Community
 
loupiz
Sito
Foto
   
 
Creato da loupiz il 16/07/2007

GIOCHI O NON GIOCHI?

TAKE A WALK ON THE WILD SIDE

 

 

« NAILSCURRICULUM VITAE PAROLE E CUBA »

SPIAGGE E SCARAFAGGI

Post n°37 pubblicato il 20 Agosto 2007 da loupiz
 

Stamattina non riesco a tenere le dita ferme. Ho il bisogno di battere lettere a comporre parole frasi sullo schermo. Ma i pensieri si muovono troppo veloci nella mia testa per fermarne uno ed elaborarlo. Scriverci su. Mi nutro di parole che si inseguono a formare storie. Ma che bello se fosse venerdì oggi.

 

Le spiagge in Sicilia sembrano enormi. Il mare lungo. Il sole picchia forte come su sabbia del deserto che si infila soffice tra le dita dei piedi. C’è un gatto che corre sul bagnasciuga, un collare rosso con campanellino. Aria secca, ferma, non rinfresca la pelle. Castelli erranti nascono da secchielli verdi e palette blu. Sono piccole, magre. Due zingarelle scure di sole. Scotta. Ma non lo sentono quasi sull’epidermide, troppo impegnate nei loro sogni. Corrono avanti e indietro a riempire bottiglie d’acqua per plasmare la sabbia in stelle marine fucsia. Il buco è abbastanza profondo per nascondersi qualche minuto, solo la testa a respirare il caldo. Il costume è pieno di arena sottile. Pizzica tra le gambe. La mamma è lì, stesa lucertola, rapita dai suoi libri alternati a settimane enigmistiche e punti neri da strizzare. Un costume viola le castiga il seno. Le guarda ogni tanto, le sue grillette nordafricane. Mettiti il cappellino ché il sole è troppo forte oggi!! Anzi, bagnalo prima nell’acqua. Urla, poco intimidatoria.

L’avevano visto il mare, tra le colline gialle di grano secco, oltre la statale che percorrevano cantando Baglioni. Il mare il mare! Guarda mamma, il mare! E lei sorrideva dietro gli occhiali da sole scuri. E ad ogni slargo tra le cime arrotondate, il blu si avvicinava ancora. Ogni volta era un evento giungere alla spiaggia, troppo distante da casa per visitarla ogni giorno. Lungo il percorso, a bocca aperta, guardavano le colonne dei templi, sognanti gli occhi di chissà quali epoche. E il rosso di pietra su per le colline rimaneva alle spalle, mentre l’asfalto dolcemente scendeva a valle, sulla costa.

La spiaggia è piena di scarafaggi di dimensioni ridotte. La bottiglia trasparente e azzurra di acqua Panna è vuota. Pensieri criminali solleticano i giochi delle bimbe. La paletta blu è un’ottima trappola. Un rumore sordo quando l’insetto tocca il fondo della bottiglia. Un altro e un altro ancora. Sono otto alla fine. Avvitano forte il tappo perché non scappino. E agitano. Sperano, cattive, che muoiano sotto la loro corazza lucida. Li lasciano ore a soffocare lentamente sotto al sole, dimenticati per far cambio con altri giochi. Per pranzo mangiano il panino più buono del mondo. Mezza mafalda a testa. Dentro la mamma ha messo gli abbinamenti migliori: prosciutto crudo, sottiletta, maionese, ketchup. Sapore dolce e salato contrastano sulla lingua e che goduria bere l’acqua con il ghiaccio dentro, cercano di catturarlo con la lingua, non si scioglie. Le mani sottili appiccicate dallo zucchero di una pesca scaldata dal sole. Il succo è colato sulle ginocchia incollando sabbia alla sabbia. Danze virtuose ed eleganti accompagnano orchestre marine. E il volo d’angelo sembra così perfetto, così elegante. Braccia spalancate a pelo d’acqua e piroette facili da imitare.

E la sera arriva. Poco prima del tramonto il ragno d’oro le accoglie tra le grinfie di “broscia” con la granita al limone. Graffia nella gola. Disseta. il ricordo di una lunga giornata di sole le accompagna beate lungo il viaggio di ritorno. Dormono con la testa appoggiata ai finestrini, stremate dai giochi. La piccola sbava saliva trasparente. E a casa sanno già che dovranno lavarsi, la mamma verserà loro addosso l’acqua fredda dal bidone. Perché non esce acqua dai rubinetti. Il fondo della vasca si coprirà di sabbia rubata dalla pelle, dai costumi.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
hit counter
 

LOVE

Liar! Liar! Liar! Liar! You hold your heads up in your assholes because LOVE IS! It just IS!!! And nothing you can say can make it go away! Because it is the point of why we are here. It is the highest point and once you are up there, looking down at everyone else, you're there forever...

 

VENTO IN FACCIA

La mattina mi ci vuole il cardiologo
Il veterinario, una plastica facciale
Presentarsi al lavoro con tanto di dialogo brillante
Per celare... un'esplosione ormonale!
Vento in faccia, alzo le braccia
Pronto a ricevere il sole!
Anima in pace quando tutto tace
È la libertà che mi vuole!
Dimenticato il sonno il riposo
Sono ridotto a schiavo indecoroso
In un gioco di occhi, di forse e di coraggio
Il gioco d'amore del mese di maggio
Vento in faccia, alzo le braccia
Pronto a ricevere il sole!
Anima in pace quando tutto tace
È la libertà che mi vuole!
La mattina mi ci vuole una foto incollata sul viso
Per salvare l'apparenza che non inganna..
Sono in stato evidente da cambiare programma
Vento in faccia, alzo le braccia
Pronto a ricevere il sole!

 

SISTER'S WORDS

...eppure eravamo noi che facevamo girare il mondo ai nostri piedi senza cadere perchè le regine maldestre non cadono e se muoiono sanno essere come fenici...troppe cadute ultimamente e forse non sappiamo come rialzarci ma almeno ci siamo ritrovate...

 

STANZA 411

ECCO: UN ISTANTE PENSO CHE TU SIA IL MIO AMICO MIGLIORE, L'ISTANTE DOPO, CHE TU SIA IL MIO PEGGIOR NEMICO. IN FONDO, DI TE NON SO NIENTE. NON SI SA MAI NIENTE DI NESSUNO. E ANCORA MENO SI SA DI QUELLI CHE SI AMANO.

 

I MIEI LINK PREFERITI

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

singer_marlapincodepallisopposti_incongruentiA.P.Ejudas.full.of.gracelollu3ciofolinakleocoppersmithultrasky1979tuseiugualeameadoro_il_kenyaKastaniaaexentiaprincipessinaannalancetta70
 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Doudou
il 18/08/2013 alle 09:25
 
girl games puzzle games disney games baby games...
Inviato da: dress up games
il 12/05/2012 alle 16:39
 
Good website and happy messages. I like it. Thank you...
Inviato da: jocuri cu dora
il 19/03/2012 alle 11:23
 
Bel blog,complimenti.Ajut-o pe Sue sa prepare mai multe...
Inviato da: sue star
il 17/12/2011 alle 12:26
 
So informative things are provided here,I really happy to...
Inviato da: winx club
il 14/11/2011 alle 10:04