breve presentazione di ciascun coro protagonista di dell’evento.

Per assistere ai concerti non è necessario prenotarsi. La partecipazione è libera e aperta fino a esaurimento dei posti.

Come Piano City,anche Chorus City rappresenta un invito alla partecipazione collettiva a una manifestazione che è stimolo alla condivisione di spazi ed esperienze, in modo informale e semplice. Una risposta alla voglia di una città viva, insita nello slogan Cultura Chiama Cultura, pensato per simboleggiare la volontà di trovare nuove modalità di fruizione e condivisione della cultura.

PER SAPERNE DI PIU, CLICCA QUI

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ALLARME DEL SINDACATOPENSIONATI I.U.S

Allarme del sindacato pensionati IUS

Gli OVER 70 senza alcuna tutela:"SCIOPERO SILENZIOSO"

DONOFRIO portavoce del Comitato over70: “La consulta grazia le pensioni d’oro e i redditi alti dei dipendenti comunali mentre la giunta del Comune di Milano ha varato all’unanimità gli aumenti degli abbonamenti Atm per gli over 70”

 

COMITATO OVER 70

 
 

SPORT E ATM: AUMENTO DEI COSTI PER GLI ANZIANI

by Sito ufficiale del Gruppo Consiliare Radicale–Federalista Europeo

Leggi tutto Bilancio di previsione 2013 – 2015 del Comune di Milano

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31