Community
 
venereoooo
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 
Creato da venereoooo il 17/05/2011

La luce della Dea

la sacra femminilità della donna

 

KAHLIL GIBRAN - MARIA MADDALENA

Post n°47 pubblicato il 24 Settembre 2012 da venereoooo

 

 

 

 

 
 
 
 
 

Sussurri

Post n°45 pubblicato il 20 Luglio 2012 da venereoooo

 

Alisei come

Sussurri di luna

Dea delle maree...

Così l’essenza

Di donna

Aleggia nella

quiete del mattino

Intima e selvaggia...

Voglio condurti

In quel luogo

Ove la bellezza

Si specchia

Con il mio

Sentirmi Dea…

Ti mostro qualcosa

Qualcosa d’anima….

 
 
 

I giorni della Dea

Post n°44 pubblicato il 28 Giugno 2012 da venereoooo

 

Lo spazio è una donna,

aperta,

senza limiti,

priva di restrizioni.

 

Lo spazio è una donna,

creatrice,

senza confini,

priva di barriere.

 

Lo spazio è una donna.

La donna è uno spazio d’Amore.

 

I giorni della Dea sono i giorni della Donna.

I “Giorni della Dea” sono incontri nella volontà di sentirci “unite” nel cammino della vita con altre sorelle. Condividere insieme la storia e gli archetipi delle Dee per radicare la coscienza di essere Donne e richiamarne il potere. Onorare la nostra presenza femminile. Officiare le cerimonie per propiziare l’aiuto e la protezione della Dea nella coscienza chiara dei nostri intenti. Conoscere il ciclo lunare per armonizzare le energie dentro di noi e risvegliare la magia che ci abita. Magnificare ogni cosa, perché la consapevolezza serena ci dice che c’è un senso in tutto ciò che accade. Accogliere il presente con il nostro cuore per rendere ogni evento benedetto. Osservare, ascoltare il corpo e la saggezza della Natura: Grande Madre che tutto crea e accoglie.

Unisciti al cerchio, contatta e chiedi permesso al tuo cuore, stendi il tuo scialle e crea quel magico spazio d’amore che permette al tuo corpo di danzare intorno al fuoco sacro. Non c’è niente di più reale della presenza del sacro nell’esistenza: esso ti permette di vivere una vita creativa, benedetta oltre i limiti di ciò che è visibile.

 

 
 
 

Il potere della Dea

Post n°43 pubblicato il 12 Giugno 2012 da venereoooo

 

Migliaia, decine di migliaia di anni fa l'energia femminile governava il

mondo, proprio come a Lemuria dominava l'energia delle fanciulle di dodici

anni, come tipologia.

Allora la Terra era cosparsa di amore, dolcezza e bellezza.

Poi gli uomini decisero di prendere il sopravvento sulle donne e inventarono

il Simbolo del male, riconoscendolo nella venuta sulla terra del Demonio, un

essere che poteva essere sconfitto solo con l'uso della forza, prerogativa

dell'energia maschile.

Con questa fandonia gli uomini presero il controllo del potere e

soggiogarono le donne.

La cultura dominante divenne maschile e iniziarono le violenze e le guerre.

L'innocenza e la tenerezza di prima vennero sepolte.

Sopravvissero solo con le donne nell'atto di allevare i piccoli.

S'instaurò la concezione che solo la forza fisica poteva sconfiggere il

male.

Il mondo cadde nelle tenebre, nella involuzione....

Ora tutto ciò sta per avere un termine!

L'energia femminile, presente sia nelle donne che negli uomini, tornerà

dominante quando la paura (tutte le paure!) cesseranno di essere considerate

reali, quando crollerà questa illusione nella mente umana, quando i pensieri

e il modo di pensare della maggior parte diverranno solo costruttivi nel

bene, solo positivi accompagnati  dal sentimento.

E cominceremo ad attrarre solo ciò che è bene per tutti. Allora la terra ne

sarà invasa.

Le donne, in questa terza fase, non domineranno sugli uomini, perchè il

concetto di potere sarà scomparso.

Resteranno solo gli infiniti poteri della coscienza!

L'energia femminile contribuirà a modificare l'energia maschile donandole

nuovo slancio, forte e vigoroso, completamente rinnovato. Ricomparirà dallo spazio-tempo l'androginia, cioè l'unione di maschile e femminile.

 

 
 
 
Successivi »
 

LA SIGNORA DI AVALON

 

Saranno i loro sogni a sopravvivere,

perché un sogno é Immortale...

... come lo sono io...

e anche se il mondo dovesse cambiare completamente,

poiché i suoi eventi si riflettono qui,

ci saranno sempre posti in cui

un po' della Luce del mondo Ultraterreno

risplenderà nel mondo degli uomini,

e quella luce non andrà perduta per la razza umana

finché gli uomini continueranno a cercare consolazione

in quella terra sacra chiamata

Avalon”.....

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

florabiancafogliala_NANOMIcarmine.cervonefrancescasprealona2010byond0superlindysilvanastracquadaniorfigarisacchimuratori0valerie46irina.lebedevadilybellamorrisecristianKyralux
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom