Creato da maestrapiccola il 23/03/2009

maestrapiccola

la scuola da dentro

 

 

Sub

Post n°1070 pubblicato il 19 Ottobre 2015 da maestrapiccola
 

Dipingiamo, coloriamo, impariamo che tutto si può.

Gli acquerelli sono una magia infinita se non li avevi mai visti.

Il fatto che colori con una matita che ti sembra come quelle del tuo astuccio e poi tutto diventa pittorico e stupendo è una grande emozione e loro ne sono trapassati.

"Maestra ma dov'è che li prendi tu questi colori acquatici?!"

 
 
 

Paure

Post n°1069 pubblicato il 16 Ottobre 2015 da maestrapiccola
 

E' preso in un calcolo che presumibilmente svalicherà la decina e sforerà nel centinaio ma lui non lo sa.

Poi lo comincia a intuire.

Poi ne è quasi certo e prova una non ben definita emozione, allora viene da me, malfermo sulle gambe per la scoperta:

"Maestra guarda 7+4 fa 11 scrivo 1 e riporto di 1

poi se non ti fai impaurire scopri che 8+4 fa 12 e 1 che riportavo ..."

Lui non si è fatto impaurire e il numero si è manifestato in tutto il suo splendore di avere tre cifre e alla fine del calcolo pareva sudato e felice (sia il bambino che il numero!)

 
 
 

Capita

Post n°1068 pubblicato il 13 Ottobre 2015 da maestrapiccola
 

Capita spesso

a volte

quasi mai

ma credo e spero a tutti.

I bambini quando ancora non nascondono sono meravigliosi

Anita si contorce per il ritegno, ha da poco scoperto che non si può ma la scoperta è recente e il candore ancora dietro la porta:

"Posso fare una scoreggia che me la sto facendo addosso?"

 
 
 

Pesaro

Post n°1067 pubblicato il 09 Ottobre 2015 da maestrapiccola

Sabato 10 ottobre, alle ore 16 alla biblioteca San Giovanni si svolgerà la presentazione del libro “Qualcosa che somiglia al vero amore”, scritto da Cristina Petit e pubblicato dalla casa editrice Tre60 nella sua collana di narrativa.

All'incontro sarà presente l'autrice, che converserà con Federica Campi.

 
 
 

Libri 1

Post n°1066 pubblicato il 02 Ottobre 2015 da maestrapiccola
 

E' piccolo e sa poco del mondo ma vuole conoscerlo.

Non è italiano e sa poco italiano ma vuole impararlo.

Mi dice mentre mangia gli spaghetti al sugo:

"Il mio sogno è avere libro di spazio!"

"Ce l'ho nell'armadio! Dopo te lo do!"

"Davvero ce l'hai?"

"Sì!"

I suoi occhi brillano come quelli dei bambini di una volta, prima del consumismo, quei bambini che non erano abituati a tutto e si meravigliano di qualsiasi cosa e davvero un sogno poteva essere quello di desiderare un libro in cui vedere le fotografie dei pianeti.

Gli ho messo il libro nelle sue piccole mani e mi sentivo una maestra di metà ottocento che consegnava il sapere racchiuso in un libro al povero alunno che poteva mettere le ali ai piedi e sperare in un futuro diverso.

Si è tuffato nelle pagine, ci è stato per tutta la ricreazione senza muoversi, come un topo da biblioteca.

Era bello vederlo.

Poi si è avvicinato e mi ha detto:

" Papà non mi compra libri..."

Allora ho guardato le sue scarpe con le luci, i suoi vestiti alla moda, il suo zaino dei super eroi e ho pensato che a farlo felice bastano dei libri ed è l'unica cosa che non gli viene comprata in questo mondo occidentale che abbaglia al primo arrivo per altre cose forse...

 
 
 

Pallone

Post n°1065 pubblicato il 30 Settembre 2015 da maestrapiccola
 

Cadono le foglie e cominciano gli sport invernali.

Si confermano, si cambiano e il nuoto fa sempre bene.

Arriva Matilde piccola stella senza cielo.

"Maestra lo sai che io quest'anno faccio tennis!?"

"Bello!"

"...e lo faccio dentro a una bolla!"

 

 

 
 
 

Lunghezze

Post n°1064 pubblicato il 23 Settembre 2015 da maestrapiccola
 

I calzoni corti che la stagione ci offre consente pubblici confronti virili fra maschi.

"Ehi guardate i miei peli delle gambe!"

"Belli! e i miei allora?"

"I tuoi sono gialli i mie neri!"

"Ma chi li ha più lunghi?"

"Io!"

"No io! guarda che lungoni!"

Le femmine hanno creduto di capire ma non hanno capito e hanno guardato senza guardare quello che facevano i maschi accovacciati a lisciarsi i polpacci.

 
 
 

C'era

Post n°1063 pubblicato il 17 Settembre 2015 da maestrapiccola

Hanno ancora la sabbia nelle scarpe e il tramonto negli occhi, quello delle sere d'estate a correre fuori anche dopocena.

Ne vogliono parlare, per stare attaccati a dei giorni che non hanno tempo, a dei giorni senza fretta.

 

"Posso dirti una cosa maestra? Al mare c'era un bambino mio amico che ci faceva sempre sbraitare dal ridere!"

 
 
 

2

Post n°1062 pubblicato il 16 Settembre 2015 da maestrapiccola
 

Secondo giorno di scuola.

2 sono gli occhi per riempirli di sguardi

2 le orecchie per le loro mille parole

2 le mani per aiutarli nella salita

2 i piedi per stargli dietro

Solo due giorni insieme di questi 2cento che passeremo gomito a gomito, matita a gessetto, domanda a risposta, lacrima a sorriso, scoperta a bellezza.

 
 
 

1

Post n°1061 pubblicato il 14 Settembre 2015 da maestrapiccola
 

Ci sono tanti uno nella nostra vita, dal primo anno di vita in poi.

Per fortuna c'è un uno che ritorna ogni anno.

Puntuale, leggero, sempre diverso e sempre uguale, con la sua carica di aspettative e di paure che si porta dietro, un appuntamento che tutti abbiamo avuto e che in qualche scomparto della memoria ricordiamo con una non ben definita emozione, è lui che arriva a metà settembre a ricordarci che imparare è la cosa più incoraggiante della nostra vita:

benvenuto primo giorno di scuola!

 
 
 

Mantova

Post n°1060 pubblicato il 07 Settembre 2015 da maestrapiccola

Per chi c'è, ci vediamo a Mantova!

http://www.festivaletteratura.it/it/2015/eventi

 
 
 

Appuntamento a Roma

Post n°1059 pubblicato il 01 Settembre 2015 da maestrapiccola

Sabato 5 alle 20.00 sarò a Roma ospite dell'evento
La città Dadisè
Casale Michele Testa
Viale Filippo De Pisis, 1 (angolo Via di Tor Sapienza).

 

 

 

 
 
 

Io leggo

Post n°1058 pubblicato il 09 Giugno 2015 da maestrapiccola
 

Sento due bambini di un'altra classe che parlano:

"A noi per le vacanze ci hanno dato dei libri da leggere!"

"Anche a noi!"

"Ce ne sono alcuni di uno scrittore.... che mi sembra che si chiama Michael Jordan!"

"Ma cosa dic? Quello è un pittore!"

 

Che sia un'estate di belle letture,

di quelle che ci fanno stare bene

e sempre meglio sotto questo cielo!

 

 

 
 
 

Parole al cartoccio-festival della letteratura di Cesenatico

Post n°1057 pubblicato il 28 Maggio 2015 da maestrapiccola

Per chi è in riviera in questo ponte ... io ci sarò con grande piacere!
Date un occhio al programma se vi va!

 

https://parolealcartoccio.files.wordpress.com/…/parole-al-c…

 
 
 

Lupo!

Post n°1056 pubblicato il 27 Maggio 2015 da maestrapiccola

https://www.youtube.com/watch?v=_dvZnpYE4hE

 
 
 

Ha...

Post n°1055 pubblicato il 20 Maggio 2015 da maestrapiccola
 

Delle volte rimango davvero così sospesa dove loro mi mettono che non so come scendere:

"Maestra! uno scostumato ha ...."

"Ha....."

"Uno scostumato ha...."

"Ha... che cosa ...Matilde, cosa ha fatto?"

"Ha strappato questo fiore bellissimo!"

 
 
 

Notturno

Post n°1054 pubblicato il 19 Maggio 2015 da maestrapiccola
 

Roberto sbadiglia a più non posso, sembra un orso ancora mezzo in letargo.

"Roberto, ci sei?"

"Ho dormito poco stanotte perchè a mezzanotte mi si sono svegliati gli occhi!"

 
 
 

In solitaria

Post n°1053 pubblicato il 16 Maggio 2015 da maestrapiccola
 

E' claudicante e non vede l'ora di poter spiegare perchè.

"Gian! Tutto bene? cos'hai fatto alla gamba?"

"Mi sono slogato la caviglia sabato al parco perchè......e......quindi.....alllora....poi.....capito?!"

"Ah... ho capito ..."

Dopo cinque minuti di racconto, posso non aver capito tuttissimo ma mi sono impegnata a seguire questa pazza avventura, ma la mia faccia tradisce qualcosa e allora lui puntualizza:

"Ma non l'ho slogata io! Si è fatta da sola! Hai capito?"

 
 
 

Sole!

Post n°1052 pubblicato il 12 Maggio 2015 da maestrapiccola
 

Lei è splendida, tenera e croccante al punto giusto.

Gongola quando parla e le ridono gli occhi celesti e stupendi.

Ha una novità che l'ha coinvolta nella sfera domestica, un piccolo cambiamento che può generare interessamento.

"Mia mammma si è fatta i raggi di sole nei capelli!"

"Certo....  così brilla di più!"

Ride andandosene, nella sua beata inconsapevolezza della nostra società che ha dato un nome a lei incomprensibile alla colorazione dei capelli.

 
 
 

FIRENZE

Post n°1051 pubblicato il 10 Maggio 2015 da maestrapiccola

Per parlare del mio nuovo romanzo domani sarò alla libreria

IBS .it
via de' Cerretani 16/R
Firenze


L’incontro è alle 17.30

 
 
 

CRISTINA PETIT

IL LIBRO TV

VALENTINA EDIZIONI

 


CRISTINA PETIT

SALGO A FARE DUE CHICCHIERE

SAN PAOLO EDIZIONE

serata di presentazione con i protagonisti veri del libro

https://www.youtube.com/watch?v=6AZhAG-Bofk

 


CRISTINA PETIT

COSA C'E' DENTRO LA SCATOLA?

VALENTINA EDIZIONI

 

 

CRISTINA PETIT

QUALCOSA CHE SOMIGLIA AL VERO AMORE

TRE60

NON E' CHICK LIT!

trailer del libro

https://www.youtube.com/watch?v=2RsSGiiCiC0

 

CHIEDILO ALLA MAMMA, CHIEDILO AL PAPA'

Cristina Petit

Valentina Edizioni

 

CONVERSAZIONI PICCOLE

Conversazioni piccole

Cristina Petit

San Paolo edizioni

 

 

 

LA PROVA

 

PRIMO LIBRO SOLO COME ILLUSTRATRICE!

COME SI FA A DIVENTARE GRANDI?

Testo: VALENTINA BRIOSCHI

Illustrazioni:CRISTINA PETIT

VALENTINA EDIZIONI

 

 

CHISSA' SE OGGI INCONTRERO' IL LUPO?

PICCOLO BUIO

A tutti quelli che hanno paura del buio

nella speranza che arrivino

al più presto grandi luci!

Cristina Petit- Ed. IL CASTORO

trailer dello spettacolo

https://www.youtube.com/watch?v=u7rzjfDNew4

 

Cristina Petit

PRESEPE IN CALAMITA

EDB junior

 

 

Cristina Petit

VOLO VIA

Valentina Edizioni

 

Cristina Petit

CONVERSAZIONI PICCOLE

Mamma perchè vai a lavorare?

Cos'è un amore lungo lungo?

Dov'è andato il nonno?

San Paolo Edizioni

 

Cristina Petit

CI SONO BAMBINI E BAMBINE!

Valentina Edizioni

 

Cristina Petit

DIRE FARE GIOCARE

Ed. Bacchilega Junior

IL MOSAICO

 

Cristina Petit

IGNAZIO CHE NON CI VEDEVA BENE

Ed.Bacchilega junior

http://www.ilmosaicocooperativa.com/ed_libricini_ignazio.html

 

Cristina Petit

UN BUCO NEL CIELO

ed.SONDA

http://www.sonda.it/

 

Grazie a tutti voi lettori del blog.

Avete dato senso al mio scrivere,

e ora,

sono diventata una persona di carta.

 

 

MAIL

maestrapiccola@gmail.com

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vinci662014avv.chiaraalbertinove686tangheraloralupifedepolverdistellademilioantonellatrampolinotonantepf2008simas02cisono.arrivoelviprimobazarnapaludaObno
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie !
Inviato da: PERSUN
il 05/05/2017 alle 08:33
 
Por Favor traduce y edita tus libros en Espa˝ol, he leÝdo...
Inviato da: carmen
il 17/03/2017 alle 12:45
 
molto bello questo articolo complimenti. Ciao da Maimeri
Inviato da: generazioneottanta
il 16/07/2016 alle 19:54
 
bellissimo post. Ciao da kepago
Inviato da: generazioneottanta
il 15/07/2016 alle 13:49
 
Il riccio Ŕ un animale simbolo della cultura sinta in...
Inviato da: Carlo
il 21/04/2016 alle 16:55