Creato da barbaradenota il 28/11/2014
utili per tutti

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

pantaleoefrancatimeaftertime78vefiore15_5perpoche1STREGAPORFIDIAGraphic_Userles_mots_de_sablebellicapellidgl3V1andantelubopobarbaradenota
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

DÝ basta alla muffa

Foto di barbaradenota

Le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari che si formano prevalentemente in ambienti umidi earieggiati in maniera scorretta. Queste muffe, con il passare del tempo deturpano le nostre pareti formando enormi macchie scure, emanano anche un odore terribile e possono diventare nocive per le persone, in quanto possono provocare allergie e danni anche gravi alle vie respiratorie. La muffa infatti si propaga rilasciando le spore nell´ aria simili ai pollini, che possono essere facilmente respirate da animali e persone con terribili conseguenze.

Eliminare la muffa è un lavoro necessario per preservare la salute di tutta la famiglia e della casa. Non dovremmo arrivare a ciò, dovremmo anzi evitare che la muffa venga a farci visita! La prevenzione contro l’umidità, causa della muffa, deve essere fatta a monte, durante la progettazione della casa anche se l’arredamento e le abitudini domestiche hanno la loro rilevanza. Ecco come eliminare la muffa definitivamente seguendo alcune semplici regole quotidiane.

 

 

Ma cos´é la muffa? la muffa è un tipo di fungo che cresce in quelle stanze poco ventilate, poco illuminare e particolarmente umide, come i bagni , cucine o dietro i mobili . Se abbiamo sentore che la muffa é dentro casa perche magari ne sentimo l´odore caratteristico è indispensabile scovarla ed eliminarla, per lasciare un ambiente salubre .

Quindi iniziamo ad ispezionare ogni angolo del nostro appartamento, prestiamo molta attenzione a quelle zone meno esposte alla luce naturale e con poco ricircolo d´aria. Per avere un effetto risolutivo e duraturo nel tempo la muffa deve essere tolta completamente ! Non provate mai ad eliminare la muffa con una spugna , cosí facendo peggiorerete la situazione , perché la spunga allarghera la macchia, creando nuovi punti vivi.

 

 

 

Utilizzate solo prodotti antimuffa professionali e solo dopo averla trattata prima di procedere con la tinteggiatura attendiamo che la parte sia ben asciutta  per non vanificare il lavoro, tale operazione potrebbe richiedere anche qualche giorno , utilizziamo una pittura antimuffa per completare l´operazione. 

Solo con prodotti adatti e professionali si può eliminare definitivamente la muffa dalle nostre case.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso