Community
 
sophia38
   
Creato da sophia38 il 19/01/2008

eternity

La mia impronta lasciata sul mondo. By Ornella Pigati

 

Primavera

Post n°154 pubblicato il 15 Marzo 2014 da sophia38

 

 Io sono fanciulla

selvaggia e gentile,

cavalco le zolle,

non penso a dormire.

Se tu mi hai perduta

in un tempo lontano,

mi puoi ritrovare

in un campo di grano.

Proteggi i tuoi sogni

dal tedio degli anni,

dimentica l'odio,

inganna gli affanni.

Io son Primavera

rinasco ogni giorno,

accogli il mio amore,

domani è già Inverno.

 
 
 

Bambina

Post n°153 pubblicato il 21 Maggio 2013 da sophia38

Accoglimi nel tuo abbraccio, Cielo!
Non ho stelle da portare in dote
né corone da donare agli angeli,
ma serbo in me milioni di colori
silenti, con cui dipingere albe eburnee
e tramonti incandescenti.
Accoglimi nel tuo abbraccio, Cielo!
Sono solo una bambina,
che il mondo ha ripudiato.

 

 
 
 

Rinnegata

Post n°152 pubblicato il 12 Aprile 2013 da sophia38

Sono stanca del cielo.
Troppo diritte sono le sue vie
per il mio impervio cuore
che ancora non so dipanare.
Della luce io mi spoglio.
Ascenderò all'inferno nuda
come spiraglio d'ombra.

 
 
 

Polvere

Post n°151 pubblicato il 06 Gennaio 2013 da sophia38



Ho impresso a fuoco

sulla carne

tutti i libri

che non so scrivere

così, quando polvere sarò

sposa del vento

il mondo possa leggerli

nell'aria,

tipografia d'Immenso.

 
 
 

I Poeti

Post n°149 pubblicato il 01 Luglio 2012 da sophia38

I Poeti sono le lacrime

dell'Immensità

e accarezzano lievi

i visi stanchi dell'umanità,

poi nelle stanze della solitudine

si nascondono,

con sensuali parole

tutti i silenzi accendono!

Sono la Pace nel mondo in guerra,

i testimoni di Dio sulla Terra,

nell'abbraccio dell'aurora.

I Poeti sanno rubare al tempo l'Eternità,

tendono sempre imboscate

alle lusinghe della Verità,

poi ti corteggiano lungo i sentieri

della sera:

vinci con Loro la morte

e vivi una vita più vera!

Tu sei la Pace nel mondo in guerra,

il testimone di Dio sulla Terra,

nell'abbraccio dell'aurora.

 
 
 

Sanguinano voci

Post n°148 pubblicato il 14 Aprile 2012 da sophia38

Sanguinano voci
dal grembo del mondo:
voci negate,
annegate nel fondo.
Il mio cuore grida.
Non può sentire
il pianto
di un'umanità abortita.

 
 
 

Non fu

Post n°147 pubblicato il 08 Febbraio 2012 da sophia38

Non fu perché non mi piacesse il Sole

che impavida mi avventurai sull'orlo

della Notte.

Non fu perché temessi i giochi delle ombre

che timida decisi di abitare

le tenebre

Fu perché io compresi, coi tuoi baci 

accartocciati dentro un pugno,

che  vivida avrei potuto amarti

soltanto tra le pieghe di un Sogno.

 

 
 
 

Vent'anni

Post n°146 pubblicato il 08 Gennaio 2012 da sophia38

Chissà se mai ritroverò

l'incedere spavaldo

dei miei vent'anni

quando, sospinta dai sogni,

come farfalla lieve

volteggiavo immortale sui prati

e ardita mi addentravo nei boschi!

Tra i fiori incontravo le fate,

 sui rami occhieggiavo ai folletti

e la vita era un magico regno

che ogni giorno mi faceva regina.

-

Oggi cammino a tentoni,

calibrando incerta

ogni mio passo

e saggiando il terreno

franoso al mio procedere.

La vita è un macigno

che porto tra le mani

e ogni mio tentativo

di volo

tristemente si infrange

al decollo.

 
 
 

Nuda

Post n°144 pubblicato il 09 Settembre 2011 da sophia38

Ammanettata a sbarre di piacere

consumo ansante l'ebrezza del martirio.

La tua carne è un rovello

che scava truce la mia nuda terra

marchiando a ferro e fuoco ogni mia zolla

Bevi le mie grida,

odora i miei fremiti,

dilania i miei anfratti

e poi conducimi fino a quella morte

che all'infinito moltiplica gli istanti

per poi lasciarmi ai piedi della notte

vergine di Te.

 
 
 

Se a sorpresa passerai...

Post n°143 pubblicato il 30 Luglio 2011 da sophia38

Se a sorpresa passerai

 dalla mia casa

troverai sempre

 la porta socchiusa,

il fuoco acceso

 ed un sorriso.

In silenzio

 accarezzerò il tuo viso,

che cento notti ho disegnato

 nell'attesa

e per te sarò madre,

 meretrice e sposa

sino a che l'Estasi

avrà gli occhi chiusi.

 
 
 

Solo in te

Post n°140 pubblicato il 04 Marzo 2011 da sophia38

 

Venimmo al mondo separati

tremanti di gelo.

Il Cielo ci vomitò

in un oscuro bolo

intrisi di promesse.

Invano cercammo uno sguardo

che non fosse alieno

per non morire soli,

ma Io che smisi di cercare fuori

per guardarmi dentro,

trovai gli Altri ad aspettarmi

proprio  al Centro.

 
 
 

La radura

Post n°138 pubblicato il 22 Agosto 2010 da sophia38

Un sentiero attraversava il bosco

ma io ardita ho preferito camminare

 nella neve immacolata.

 Per questo la mia radura è deserta,

ma io posso lanciare strali aurei

all'orizzonte raccolto

e  superba vestirmi di tempesta.

 

 
 
 

Uomini

Post n°137 pubblicato il 12 Agosto 2010 da sophia38

 

Invocando uno sguardo

occhi ciechi incontrano

spettri siderei

nel silenzio sordo.

Il cuore è una stanza vuota

affittata alla paura.

Sarebbe meno amaro

essere Uomini

se non fossimo estranei

nudi d'Amore.

 
 
 

MICHAEL

Post n°135 pubblicato il 20 Giugno 2010 da sophia38

 Sorridente dispieghi il tuo volo

sulla confusa umanità dolente

che non seppe apprezzare il tuo dono

un Amore Assoluto e Innocente.

Sempre ostile ti fu il vile uomo

che tu, puro, chiamasti fratello

e che sulle tue spalle gentili

depose un immondo fardello.

Ora hai ali di luce divina

che mai l'odio potrà più tarpare:

con una tu abbracci la Luna,

con l'altra accarezzi ogni cuore.

 
 
 

Genesi

Post n°133 pubblicato il 04 Maggio 2010 da sophia38

L'Universo mi partorì

nella nudità del Sogno,

perché vestissi la Terra

di Speranza.

Il mio compito non fu

d'esser felice,

ma di rendere felici gli altri,

dipingendo un Paradiso

che non brilla nel bel Cielo,

ma riposa nel segreto rivelato

di un sorriso.

 

 
 
 

ll Privilegio

Post n°132 pubblicato il 21 Aprile 2010 da sophia38

Tutti hanno diritto

alla Morte,

alla Vita solo alcuni,

alla Rinascita

pochi eletti illuminati.  

 

 
 
 

Sola-Mente

Post n°131 pubblicato il 13 Aprile 2010 da sophia38

Il mio impulso all'Estasi

fu dissolto

in deliqui d'assenza

tra aromi eterei,

ma io consumai

i miei più voluttuosi amplessi

in popolosa solitudine,

perché trovai dentro me stessa

tutti gli amanti

di cui avevo sete.

 

 
 
 

Maliarda

Post n°130 pubblicato il 22 Marzo 2010 da sophia38

La Poesia è una femmina maliarda

che seduce avventori bramosi

sul ciglio dell'Abisso.

Nella trama rossa delle sue lusinghe

-ingorda-

avvolge consumati sogni

instillando gocce d'Estasi

dentro agli occhi chiusi.

Molti credono che la Poesia

sia una prigione,

in cui si dipanano

ombre desolanti e soffocati spasimi,

ma Ella è soltanto l'Amante

di chi ha già penetrato l'Infinito

e non sa più che farsene

della vita sola.

 
 
 

Il grido

Post n°129 pubblicato il 19 Febbraio 2010 da sophia38

  Libera in catene,

quando accesa è la notte,

scendo in salita

su braci incandescenti

sotto il sole nero.

Nel vuoto opprimente

io sono un silenzio tonante.

 
 
 

Il Furto

Post n°128 pubblicato il 25 Dicembre 2009 da sophia38

 

Ho smarrito una fanciulla

a metà della salita.

Qualcuno l'ha incontrata?

La si può riconoscere

 dal bagliore dello sguardo

e dal mondo che conserva in una mano.

 La brama di un orco infame

la strappò dalle mie carni

ed io divenni insana nel tormento. 

Per anni ho attraversato corridoi oscuri

in cerca della sua Primavera,

ma un dio, nero più di quella tenebra,

volle ch'io la trovassi

soltanto nei ricordi,

annaspando tra i frammenti

dei miei sogni infranti. 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sophia38
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 101
Prov: MO
 

ULTIME VISITE AL BLOG

voce_neldesertofandango883bethaw2Pannaepinolisophia38Lobarkainegiuliano201109schwarze.seelemrc701dglta10Dorian_Gray_mto_be_or_not_to_becarlotto6orberto_romamariopalmieri.mp
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!:)
Inviato da: sophia38
il 22/04/2014 alle 03:02
 
E' il mio lascito al mondo.
Inviato da: sophia38
il 22/04/2014 alle 03:01
 
Very nice!!!
Inviato da: schwarze.seele
il 21/04/2014 alle 23:34
 
bella poesia lieto di conoscerti eugenio
Inviato da: romanticox_2013
il 09/04/2014 alle 16:50
 
Bella poesia, piena di freschezza e significati. Leggerti è...
Inviato da: jack.heart
il 05/04/2014 alle 16:48
 
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30