VOGLIA DI SCRIVERE

TUTTI SONO I BENVENUTI

 

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

sally7777zelda.57spanosalvo0croce.beppeellegi61angy20atorbeppekimtyalegenoa1cuccupat0luigialibcci0robertoisola08andrea88_2007gabrielegf
 

ULTIMI COMMENTI

Una dedica bellissima.
Inviato da: soloelisa_1968
il 10/01/2013 alle 19:07
 
Lacrime coccodrillesche...ciao...
Inviato da: fatamatta_2008
il 29/04/2012 alle 17:38
 
Sei molto gentile, ti ringrazio.Dario
Inviato da: sally7777
il 21/04/2012 alle 16:14
 
condivido pienamente un sorriso
Inviato da: morganna1
il 21/04/2012 alle 10:05
 
Contraccambio la tua visita per farti tanti Auguri di Buona...
Inviato da: la_moretta_2
il 07/04/2012 alle 09:53
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Protected by Copyscape _nline Plagiarism Detector

 

<script type="text/javascript"

 

 

ANCORA !!!!!!!!

Post n°109 pubblicato il 09 Aprile 2012 da sally7777
Foto di sally7777

Avevo fatto sapere quanto si erano prodigati gli industriali italiani nel costruire una scatola nera......... da letto, con il post n°86 del 14.2. c.a.  Purtroppo non ne hanno venduto neanche un pezzo. Allarmati, arrabbiati, e dispiaciuti si sono rivolti al premier Monti alfine di ottenere un risoluzione a loro favore.  Monti immediatamente ha riunito il consiglio dei ministri ed ha illutrato tutto l'accaduto. Il ministro Fornero, che non conosceva i precedenti dell'argomento,sorpresa, ha pianto per la seconda volta esclamando : che vergogna !!     Ma non è finita quì, perchè il consiglio dei ministri, volendo dare una soluzione finale, ha deciso con decorrenza immediata, onde ottenere anche un maggior incasso certo e non immaginario, di obbligare l'applicazione della scatola nera a tutti i letti italiani e non.  Il ministro Fornero,  non potendo porre il proprio veto, rossa per la vergogna, scoppiando in lacrime per la terza volta ( forse anche perchè ciò è accaduto durante il periodo pasquale), ha escamato: perchè tutto questo accanimento ? Non è bastato tutto quello che abbiamo già procurato?    Dario

 
 
 

L'AMORE

Post n°107 pubblicato il 03 Aprile 2012 da sally7777
Foto di sally7777

Premesso che - proprio per buttarla giù - un vecchio detto dice: l'amore è cieco.         Secondo i normali canoni l'amore è un " vivo attaccamento per una persona, che ci fa desiderare il suo bene e la sua compagnia ". Di certo immettersi in un discorso così complicato è cosa estremamente ardua, perchè in giro ci sono una miriade di pensieri, di punti di vista, di interpretazioni; però, comunque, desidero esprimere il mio parere, se pur modesto. Ci sono una infnità di tipi di amore: amore per l'arte, per la cultura, per l'amicizia, e così via. Io voglio imbattermi in uno specifico e cioè l'amore verso l'altra persona. Ciò mi induce distinguere immediatamente questo sentimento in due momenti : quello giovanile e quello proteso verso l'unione  di coppia. Il primo si riferisce ai ragazzi pieni, ricolmi di ormoni che iniziano ad avvicinarsi alla vita dei "grandi" e all'altra persona desiderosi di conoscere, di voler bene di avere e ricevere un possesso assoluto, con tanta gelosia, pronti al litigio e all'attacco, ma spesso il tutto termina per i motivi più vari e, ancor peggio,dopo la conquista, con atti sessuali con gravi danni per tutti.  Il secondo momento, quello diretto verso l'unione duratura se i due, poi, sono seriamente convinti che la loro unione varrà per tutta la vita. In questo caso dovrebbe subentrare  Il vero amore, e non c'è più competizione, ma rispetto, comprensione, compromesso,  tolleranza, sacrificio, bontà, lealtà, sentimento di dedizione, tanto affetto e chi più ne ha, più ne mette. E' ovvio che l'amore, anche nelle sue manifestazioni più elevate,sfoci anche in un impulso istintivo sessuale. Ma, secondo me, l'amore non è solo quest'ultimo atto. L'amore è la sorgente e l'anima di tutte la emozioni: è un sentimento infinito.  Il mio scrittore preferito, Gibran, ha scritto:  "........ quando l'amore vi chiama seguitelo, anche se ha vie rigide e dure. E quando dalle ali ne sarete avvolti abbandonatevi a lui. Anche se, chiusa tra le penne, la lama vi potrà ferire. E quando vi parla, credete il lui anche quando la sua voce può disperdervi i sogni come il vento del nord devasta il giardino........."     Dario

 

 
 
 

NON ANDARTENE, AMORE......

Post n°98 pubblicato il 19 Marzo 2012 da sally7777

Non andartene, amore, senza avvertirmi.

Ho vegliato tutta la notte

e ora i miei occhi sono pesanti di sonno.

Ho paura di perderti mentre dormo.

Non andartene , amore, senza avvertirmi.

Mi sveglio e stendo le mani per toccarti.

Ti sento e mi domando: è un sogno ?

Ho potessi stringere i tuoi piedi col mio cuore

e tenerli stretti al mio petto !

Non andartene,  amore,  senza avvertirmi

( R. Tagore )

 
 
 

AL MIO AMORE

Post n°90 pubblicato il 03 Marzo 2012 da sally7777
Foto di sally7777

 Ecco il ricordo vivo della persona che ho amato sino alla fine. Dopo cinque anni  questa piantina - l'ultimo pensierino che ho portato alla mia Giovanna - è ancora  una volta rifiorita. I suoi nuovi fiori ravvivano il mio ricordo e il mio amore che ho per lei. Giovanna, piccola grande donna " voglio ricordarti com'eri, voglio pensare che ancora mi ascolti e che come allora sorridi " Tuo Dario

 
 
 

LA SCATOLA NERA

Post n°86 pubblicato il 14 Febbraio 2012 da sally7777

Eureka ! Ho trovato ! Si , i bravi e laboriosi industriali italiani, dopo l'approvazione  delle liberalizzazioni e delle nuove tasse calateci addosso, hanno ben pensato di collaborare con il nuovo governo.  Dopo accurate ricerche hanno inventato la scatola nera da applicare ai letti.    Cosicchè tutti i rapporti sessuali  saranno conteggiati a parte e tassati . Dario

 
 
 

AL SIG.PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MARIO MONTI

Post n°81 pubblicato il 22 Gennaio 2012 da sally7777

 

Sig.Presidente,pur conscio della mia ignoranza che non mi permetterà di esprimermi adeguatamente,le rivolgo una calda preghiera a favore dei parlamentari. Ascolto molto pareri politici della gente e trasmissioni televisive. Ho dovuto concludere, mio malgrado, che la totalità del popolo,ignorante come una capra, - eccettuato, ovviamente, i ricchi,i benestanti,i politici -,vorrebbe avere più denaro,mangiare di più,contare di più. Questi ignoranti cittadini,servi della gleba,vorrebbero mettersi all'altezza dei parlamentari ! Vorrebbero togliere quei piccoli e modesti privilegi che con grande fatica hanno conquistato; vorrebbero addirittura mangiare quei bei filettini di vitello al pepe verde spendendo solo 3-4 euro, le oratine fresche a poco più di un euro e così via. Come se la bocca della gente comune fosse adatta a queste prelibatezze ! Pensi, addirittura,il popolo è arrivato a concludere che vorrebbe togliere al parlamento la mensa a prezzo irrisorio, il parrucchiere, il treno, l'aereo,le macchine blu e quant'altro c'è di gratis. Assurdo sono arrivati a sperare a una riduzione del loro stipendio!! Sig. presidente, faccia questa riflessione:  questi disgraziati di onorevoli se fossero privati di tutte le cose descritte, abituati come sono "alla mangiatoia bassa",  protrebbero  capire quanto costa il pane, la pasta, la benzina; potrebbero  comprendere, inoltre, chi vive con 500-600 euro mensili quando loro percepiscono tali cifre in un solo giorno;tutto ciò potrebbe procurare anche una grave depressione.Capisce il problema? ( LA LETTERA  SEGUE  NEL POST SUCCESSIVO PER RAGIONI DI SPAZIO)

 
 
 

SEGUITO ALLA LETTERA SCRITTA AL PRESI DENTE DEL CONSIGLIO

Post n°80 pubblicato il 22 Gennaio 2012 da sally7777

Tempo addietro in televisione l'ex ministro Castelli ebbe a dichiarare di essere un povero considerato che dopo aver abbandonato la professione di ingegnere, viveva solo con lo stipendio di ministro e possedeva solo la propria abitazione. L'on.Mussolini,mentre, ha mostrato il proprio cedolino dichiarando di percepire solo 4000 euro mensili.Poveretti, che vergogna!  Ma perchè non si dimettono!  Nell'ascoltare queste cose,sig.Presidente, mi sono commosso ed ho pianto consumando tre fazzoletti di carta per pulirmi il naso e gli occhi. Che popolo italiano abbiamo, egoista e crudele!! Vuole togliere i privilegi dai pochi per prenderseli anche loro. Ma per fortuna i parlamentari resistono e resisteranno cosicchè non cederanno nulla.  A lei sig. Presidente,una viva preghiera copra le spalle ai parlamentari e faccia capire a questo popolaccio che non è consentito di mangiare più di un tozzo di pane bagnato con l'acqua; se tutto andrà bene a natale e a pasqua verrà concesso gratis un uovo a testa; che Le macchine blu servono solo a chi ha i piedi delicati e non al popolo

Con il dovuto rispetto la saluto.Dario                                                                   

 
 
 

PICCOLA CURIOSITA': COME L'ITALIANO E' NATO DAL LATINO

Post n°79 pubblicato il 04 Novembre 2011 da sally7777
Foto di sally7777

Già nell'epoca classica il latino, linqua universale, era parlato  dal popolo nella comune conversazione in modo difforme. Infatti quest'ultimo sembra che non pronunciasse più chiaramente le consonanti finali delle parole; anche le vocali assunsero suoni falsi e nei dittonghi non si avvertirono più i suoni delle due vocali. Ad esempio taurus diventava toru (toro); aurum diventava oru (oro), claudere si mutava in clodere (chiudere) e così via. In conseguenza, molto prima dell disfacimento dell'impero romano, nel latino si manifestarono innovazioni lessicali a seguito delle differenze esistenti tra una regione e l'altra.  Nacquero, così gli idiomi del volgo. Più tardi, nel medioevo, gli idiomi divennero linque nazionali e gli studiosi  le definirono linque romanze (cioè linque derivate dal romano)  o neolatine. Le principali linque neolatine sono , oltre all'italiano, il francese, lo spagnolo, il portoghese, il sardo, il rumeno..

 
 
 

SEGUITO AL POST N° 77 DEL 10.9.11 EVVIVA LA LIBERTà

Post n°78 pubblicato il 10 Settembre 2011 da sally7777

  Una società che ha distrutto a causa delle guerre , immense ricchezze, una società che ha speso e spende cifre astronomiche per le armi, trascurando, l'istruzione, l'edilizia e quant'altro; una società in cui la sfacciata ricchezza dei privilegiati offende la povertà del popolo, è tutt'altro che una società liberale.  Fino a quando La società umana non avrà risolto il problema della sicurezza economica  per tutti, e della pace stabile, la libertà sarà sempre un privilegio di pochi e non un diritto per tutti.  Gli ideali di fraternità, di amore, di carità, vengono distrutti dalla logica del sistema, fondata sul principio del " si salvi chi può e   "dell'homo homini lupus" Dario

 
 
 

EVVIVA LA LIBERTA'

Post n°77 pubblicato il 10 Settembre 2011 da sally7777

Mi professo liberale perchè vedo nella libertà un grande ideale umano. La libertà non è l'arbitrio.  La libertà è ricchezza di vita spirituale; vita libera è vita debita alla verità,alla bellezza, alla bontà.  Un uomo è libero nella misura in cui dedica se stesso alle attività superiori dello spirito. Una società è liberale nella misura in cui garantisce ai suoi membri le condizioni per promuovere lo sviluppo della personalità. Quando la libertà raggiunge gli uomini,si rivela in concreto le condizioni della sua attuazione. L'uomo deve nutrirsi e vestirsi, deve avere una sua casa decorosa e igienica. Di quì la necessità della sicurezza del lavoro che dia a ciascuno la possibilità e la dignità di guadagnarsi quanto è necessario alla vita. La miseria è una grande nemica della libertà. L'uomo,assillato dai bisogni economici,non può essere un uomo libero. Il disoccupato,che non può mediante il lavoro,affermare la sua dignità,non è certamente un uomo libero. Una società in cui  c'è disoccupazione di massa e sfruttamento del lavoro,non  è una sacietà di uomini liberi,almeno nella maggioranza dei suoi membri..La più liberale Costituzione non significa nulla per chi è privo del necessario, malgrado tutti gli articoli della Costituzione, il povero non è libero. La miseria,dunque,è una grande nemica della libertà umana e tuttavia la libertà ha una nemica ancora più grande: la guerra. Questa cosa mostruosa,spaventosa non solo è nemica della libertà,perchè apportatrice di miserie,di sofferenze e di morte, ma anche perchè spinge l'uomo a macchiarsi della colpa più grave:l'uccisione .Se l'amore per le altre creature è la più delicata celebrazione della libertà, l'uccisione è l'atto più illiberale che l'uomo possa compiere. Dario

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: sally7777
Data di creazione: 19/01/2010
 

 

Sperare è un dovere, non un lusso.

Sperare non è sognare,

ma è la capacità di trsformare

un sogno in realtà.

 

COS' E' L'AMORE

Quando ti chiedi cos'è l'amore,

immagina due mani ardenti

     che si incontrano,

due sguardi perduti l'uno nell'altro,

     due cuori che tremano

di fronte all'ammensità di un sentimento,

      e poche parole

per rendere eterno un sentimento

 

 

UN DONO

Prendi un sorriso,

regalalo a chi non l'ha mai avuto.

Prendi un raggio di sole,

fallo volare là dove regna la notte.

Scopri la sorgente,

fabagnare chi vive nel fango.

Prendi un lacrima,

posala sul volto di chi non ha pianto.

Prendi il coraggio,

mettilo nell'animo di chi non sa lottare.

Scopri la vita,

raccontala a chi non sa capirla,

Prendi la speranza,

e vivi nella sua luce.

Prendi la bontà,

e donala a chi non sa donare.

Scopri l'amore,

 e fallo conoscere al mondo.

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®