Creato da licsi35pe il 09/03/2012
 

SENZA PRETESE

...secondo la giornata...

 

 

dire o non dire??

Post n°646 pubblicato il 19 Aprile 2018 da licsi35pe

Cos'è un segreto? un avvenimento, una sensazione d'amore per qualcuno, un qualcosa del passato? qualunque sia, è ciò che si tiene ben chiuso in noi stessi e che non possiamo o non vogliamo farne partecipi alcuno. Nella vita esistono persone che sanno leggerti dentro, che scandagliano, che insistono..."sentono"  e vogliono sapere . Perchè? per condividere con l'affetto o solo per curiosità? Alle volte è pesante portarsi dentro un qualcosa che avrebbe voglia di uscire  e, di fronte a questa persona così amica, così affabile e interessata al tuo "bene", ti lasci andare, fiduciosa, e racconti... è finita. Il segreto non è più tale...non si sa se altri lo conosceranno ma, fatalmente, accadequasi  sempre così. I buoni proponimenti, a volte, di dimenticano e se l'amicizia finisce, non esiste freno alcuno alla divulgazione. Quanti esempi ci ha dato la vita?  anche per quanto letto o sentito di altri? Il segreto...difficilmente è un'esperienza che appartiene soltanto a se stessi perciò...tacerlo è la soluzione migliore. A mio avviso, naturalmente.


Risultati immagini per confidare un segreto ad un amico


 
 
 

condivido...

Post n°645 pubblicato il 16 Aprile 2018 da licsi35pe

Mi piacciono le persone che fanno il primo passo: nel torto, nella ragione, poco importa. Hanno l'intelligenza e la volontà di non farti andare via. Mi piace la spontaneità, quel ricominciare il discorso in sospeso, quel dire grazie anche se non ce n'è bisogno. E' grazie a loro se questo mondo a volte si inonda di calore e vita, è grazie al loro coraggio di restarti accanto, correggerti o condividere con te un pezzetto della vita
T.Andena
.
Immagine correlata

 
 
 

❤♪❤♬❤♪❤♬❤

Post n°644 pubblicato il 12 Aprile 2018 da licsi35pe

Saremo amiche per sempre...
finchè invecchieremo e 
non ce lo ricorderemo più....
Allora faremo amicizia di nuovo.

(web)



 
 
 

fantasia...non la mia

Post n°643 pubblicato il 09 Aprile 2018 da licsi35pe

Nulla mi entusiasmava, ieri sera, nei programmi della TV per cui...mi sono riguardata un film, lasciato in disparte da molto tempo. Un film di animazione, di firma giapponese che è stato giudicato dalla critica mondiale il migliore in assoluto come animazione e altro: "La città incantata". Scritto e diretto dal cineasta Hayao Miyazaki, che si è ispirato al romanzo Il meraviglioso paese oltre la nebbia, di Sachiko Kashiwaba. Prodotto dallo Studio Ghibli e considerato il suo capolavoro, vinse l'Orso d'oro  al Festival di Berlino e, caso unico,  l'Oscar per il miglior film di animazione. Trama e personaggi fantastici che ti fanno stare  con lo sguardo incollato al video, sorprendendo. La trama? Chihiro, per motivi di lavoro del padre, deve cambiare città e questo la sconvolge. Durante il viaggio, per una svista di itinerario, la famigliosa si ritrova davanti a...??? La grande avventura incomincia per Chihiro, tutto da vedere, tra personaggi  fantasiosi, in un paese magico...stupendo. Se già non l'avete visto, ve lo consiglio.
.
Alcuni personaggi....


      Risultati immagini per la città incantata: personaggiRisultati immagini per la città incantata: personaggiRisultati immagini per la città incantata: personaggi
.........in ordine: il Fantasma parlante, la terribile maga Yubaba e Chihiro.........
e tanti altri, supefacienti!!

°°°°°°°


 
 
 

la mia cittò

Post n°642 pubblicato il 06 Aprile 2018 da licsi35pe

 Risultati immagini per il campanile di San Giusto in Trieste: particolare con San Giusto


La costruzione del campanile  della Cattedrale di San Giusto fu iniziata nel 1337 e terminata nel 1343. Durante questi lavori fu demolita la parte centrale del propileo romano i cui bassorilievi con simboli di vittorie militari romane furono riutilizzati per decorare la parte muraria della torre. Quest’ultima in origine terminava con una cuspide  su cui spiccavano il “melone” e l’alabarda (simboli di Trieste), ma dopo le lesioni provocate da un fulmine abbattutosi nell’aprile 1421, la cuspide fu sostituita da un tetto di tegole a piramide schiacciata. Sul lato meridionale del campanile sono murati alcuni fregi romani ed una edicola gotica ad arco ogivale, entro la quale è collocata una statua di San Giusto che in una mano tiene il modello della città e nell'altra la palma del martirio.  (visibile nell'immagine).   Il campanile ospita un complesso di cinque campane che per pesantezza sono seconde in regione solo a quelle della Cattedrale di Udine. Alla più grossa (2 m di diametro circa), ricavata dal bronzo dei cannoni lasciati da Napoleone, è dedicata  una canzone patriottica, "La campana di San Giusto", Le campane sono incastellate a slancio; solamente il concerto centrale (costituito dalla seconda, dalla terza e dalla quarta campana,  è a slancio friulano, un tipo di slancio unico nel suo genere in cui le campane suonano in modo sincronizzato dalla più piccola alla più grande. Il tozzo del campanile è del XIV secolo...il famoso "campanon" dal caratteristico suono profondo pesa 4900 chili ed è stato fuso in Austria nel 1800. la più piccola è del '400.

Immagine correlata.

                             

 
 
 
Successivi »
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20