Creato da: ste262 il 18/07/2006
LiberaMente in LiberoMondo

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

gattinacattiva80giovannisavflydaste262asso_di_quadri_1bal_zaczvsqyyberardi.cbplatinum5dalila.corraoarchimedepitagoric1male.giovanniniTheEnchantedSeaGianluca.Savipodavunamamma1
 
 

counter

Ultimi commenti

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

NICK ANCESTRALE

immagine



 

Sensazioni in una immagine..

 

 

 
« UNA CANZONE...Messaggio #53 »

PER CHI NON ME CONOSCE

Post n°52 pubblicato il 02 Novembre 2006 da ste262

So' nato qui su p st vicolacciimmagine
ner millenovecentoventisette
e so' campato sempre coi poracci
tra le miserie e tante barzellette.

Come istruzio' non che ce n'ho tanta
perch quanno ch'annavo allora a scla
la fame che ci stava nel quaranta
me fece smette e presi la cariola.

Da la cariola poi passai al martello
giranno p st fabbri da strapazzo
ma el vero sogno mio fu sempre quello
d'avecce tanti srdi e non f un cazzo.

Ma visto che arricchisse a non f niente
necessario proprio a st bisogno
de mttesse a freg la pra gente
cor tempo me svan pure st sogno.

Dopo ce fu la guera co li morti,
li partigiani, la libberazione,
un zacco de promesse e de conforti
ma non me dette mai n'occupazione.

L'unico aiuto ch'ebbi da lo Stato
fu dar quarantanove ar cinquant'uno
quanno m'assunze p'ann a f er zordato
senza raccomannazioni de nisciuno.

Quarche lavoro per tir avanti
lo feci maggior parte coll'imprese
che se dovessi dilli tutti quanti
per nominalli ce vorebbe un mese.

Infine a quarant'anni ormai sonati
grazie a quell'occhio che me so cecato
laggi dar Maio per quei spuderati
entrai in Comune come mutilato.

De brutto ci 'na cosa, so sincero,
se dico vaffanculo er dico in faccia
senza nasconne mai quello ch' vero
e senza risparmi la parolaccia.

Questo sara Terenzi detto Pppe
che per orgojo e un poco de pudore
s' fatto mette sempre de le zeppe
pe non lecc la parte posteriore.

Peppe Terenzi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
diddlina9289
diddlina9289 il 03/11/06 alle 21:18 via WEB
ciao. risp al mio post numero 136
(Rispondi)
 
 
giuseppe.tognarini
giuseppe.tognarini il 28/11/08 alle 08:51 via WEB
Complimenti vivissimi. Potrei definirti il Trilussa o il Gioacchino Belli delle Marche! Caro Terenzi,come posso trovare il Cd completo delle poesie da te registrate? Grazie e saluti. Giuseppe.
(Rispondi)
 
 
 
ste2626
ste2626 il 28/11/08 alle 10:34 via WEB
Ciao Giuseppe, non so se stato mai registrato un CD con tutte le poesie di Peppe Terenzi, io questa l'ho presa da un libro fatto stampare qualche anno fa dal comune di Fabriano dove sono state raccolte alcune suo poesie e che mi stato regalato da un ex collega perch in vendita non si trova... Tu conoscevi gi la poesia di Peppe Terenzi?
(Rispondi)
 
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Giuseppe il 16/07/09 alle 23:37 via WEB
Scusa il lungo ritardo della mia risposta ma non ero pi entrato nel blog e quindi non avevo ancora letto la risposta.Ma allora tu non sei Peppe Terenzi, sei un suo fan. Va bene lo stesso. No, io non conoscevo la poesia di Terenzi. E' ancora vivo? E come posso fare per trovare il libro che ha fatto stampare il Comune di Fabriano? E tu come ti chiami? Grazie per la risposta che legger volentieri e, questa volta, senza aspettare 8 mesi!! Ciao. Giuseppe.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.