homo sum

logos tao aum dharma amor

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: isry
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 48
Prov: RM
 

ANGELI E SANTI

Israfil
Michele
Gabriele

prossimamente
Angeli in viaggio

 
Citazioni nei Blog Amici: 55
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

RISPONDI A ROSSOGERANIO

l'affermazione Ŕ incommentabile e mi trova assolutamente contrario
"...L'accumulazione delle cazzate Ŕ un segno da paralitici..."
chi vive il problema risponde dalla paralisi si pu˛ migliorare con la fisioterapia dall'imbecillitÓ solo con tanta umiltÓ.
richiediácorrezione necessaria laddove insiste questa idiozia

 

 

vox clamantis in deserto

Post n°545 pubblicato il 30 Luglio 2017 da isry
 
Foto di isry

cosa cercano tutti?
la gloria?
la ricchezza?
l'onore?
il potere?
il denaro?
l'amore?
la gioia?
la salute?
Cosa cercano tutti?
Pensiamoci
certo… ognuna di queste cose potrebbe essere l'oggetto della nostra ricerca.
Ma cos'è che realmente cerchiamo?
i nostri vecchi solevano dire che un buon matrimonio è frutto anche di amore... desiderio (magari nei primi tempi)... affetto (magari in là)... danaro e salute come comprimari... ma di un ingrediente non si poteva fare a meno e questo lo ripetevano soprattutto le nonne... la pazienza!
Quando tutto sembra cadere nella disperazione... nella disillusione... nel disincanto... nella stanchezza nella ripetitività del quotidiano... nel paradosso del volere ma agire all'inverso... cosa cerchiamo?
Cosa cerca un bambino quando lascia il grembo materno... ma ancor prima... cosa porge una madre allo stesso?
Amore? cura? attenzione?
Solo una cosa si cerca come un assetato una sorgente fresca.
cosa fa un bambino appena lascia il grembo materno? piange! urla... grida... a quella madre che dovrà scegliere di ascoltarlo!
tutti dal momento nel quale nasciamo al mondo fino al momento in cui lasciamo la dimensione dei vivi cerchiamo chi ci ascolti
L'ascolto è la prima cosa che insegnano quelli che hanno una fede riconosciuta... ma non un ascolto succube... figlio di un sentire senza accoglienza delle parole... ma un ascolto che sia prendere a cuore.
a Barbiana in una piccola scuola nata dall'ascolto di una miseria contadina si scontrava con la sordità del puro nozionismo e da questo scontro nasce "lettera ad una professoressa"... uno scritto frutto di quell'ascolto di misture di dati e luoghi tanto distanti dal concreto del quotidiano e prive di quella urgenza educativa e civica che tanto occorre per mettere in comunicazione fra loro due rive separate da secoli di reciproche ostilità
ascoltare rende capaci di parlare e di parlare in lingue diverse
quella propria e quella del nostro astante... quella dello sfruttato ma anche quella dello sfruttatore... quella del rifugiato e quella dell'anfitrione... ma soprattutto allena alla pazienza del tempo che scorre nonostante noi... nonostante quel che siamo e facciamo.
per giungere all'ascolto fatto del silenzio dalle quotidiane urla che si sentono... quell'ascolto che sembra appartenere alla dimensione onirica ma che poco ha di mentale e molto di divino
Per questo è importante trovare chi ascolti le nostre paure... necessità... chi sappia comprendere quel che diciamo sebbene con una lingua diversa... un poco come il pupo che parla alla madre e la madre capisce.
Alle  olte occorre solo imparare a farlo... altre trovare chi sia disposto a farlo... altre ancora siamo chiamati a farlo

 

Possa ciascuno trovare i modi per ascoltare ed essere ascoltati

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: isry
Data di creazione: 25/04/2008
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

arw3n63isrysimplyred.cSky_Eaglea_solitary_manIrrequietaDBloggerdick7cile54Stolen_wordslacky.procinoL_INCANTOdelNULLAArchistegalblumannarolumil_0
 

ULTIMI COMMENTI

e ti par poco?
Inviato da: isry
il 18/08/2017 alle 19:57
 
per assurdo l'abbondanza di possibilitÓ di espressione...
Inviato da: isry
il 18/08/2017 alle 19:56
 
Leggiamo e scriviamo. Usciamo, socializziamo. Osserviamo,...
Inviato da: IrrequietaD
il 11/08/2017 alle 23:43
 
Ma no dai speriamo di no, perchŔ deve per forza esserci un...
Inviato da: arw3n63
il 02/08/2017 alle 15:46
 
d'altri diluvi una colomba? ^___*
Inviato da: isry
il 02/08/2017 alle 08:27
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

PUSH AND SURPRISE

sing'in

oh happy day

pigia e ascolta

ma prima siediti