Creato da quinlori il 25/09/2011
Fanny Brawne: Ancora non so come comprendere una poesia...

Tutti i racconti belli, uditi o letti - una fonte infinita di bevanda immortale, cola per noi dall'orlo del cielo...[John Keats]

 

Area personale

 
 

Shall I compare thee

 

 

Archivio messaggi

 
 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

Lady Lilith - Dante Gabriel Rossetti

 

 

 

- La belle dame sans Merci- Frank Cadogan Cowper

 

 

Ophelia-John Everett Millais

 

 

Ultime visite al Blog

 
trampolinotonanteroberta.piccolo66atapoMindygirlwoodenshipquinloriilio_2009cassetta2mymuse77ossimoramarylinmonroedglixtlannlucky75gmrockrider171federicodeflaviis
 

Ultimi commenti

 

I miei gatti Neve e Romeo

 

 

Nessun vascello c'è che come un libro
possa portarci in contrade lontane
né corsiere che superi la pagina
d'una poesia al galoppo -
Questo viaggio può farlo anche il più povero
senza pagare nulla -
tant'è frugale il carro che trasporta
l'anima umana.

 (Poesia n.  1263  Emily Dickinson )

There is no Frigate like a Book
To take us Lands away
Nor any Coursers like a Page
Of prancing Poetry -
This Travel may the poorest take
Without oppress of Toll -
How frugal is the Chariot
That bears the Human soul.

(Poem: 1263.  There is no Frigate like a Book
 - Emily Dickinson)

 
 

 

 

Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.

(Cicerone)

 

 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 
 

 

 
« In una giornata limpida di sole

Quanto è difficile il lavoro dell'insegnante!

Post n°126 pubblicato il 09 Febbraio 2014 da quinlori

Che cosa rispondereste ad un  alunno del V liceo che, dopo una accesa discussione in cui cercavo di far capire alla classe che il finale del "Ritratto di Dorian Gray" non era in contraddizione con gli aforismi sull'estetismo della prefazione, è intervenuto dicendo: "Ma noi stiamo ore a discutere su certi romanzi e magari l'autore non aveva in mente nessuna problematica e aveva scritto semplicemente una storia che gli era venuta in mente"? Ho cercato di camuffare la mia delusione e in un attimo ho pensato:Ma è serio o mi sta provocando? Così mantenendo la calma gli ho risposto seria come se il suo fosse un intervento interessante. Così se mi voleva provocare l'ho fregato. Poi a casa ho riflettuto. Cosa porta un ragazzo ad interrompere l'insegnante per dire una tale idiozia di cui  anni fa ci saremmo vergognati ? Forse la convinzione ormai diffusa che la cultura non serve, che leggere è uno spreco di tempo, che la lingua e il pensiero sono concetti astratti superati.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: