Community
 
Lucybell.68
Sito
Foto
   
 
Creato da Lucybell.68 il 25/10/2010
EMOZIONI

 

Area personale

 

Tag

 

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 
 

 

Ultime visite al Blog

lost4mostofitallyeahchristie_malryLylandraVoce1onLinechinonhafattorestamegiocom1960Lucybell.68lizmnstellapolare61starlucistellacontessaFanny_WilmotGenndypsicologiaforense
 

 

« Semplicemente cosìIL CODICE DEL MONDO »

Santa Lucia

Post n°24 pubblicato il 10 Febbraio 2012 da Lucybell.68

E' di nuovo Santa Lucia nonnina bella...
Un giorno di quelli speciali, magici, per ogni cuore di bambino, e per ogni adulto che rimane un po' bimbo nel cuore ...

 

Ed è proprio in un giorno così che tu ci hai lasciati .

Non credo di poter spiegare a parole il senso unico di magia che ho provato quel giorno di sette anni fa ...
Lo so, è strano parlare di magia per un giorno così ... triste ...
eppure fatico un po' a chiamarlo triste ...
Era una magia nonna vero?
Come quella che senti a Natale, come la magia di Santa Lucia per ogni cuore di bambino ...
Io è questo che ho sentito e che rivivo intensamente nei ricordi, fino in fondo al cuore la sento ancora quella magia.

Una bufera di neve straordinaria ci sorprese il giorno che  ti addormentasti ...
Il paesaggio fu bianco in un'attimo, abbagliante, bianco come il tuo nome, bianco come la tua anima leggera e pura ...
Un black out spense le luci della città, lasciandola illuminata del solo chiarore della neve... incantevole...
E fu un' emozione fortissima a scuotermi tutta, a rendere quasi euforico il mio stato d'animo, e non solo il mio ...
"Tata, ci scommetti? Sta arrivando Santa Lucia con una carrozza di cristallo a prendere la nonna... Ce l'accompagna lei in cielo ...!!"
Sorridevo fin dentro al cuore, e così la mia piccola, e così i miei ragazzi ...
Sentivo nelle mie sorelle lo stesso senso di magia, la stessa sensazione la provavamo tutti quanti ... grandi e piccini ...

Dopo mesi e mesi di sofferenza, ritrovammo la leggerezza unica nell'anima che solo la mia nonnina riusciva a trasmetterci ...
E ci lasciò nel cuore un'infinita serenità.

Mia nonnina bella e adorata ...

I tuoi occhi si erano fatti di cristallo piano piano, così trasparenti che si vedeva l'anima tua bella, attraverso ...

La tua voce si era fatta un sospiro, ma con quegli occhi belli quanto mi hai parlato ancora!

"Lucianiinaaa ..."ce l'ho qui, registrata nelle orecchie la tua voce dolce e squillante, di quando stavi bene ... Squittivi come un topolino!

Ce l'ho qui nel cuore la mia nonnina Bianca ...
"Sei bella come il sole" mi soffiasti nel cuore mentre ti accudivo su quel letto d'ospedale ...
Volevi fossi io a darti da mangiare ... la mia tranquillità, la mia pazienza, e facevamo arrabbiare la mamma gelosa per questo, ma mai troppo ...
E il cuore mi si riempie fino a scoppiare d'amore nel ricordo di quei momenti.

 

 

La mia nonnina che pareva una fatina, cosa poteva lasciarmi, se non una magia?
E io nonna ancora la sento quella magia ...
E ancora ti sento accanto a me.

Lucy (13 Dicembre 2008)

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
Nessun Commento